Vinòforum: 20 anni di vino e cibo a Roma

HostMilano. Il mondo del gelato tra performance, equipment e trend

AVPN: Stefano De Filippo si conferma vincitore del Vera Pizza Contest

Grande successo per l’evento solidale “Uno Chef per Amico”

Notizie FLASH
Guarda tutte le ultime Notizie FLASH

NOTIZIE FLASH



Armani/Ristorante Milano, lo chef Francesco Mascheroni porta la primavera nel menu

La primavera fa il suo ingresso nel nuovo menu di Armani/Ristorante. Guidato dall’Executive Chef Francesco Mascheroni, la carta ripropone “La mia cucina vegetale”, “Presente” e “Tradizione in evoluzione"

Redazione 5 - Pubblicato il 22 Marzo 2023 alle ore 9:48
Categoria: Notizie Flash Categoria: Ristorazione

La primavera fa il suo ingresso nel nuovo menu di Armani/Ristorante situato al piano 7 dell’omonimo hotel di via Manzoni, 31. Guidato dall’Executive Chef Francesco Mascheroni, la carta ripropone “La mia cucina vegetale”, “Presente” e “Tradizione in evoluzione”, tre percorsi di degustazione in equilibrio tra tecnica, tendenze e ispirazioni locali che accolgono accenti di cucine internazionali.

Asparagi (bianchi, lattuga e yuzu), Piselli (latte di cocco, riso soffiato), Melanzana (miso, basilico, mandorle) sono alcuni piatti che compongono “La mia cucina vegetale” un menu composto da sei portate dove merita una nota lo Spaghettone (di Gragnano Gentile, datterino giallo, Parmigiano Reggiano 90 mesi) un goloso invito a fare la scarpetta. La particolarità di questo menu è che ogni piatto, se richiesto, può diventare vegano. “Tradizione in evoluzione” accoglie sei pietanze, rivisitazioni originali di piatti tipici, di territorio, come Aspic (di lingua di vitello e tonno rosso, mela verde, uova di trota, capperi di Pantelleria), Riso (“erburin”, anguilla affumicata alla soia), Come una Lasagna (ragù d’anatra, curry verde, coriandolo e lime) o la Trippa (di mare alla milanese, salsiccia Piemontese, fave, merluzzo nero) solo per citarne alcuni. Infine “Presente” una proposta di sette piatti, sintesi del pensiero gastronomico attuale dello chef che si sposa con gli ingredienti di stagione. Tante suggestioni e creatività che abbracciano piatti di terra come Agnello (cotto in casseruola, lattuga ai carboni, fondo ristretto), Vitello (animelle, asparagi, spugnole, aglio orsino) e di mare, tra cui Dim Sum (arrosto, zenzero, kimchi consommé, ostrica Gillardeau, pera nashi), San Pietro (burro bianco al wasabi, radice di prezzemolo).

Lo stile essenziale dello chef si traduce in una cucina senza confini per idee e materie prime, dove il minimo comune denominatore è la semplicità. Una semplicità solo apparente, che si esprime in piatti che catturano per la bellezza riempita di contenuto. I contorni nitidi e i sapori complessi tracciano la strada per arrivare al gusto puro dell’ingrediente.

Inoltre, in occasione della prossima Pasqua, Armani/Bamboo Bar offre ai propri ospiti e ai clienti esterni dell’hotel un menu composto da quattro portate ricche di tradizione, disponibile domenica 9 e lunedì 10 aprile a pranzo.

Per informazioni e prenotazioni: +39 02 8883 8703 – ristorante.milan@armanihotels.com Armani/Ristorante è aperto dalle 19.30 alle 22.30, chiuso la domenica e il lunedì sera.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Autore articolo:
    Redazione 5

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Alberto PresuttiAngela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍