L’ortofrutta sul “blue carpet” del Giffoni Film Festival con Terra Orti

“The Perfect Match”, il tour estivo di Fever-Tree

The Milan Coffee Festival. Torna l’evento internazionale del caffè

A settembre a Napoli gran finale per il Leva Contest

Apre “Paradis Agricole Pietrasanta”, agriturismo di lusso in Versilia

Distante meno di un chilometro dall’hotel Paradis Pietrasanta nei pressi della zona rurale della città e immerso in otto ettari di verde che permettono un esclusivo contatto con la natura, l’agriturismo di lusso Pardis Agricole nasce dal concetto di un’azienda agricola 100% biologica ed è pronto per l’inaugurazione che si terrà nel mese di luglio.

Ospitalità Redazione 2 - 4 Luglio 2022

Alain Cirelli e Laurent Flechet tre anni fa vedono del potenziale nei terreni per la maggior parte incolti di via Bugneta a Pietrasanta, in provincia di Lucca. L’idea visionaria dei due è alla base di un enorme progetto di Paradis Agricole Pietrasanta che parte dal casale, fulcro dell’attività dell’agriturismo, con nove camere in completo stile rural chic con bagno, il tutto circondato da salotti, caminetti e spazi di lettura. Per chi desidera stare più appartato, l’opzione “casa delle erbe” permetterà invece di godere di 90 mq di villetta indipendente.

Le attività per gli ospiti

Centrali i valori della condivisione e dell’ospitalità. Gli ospiti, infatti, avranno la possibilità di lasciarsi andare alla vita di campagna, alla convivialità, andando a raccogliere la frutta dagli alberi e la verdura negli orti che poi potranno decidere di cucinare o farsi cucinare dallo chef. Inoltre, ci sarà anche la possibilità di assistere a degli show cooking. Colazione, pranzo e cena verranno consumati in un grande tavolo all’esterno, rigorosamente in compagnia, così come le serate d’estate che verranno organizzate attorno ai temi della tradizione toscana, del cinema e della musica. A fare da cornice saranno lezioni di yoga, risvegli muscolari, sauna, spazi benessere, passeggiate nel verde e nuotate in una piscina situata al primo piano.

Tra natura e arte

A firmare i giardini, il parco, i campi e gli ingressi incorniciati tra le piante è Jean Mus, celebre architetto paesaggista francese, il quale è riuscito a valorizzare al meglio la location del Paradis Agricole, circondata da 900 piante di olivo e 150 cipressi.

Immersi in questo spazio verde anche le opere e i bozzetti di Niccola Giannoni, conosciuto come “Il Pivino”, già collaboratore di Botero e Mitoraj. Le sculture sono ospitate dalla natura circostante e simboleggiano l’eccellenza artistica cittadina.

Non solo pernottamento

Il Paradis Agricole aprirà le porte anche a coloro che, dalle 8 alle 20, desiderino accedere al punto vendita, godersi una passeggiata fra gli olivi, visitare il recinto degli animali o fermarsi sul laghetto o ancora per un aperitivo a bordo piscina. Così come verranno ospitate feste e matrimoni considerando che, in caso di maltempo, si ha a disposizione una serra di 4mila mq.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione 2

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍