Martini sponsor di due importanti eventi musicali a Milano

Gli chef Claudio Sadler e Gennaro Balice protagonisti della terza tappa del Charing Golf Tour 2022

S.Pellegrino Young Chef Academy Competition 2022-23: svelata la giuria internazionale

Barista Attitude al World of Coffee con Tempesta

Ama Terra porta a Vinitaly i suoi cinque vini

Per la seconda volta Ama Terra partecipa a Vinitaly posizionandosi fra le eccellenze con la sua produzione “limitata”, ma di grande spessore e qualità

Vinitaly Redazione 5 - 8 Aprile 2022

      Ascolta la notizia in formato audio

Il progetto etico e di vita di Ama Terra avrà una sua vetrina a Vinitaly (Padiglione F stand 1bio), l’attesa manifestazione che torna a Verona dal 10 al 13 aprile. Una grande sfida per il brand marchigiano, nato da una delle costole della Cooperativa Sociale Onlus Ama Aquilone, fondata nel 1983 come comunità di accoglienza a sostegno di persone fragili. Per la seconda volta AMA TERRA partecipa a Vinitaly posizionandosi fra le eccellenze con la sua produzione “limitata”, ma di grande spessore e qualità rappresentata dalla sua Wine List di cui tre Biologici certificati: IL TOPO, Marche Syrah 2020 Rosso; PIETRA, Offida Passerina Bianco; AQUILONE, Offida Pecorino 2020 Bianco insieme a AMA, Piceno Doc Superiore 2018 Rosso Sangiovese, Montepulciano e RENÉ, Marche Sangiovese 2018 Rosso.

Ama Terra porta con sé tutta l’esperienza di un progetto nato per dare accoglienza a persone in difficoltà, impegnandosi per il loro recupero e reinserimento sociale e professionale attraverso la pratica al lavoro, la coltivazione degli oltre 40 ettari di terra e la produzione di materie prime trasformate in prodotti bio di altissima qualità, seguendo le tradizioni locali. Ed ecco che dal rispetto dell’uomo e del territorio, fondato sulla convinzione dell’importanza del lavoro quale mezzo per elevare la dignità anche dei meno fortunati, è nata nel 2010 la Bio Fattoria Sociale Ama Terra aperta al pubblico, con vendita e distribuzione attraverso l’e-commerce www.amaterra.coop di tutti i suoi prodotti. Tra questi gli ottimi vini con cui si presenta a Vinitaly, etichette che col tempo hanno già avuto diversi riconoscimenti.

Ama Terra porta a Vinitaly i suoi cinque vini, fra cui la sua etichetta di punta, ultima nata: IL TOPO, 100% Marche Syrah 2020, rosso biologico certificato, produzione limitata di 720 bottiglie in edizione numerata. Un vino speciale come esprime già il suo particolare nome. Un vino schietto e diretto come era Gabriele Novi, uno dei primi ospiti arrivati nella comunità terapeutica, soprannominato appunto ‘il topo’, a cui è stato dedicato. Gabriele, dalla battuta pronta e pizzicante, alle spalle un’esistenza da emarginato, era entrato a far parte della comunità sperando di superare i suoi problemi e ridare un senso alla sua vita. Ci riesce e poi, invece di andarsene, decide di restare, diventando un punto di riferimento e un confidente per gli altri ospiti, un nonno per i bimbi (nella comunità sono ospitate anche mamme in difficoltà), dispensando consigli a chi li richiedesse con i suoi modi un po’ spicci ma sinceri. Fino all’ultimo giorno ha lavorato tra quei vitigni pregiati, favoriti dal clima mite delle dolci colline picene delle Marche, ideale per accompagnare la maturazione di grappoli affidati a mani che curano i tralci degli infiniti filari e custodiscono il nettare pregiato, in paziente attesa di invecchiamento e affinamento.

Da sempre Ama Terra persegue le buone pratiche di agricoltura sociale e biologica. Qui la campagna diviene luogo di concretezza, una miscela di risorse materiali e ambientali favorendo un’agricoltura che contribuisce a un consumo cosciente, alla salvaguardia del territorio rurale, nella dimensione del cultural heritage, dell’economia locale e del benessere della società. Un circolo virtuoso fra natura, lavoro, territorio ed etica sociale. L’ingrediente segreto dei prodotti Ama Terra sono le persone che vi si dedicano, con la loro visione etica del lavoro. Attraverso i laboratori di ergoterapia, che sono parte integrante del percorso nella comunità terapeutica, ogni prodotto acquista un sapore in più, dato dall’amore per il territorio, dall’attenzione per l’economia locale e il benessere delle persone. Scegliere i prodotti Ama Terra significa scegliere di esercitare il consumo etico, perché sono prodotti locali, bio-ecologici, a chilometro zero e a basso impatto ambientale, con una filiera di produzione ecosostenibile e controllata in ogni sua fase.

AMA TERRA – PADIGLIONE F STAND 1BIO – collettiva It’s Organic / Biol’s

WINE LIST AMA TERRA A VINITALY 2022:

IL TOPO – Marche Syrah – 2020 – Rosso – Biologico certificato – Syrah

PIETRA – Offida Passerina – 2020 – Bianco – Biologico certificato – Passerina

AQUILONE – Offida Pecorino – 2020 – Bianco – Biologico certificato -Pecorino

AMA – Piceno Doc Superiore – 2018 – Rosso – Nessuna certificazione – Sangiovese, Montepulciano

RENÉ – Marche Sangiovese – 2018 – Rosso – Nessuna certificazione – Sangiovese


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione 5

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍