The Court entra nei World’s 50 Best Bar

Mostra Internazionale del Gelato: coppa d’oro alla gelateria milanese “Prossima Fermata”

Annunciate le migliori pasticcerie d’Italia

Birra dell’Anno Xmas Beers: proclamati i vincitori

Al via il primo talent show per entrare nella squadra dei Maître Chocolatiers di Lindt Italia

10 professionisti del cioccolato si contenderanno la vittoria per diventare il nuovo Maître Chocolatiers di Lindt & Sprüngli Italia nel nuovo talent show di TV8.

Cioccolato e Praline Media & TV Redazione 2 - 19 Novembre 2021

Si accendono i riflettori su Maître Chocolatier, Talenti in Sfida”, il primo talent show italiano per aspiranti Maîtres Chocolatiers, prodotto da Banijay Italia, in prima visione assoluta su TV8, dal 20 novembre, ogni sabato, per cinque puntate, alle ore 19.15. Dieci professionisti, massimi esperti nell’arte del cioccolato, si sfidano fino all’ultima pralina per entrare nella squadra dei Maître Chocolatiers di Lindt Italia

Alla conduzione, lo chef stellato Giorgio Locatelli, giudice di MasterChef Italia, che segue gli aspiranti Maîtres Chocolatiers nel loro percorso, rivelandone le storie e i sogni. Al suo fianco una giuria d’eccellenza, autorevole e con una lunga esperienza nel mondo del cioccolato: il Maître Chocolatier Lindt Nico Tomaselli, la pasticcera Melissa Forti, raffinata e dark come una tavoletta fondente, e in ogni puntata un ospite d’eccezione a sorpresa, proveniente dal mondo dello spettacolo. 

Una location unica e ricercata accoglie la giuria e i concorrenti, che in questo spazio possono esprimere liberamente la loro arte e creatività. Simbolo della competizione, oggetto di scena e di lavoro, la tradizionale melting pot, dalla quale fiumi di cioccolato al latte, fondente e bianco, inebriano con un dolce profumo lo studio teatro della contesa. 

In ogni puntata vanno in scena due sfide, due occasioni per mostrare il proprio talento ai giudici e far sognare gli spettatori a casa, mostrando le mille sfaccettature e sfumature del cioccolato, svelando i segreti di una materia prima e di un’arte così nobili come la lavorazione del cioccolato. La prima prova, il Creation Test, è utile ai concorrenti per mostrare la loro sensibilità artistica e la capacità di concretizzare la loro ispirazione. La seconda prova, l’Expertise Test, invece, stimola i concorrenti a dimostrare le loro capacità tecniche per riprodurre il tratto essenziale e caratteristico dei prodotti iconici di Lindt, come Lindor o Orsetto, ricreandolo fedelmente o presentando una personale declinazione.

In ogni puntata vengono eliminati due concorrenti, in un crescendo di intensità e golosità, perché solo il migliore entrerà a far parte della squadra dei Maîtres Chocolatiers di Lindt Italia, indossando l’iconico cappello.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione 2

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
     
    🔍