A Viareggio la seconda tappa del Sina Chefs’ Cup Contest

Ricola celebra con Slow Food la Giornata Mondiale delle Api

A Tuttopizza il nuovo servizio di Casolaro Hotellerie per piatti personalizzati

Per la Giornata Mondiale della Biodiversità, Mulino Bianco lancia “Rigoli Special Edition”

Al via la collaborazione tra Provolone Valpadana DOP e “Chef in Camicia”

Il Provolone Valpadana DOP sarà il protagonista di 6 contenuti video virali frutto della creatività dei fondatori di “Chef in  Camicia”, la media company da 4 milioni di follower che ispira i giovani 

Formaggi, Latte, Latticini & Caseari Media & TV Redazione 5 - 28 Gennaio 2022

      Ascolta la notizia in formato audio

Il 2022 inizia per il Consorzio Tutela Provolone Valpadana DOP investendo sui social, con un’esclusiva collaborazione con “Chef in Camicia”, la nota piattaforma di “foodtainment” che conta 4 milioni di  followers tra tutti i canali e si rivolge ai giovani con lo slogan di “cucina semplice, inclusiva e alla portata di tutti”.

Nicolò e Lello, due dei tre giovani chef fondatori della piattaforma, hanno creato, appositamente per il Consorzio, assieme al loro team di talent esperti, ovvero, Antonio La Cava, I Magistà, Francesco Saccomandi e Lulù Gargari, 6  golosissime ricette che verranno presentate al pubblico con 2 Showcooking e 4 Reel, visibili a partire da questa  settimana su tutti i canali web della community di Chef in Camicia (Facebook, Instagram e Tik Tok).

La partnership con Chef in Camicia – afferma il Presidente del Consorzio, Libero Stradiottinasce dal desiderio di  avvicinarsi ancora di più ai consumatori ed in particolare alle generazioni più giovani in maniera autentica, in perfetta  armonia con gli obiettivi che il Consorzio si è dato all’interno del progetto “Choose your taste, sweet or spicy, only from  Europe”. Chef in Camicia, infatti, punta a dar voce a chi crede alla sostenibilità e al rispetto delle tradizioni, valori che il  Consorzio di Tutela Provolone Valpadana DOP sta promuovendo, attraverso attente ed efficaci campagne di  informazione, in grado di rendere consapevole il pubblico in merito alle caratteristiche del prodotto di origine protetta  rispetto a quello contraffatto o non tutelato.”

Ecco un piccolo assaggio di quelle che sono le proposte realizzate:

Andrea e Lello, assieme allo chef Antonio La Cava, illustrano la preparazione di un delizioso Raviolo al burro versato con  Provolone Valpadana DOP piccante e di filanti e fragranti Crocchette di riso fritte abbinate invece alla versione dolce del  prodotto.

Sempre lo chef La Cava, ci accompagnerà poi nella creazione di un secondo piatto assolutamente delizioso nella sua  semplicità: gli Asparagi alla bismarck con uovo in camicia, vellutata di patate e Provolone Valpadana DOP piccante.

Gli ironici e divertenti Magistà, invece, ci guideranno alla creazione di appetitosi Involtini di mortadella ripieni dell’iconico formaggio, nella sua declinazione dolce mentre il creatore digitale Francesco Saccomandi e la chef digitale  Lulù Gargari, ci delizieranno rispettivamente con un Muffin al Provolone Valpadana DOP piccante, pancetta e patate e  una Mini cocotte di pasta al forno radicchio e Provolone Valpadana DOP dolce.

Promotore del progetto è il Consorzio Tutela Provolone Valpadana, l’organismo che associa 11 caseifici produttori e  circa 700 aziende agricole autorizzate a conferire latte: nel 2020 sono state oltre 70.000 le tonnellate di latte conferito  per un totale di circa 7.300 tonnellate di Provolone Valpadana DOP e più di 6.700 tonnellate di Provolone Valpadana  DOP prodotto – al 30/11/2021, in linea con l’anno precedente. Oltre all’attività di tutela, il Consorzio svolge attività di  informazione e ricerca per promuovere il consumo e la conoscenza del Provolone Valpadana DOP e sostiene diverse  attività legate alla sostenibilità ambientale, economica e sociale.

La nuova partnership con “Chef in Camicia” rientra nell’ambito delle attività promozionali previste dal progetto  “CHOOSE YOUR TASTE, SWEET OR SPICY, ONLY FROM EUROPE”, campagna triennale che gode del co-finanziamento  dalla Commissione Europea e si propone di migliorare il grado di riconoscibilità dei prodotti a marchio europeo di  qualità e aumentarne competitività e consumo.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione 5

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍