A Viareggio la seconda tappa del Sina Chefs’ Cup Contest

Ricola celebra con Slow Food la Giornata Mondiale delle Api

A Tuttopizza il nuovo servizio di Casolaro Hotellerie per piatti personalizzati

Per la Giornata Mondiale della Biodiversità, Mulino Bianco lancia “Rigoli Special Edition”

Ardbeg Fermutation, la nuova limited edition in esclusiva per la Comittee Ardbeg

Il 1° febbraio verrà lanciato Ardbeg Fermutation, la nuova limited edition con la fermentazione più lunga della storia della distilleria

Alcolici Redazione - 21 Gennaio 2022

      Ascolta la notizia in formato audio

Il 1° febbraio 2022, Ardbeg rilascerà Ardbeg Fermutation, la nuova limited edition riservata esclusivamente alla propria “community”. Frutto di un felice “incidente” di percorso, questo whisky invecchiato 13 anni è la deliziosa conseguenza di un esperimento non pianificato che ha portato alla fermentazione più lunga nella storia della Distilleria.

Nel novembre 2007, Ardbeg ha affrontato una delle sue sfide più complicate: una caldaia rotta minacciava l’esistenza di sei washbacks pieni di malto prezioso. La squadra ha provato tutto il possibile per far funzionare la caldaia, senza successo. Ma il sempre ottimista dottor Bill Lumsden, Direttore della Distillazione e della Creazione di Whisky di Ardbeg, ha visto questo problema come un’opportunità per sperimentare. Ha subito incaricato il personale di aprire i coperchi dei washbacks ed esporre il contenuto all’aria di Islay. Ha avuto così inizio un’epica fermentazione di tre settimane – la più lunga nella storia di Ardbeg – che alla fine ha restituito uno spirito selvaggio, vivace e vibrante.

Il dottor Bill Lumsden ha dichiarato: “Ho sempre voluto sperimentare fermentazioni più lunghe, quindi penso che un guasto involontario alla caldaia sia stata la cosa migliore che potesse accadere! La maggior parte dei whisky Ardbeg viene lasciata fermentare solo per 72 ore e questo esperimento ci ha permesso, per tre settimane, di esplorare un territorio fino ad allora sconosciuto. Il risultato è un assaggio che sa di pura fantascienza. Torba e fumo si fondono magnificamente con aromi freschi e floreali, mentre le note taglienti e più maltate conferiscono ad Ardbeg Fermutation un profilo unico e speziato”.

 Colin Gordon, Distillery Manager di Ardbeg, prosegue: “La casualità a volte è solo una parte del modo in cui facciamo le cose qui ad Ardbeg. Ma la creazione di Fermutation non è stata semplicemente un colpo di fortuna. Il pensiero veloce, l’ingegnosità e un po’ di assistenza da parte di piccoli esseri fatati nell’atmosfera ci ha aiutato ad arrivare qui. Con i suoi 13 anni, questo è un Ardbeg ben invecchiato – qualcosa che sono sicuro i nostri fan ameranno”.

 La speciale edizione Ardbeg Fermutation, riservata all’Ardbeg Committee, sarà disponibile nel nostro Paese in via esclusiva su Tannico, ma è necessario far parte della Community della Distilleria: solo così sarà possibile ricevere il link personalizzato per accedere alla pagina riservata e proseguire nell’acquisto. Per entrare nell’Ardbeg Committee basta registrarsi gratuitamente sul sito www.ardbeg.com/committee. 

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Invecchiamento: 13 anni

ABV: 49.4%

Maturazione: botti ex-bourbon, sia di primo che di secondo passaggio

Colore: oro chiaro

Naso: fresco, floreale, con sentori erbacei e di crostata. Note di erbe miste e legno di cedro. Molto piccante, vibrante, con aromi di arancia affumicata e pompelmo, mentolo e menta piperita. Con aggiunta di acqua, emergono potenti raffiche di gasolio, torba, vernice fresca e semi di anice. Mentre questo si spegne, si sviluppa un ricordo di fieno appena tagliato e un accenno salato, come l’estratto di lievito o l’impasto di pane.

Palato: una consistenza vivace, vibrante, tagliente, “frizzante”, che porta a sapori molto solidi e distintivi: toni di malto/biscotto, potente anice, cardamomo, caramello alla menta dolce e cenere di sigaro.

Finale: un retrogusto persistente, salato e deciso da cui emergono menta, torba, tannino di quercia e cuoio.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍