9 illustrazioni raccontano i Paesi finalisti dell’Ernesto Illy International Coffee Award

Giornata Nazionale della Colletta Alimentare: Lactalis sostiene Fondazione Banco Alimentare Onlus

Andrea Leali vince Acqua di Chef 2021

Si avvicina la finale mondiale di Gelato Festival World Masters

Aperitivi e nuovi trend: dai cocktail ready to drink all’home delivery

La voglia di convivialità e di "ricompensa" in un periodo di sacrifici spinge gli acquisti di cocktail e aperitivi tra le mura domestiche.

Bar Cocktails Ho.Re.Ca. Redazione 2 - 29 Gennaio 2021

In un periodo in cui l’accesso ai bar e ai locali è limitato (laddove ancora consentito), sempre più consumatori decidono di trasformare l’out of home in home delivery, anche quando si parla di aperitivo.

E così sempre più aziende e locali si sono adeguati a questa tendenza, realizzando cocktail già pronti da versare e gustare, promuovendo le consegne a domicilio di drink e di tutto ciò che serve per un aperitivo in piena regola.

Già a fine dicembre l’indagine Ismea-Nielsen sul boom degli aperitivi fra le mura domestiche restituiva un quadro completo su come le abitudini siano cambiate nel corso del 2020.

Spumanti, birra e aperitivi hanno registrato un’impennata dei consumi nei primi 9 mesi dell’anno, con aumenti a doppia cifra della spesa rispettivamente del 12,1%, 11,1% e 10,5%. Vivace la domanda anche per i vini fermi che nel periodo in esame ha fatto segnare un aumento del 7%.

Quello dell’home delivery è un trend che, unito al forte sviluppo degli ecommerce e delle app di consegne a domicilio che ha caratterizzato il 2020, ha dato un forte impulso a servizi già attivi da tempo.

Ne è un esempio il servizio di delivery offerto da Winelivery, app per bere che consegna anche in 30 minuti in molte città italiane, porta a casa tutto l’occorrente per realizzare il proprio cocktail preferito, ghiaccio incluso grazie a Ice Cube.

Fra i cocktail già pronti da versare (rigorosamente nel bicchiere adatto), Spirito Cocktails e Peter in Florence hanno da poco lanciato le loro proposte.

Spirito Cocktails è un’azienda che ha ridefinito il concetto di ready-to-drink con i suoi raffinati cocktails artigianali premiscelati in busta monoporzione. Di recente ha presentato un Whiskey Sour ready to drink speziato e avvolgente da gustare caldo.

Il nuovo cocktail caldo H.O.T. (acronimo di “Heating Our Time”) nasce dall’intuizione del mixologist bresciano Cristian Manassi, il drink deriva da un Whiskey Sour rivisitato per riscaldare il corpo e lo spirito a ogni sorso. Da bere bollente nella sua mug, H.O.T. va scaldato in microonde.

Un’esperienza tutta particolare da poter gustare e condividere nel relax di casa.

Peter in Florence ha colorato l’inverno con i suoi nuovi drink pronti: Martini, Negroni e Martinez.

Ogni bottiglia da 20cl è sufficiente per preparare almeno due drink: i componenti sono dosati in modo da esaltare le caratteristiche del London Dry Gin Peter in Florence, nel rispetto del bilanciamento degli aromi, lasciando a ciascuno la possibilità di personalizzare il cocktail secondo il proprio gusto.

Chi invece vuole cimentarsi nella preparazione dei propri cocktail preferiti, un altro trend che ha subito una forte accelerazione nel 2020 è quello delle box delivery con tutti gli ingredienti per mixare il proprio drink fra le mura domestiche.

Cocktail buoni come quelli preparati da un bartender con HappyHomeCocktail di UpGrade®

È il caso ad esempio di UpGrade® marchio di Agrumarie Riunite Siciliane presenta HappyHomeCocktail, divertenti confezioni contenenti prodotti per la preparazione di cocktail in casa.

UpGrade propone soluzioni di alta qualità per i professionisti del canale Horeca, destinate alla preparazione di cocktail a base frutta, alcolici e non, con il forte intento di portare nel drink finale tutto il sapore pieno e il profumo del frutto colto all’origine; con HappyHomeCocktail il marchio decide di avvicinarsi al consumatore finale, per far gustare un cocktail buono come quello preparato da un bartender.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.


    Print Friendly, PDF & Email
    Condividi su:
    Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

      Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
      Autore articolo:
      Redazione 2

      Altri articoli:

      Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

      All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
       
      🔍