Sirha Lyon 2023, torna a gennaio il Salone dedicato al Food Service

Il Movimento Turismo del Vino chiude il 2022 con Cantine Aperte a Natale

Conto alla rovescia per nona edizione di Cinecibo

I Dolci delle Feste by Mulino Caputo: arrivano da tutt’Italia le proposte per “BabàNatale”

Notizie FLASH
Guarda tutte le ultime Notizie FLASH

NOTIZIE FLASH



Andrea Benvegna è il vincitore italiano di PATRÓN Perfectionists

Andrea Benvegna, del SURF di Imperia (IM), è stato incoronato Vincitore Italiano della finale nazionale di PATRÓN Perfectionists. Rappresenterà l'Italia nella finale mondiale in programma in Messico, nell’Hacienda PATRÓN a marzo 2023

Redazione - Pubblicato il 25 Novembre 2022 alle ore 14:57
Categoria: Gare & Concorsi Categoria: Protagonisti

Andrea Benvegna, del SURF di Imperia (IM), è stato incoronato Vincitore Italiano della finale nazionale di PATRÓN Perfectionists, che si è svolta in questi giorni a Roma nell’esclusiva location di Soho House.
I cocktail EVO e Corazòn ideati dal bartender ligure hanno superato gli altri finalisti in 2 importanti sfide, la HOMETOWN HERO Live e la MY MASTERPIECE, dopo un attento esame della giuria di esperti che fanno parte della famiglia di Tequila PATRÓN: Cristian Bugiada, tra i nomi di punta della miscelazione made in Italy, anima e co-founder de La Punta Expendio de Agave di Roma, tempio della cultura del tequila, Giacomo Acerbis, Bar manager del Donkey Speak of Kong a Bologna e il bartender Luca Fanari, vincitore della scorsa finale italiana, insieme all’esperta giornalista food&beverage Margo Schachter. Andrea Benvegna rappresenterà dunque l’Italia alle finali mondiali che si terranno a marzo 2023 nell’esclusiva Hacienda PATRÓN a Jalisco, in Messico.

EVO

 

Corazon

I cocktail vincenti EVO e Corazòn di Andrea Benvegna sono stati presentati insieme alle creazioni degli altri 8 finalisti:
Gennaro Ranieri, dell’Akademia Cucina & More di Napoli (NA), con i cocktail Fuoco e Terra e Florido
Giuliana Giancano, del Pout Pourri Vintage Cafè di Torino (TO), con i cocktail BEeS e Mavì
• Emanuele Monteverde, del Cinquanta- Spirito Italiano di Pagani (SA) con i cocktail Spritz Contandino e Barnaba Highball
Antonio Destino, del Kosmo taste the Mountain di Livigno (SO) con i cocktail Green-land e Son-Riso
Riccardo Fuggetta, del Wisdomless Club di Roma (RM) con i cocktail Hernan Cortes e Tomas Margarita
Simone Gaspari, del BlackSheep di Bolzano (BZ) con i cocktail Forestal Tommy ed El Equipo Visitante
Elisa Favaron, del CuCù di Bassano del Grappa (VI), con i cocktail Gold Diamond e Dioniso
Nicola Loiacono, del Villa Igiea a Rocco Forte Hotels di Palermo (PA), con i cocktail Zabbara e La Robusta

La finale nazionale di quest’anno è stata caratterizzata da una serie di prove che hanno messo alla prova le più ampie competenze dei partecipanti. La sfida iniziale è stata la HOMETOWN HERO Live, la realizzazione del drink creato per la prima fase di selezione: ideare un cocktail con tequila PATRÓN Silver che prendesse ispirazione dalla propria cultura locale, utilizzando gli ingredienti disponibili nella Dispensa PATRÓN online e con la possibilità di includere solo un ingrediente home made. Protagonista della seconda parte di competition è stato il MY MASTERPIECE: la sfida che racconta come un singolo componente di un cocktail possa contenere una miriade di sapori differenti. Una prova più tecnica ma molto sorprendente, dove ogni bartender ha realizzato un drink speciale utilizzando un ingrediente naturale lavorato in tre modi diversi.

Le creazioni di Andrea si sono distinte per creatività, narrazione e perfezione di esecuzione: “La Liguria è stata la mia fonte di ispirazione principale, come le olive, ingrediente molto raro nella mixology – commenta Andrea Benvegna – sono davvero orgoglioso del successo ottenuto oggi con i miei cocktail. Non vedo l’ora di partire per il Messico perché ho conosciuto un team fantastico e sono sicuro che sarà un’esperienza davvero strepitosa. Il mio ingrediente segreto? Sarà la passione unita all’ispirazione che mi regala il territorio che mi circonda”.


PATRÓN Perfectionists è un programma di bartending che si pone l’obiettivo di coltivare la comunità di professionisti del settore. Non una semplice competition, ma un vero proprio viaggio nel mondo del tequila che offre la possibilità di vivere esperienze indimenticabili, stringere relazioni uniche e condividere creatività e ispirazione. Entrare a far parte della famiglia PATRÓN è l’aspetto più prezioso del diventare un Perfectionists. Il vincitore italiano si unirà agli altri 18 vincitori nazionali provenienti da tutto il mondo per competere nelle sfide finali che si svolgeranno a marzo 2023.

“Il livello di creatività, di conoscenza del brand e del tequila PATRÓN nelle varie sfide è stato davvero impressionante. Congratulazioni a tutti i partecipanti per le loro creazioni, siamo molto soddisfatti del contributo che questi bartender di grande talento stanno portando alla categoria e al tequila – commenta Dea Bonetti, Brand ManagerLa performance di Andrea è stata eccezionale e non vediamo l’ora di assistere alle creazioni che presenterà a marzo nell’Hacienda, sono certa che ci stupirà. Il viaggio in Messico sarà un’esperienza straordinaria e immersiva, un’occasione unica per dargli ufficialmente il benvenuto nella Famiglia PATRÓN”.

 

Andrea Benvegna
Patrón Perfectionists Bartending Program
La prima Patrón Perfectionists Cocktail Competition è stata lanciata in Inghilterra nel 2015. Il grandissimo successo ha fatto sì che la gara si estendesse a livello internazionale nel 2016, per poi ricevere oltre 1.700 iscrizioni con l’edizione 2021. Il concorso vede sfidarsi i bartender nella creazione di un cocktail degno di un Perfectionist e un’esperienza per i consumatori semplicemente perfetta. Oggi il progetto si sta evolvendo per includere un programma educativo dedicato, chiamato “Accademia PATRÓN Perfectionists”, come appendice dell’Accademia PATRÓN.
Tequila PATRÓN
Dalla raccolta manuale dell’agave blu Weber al 100% di altissima qualità, al tradizionale e antico processo di distillazione, fino all’etichettatura, numerazione e controllo individuale di ogni bottiglia, la Tequila PATRÓN è realizzata con meticolosa precisione e cura. Sebbene PATRÓN sia cresciuto fino a diventare uno dei marchi di alcolici di lusso più riconosciuti e rispettati al mondo, viene ancora prodotto esclusivamente nelle Highlands di Jalisco, in Messico, negli stessi piccoli lotti e con lo stesso impegno per la qualità e l’artigianato.
PATRÓN fa parte del portafoglio di Bacardi Limited, con sede a Hamilton, Bermuda. Bacardi Limited si riferisce al gruppo di società Bacardi, tra cui Bacardi International Limited.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Autore articolo:
    Redazione

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍