Successo per Terra Madre: oltre 350 mila passaggi a Parco Dora

Sfide dal mondo Horeca: a Procida pizzaioli da tutto il mondo per il contest APN

A Rimini il futuro delle birre artigianali italiane. IEG e Unionbirrai insieme per l’Horeca

Confermate le Tre Rotelle del Gambero Rosso a Enrico Murdocco

Notizie FLASH
Guarda tutte le ultime Notizie FLASH

NOTIZIE FLASH



Il caseificio Arrigoni Battista presenta l’erborinato BerghemBlu

Il BerghemBlu del caseificio Arrigoni Battista, nato per una esclusiva e limitata edizione estera, è ora disponibile anche per il mercato italiano. L’erborinato, che alla sua prima apparizione ad un contest internazionale ha subito conquistato i World Cheese Awards 2018-2019 a Bergen (Norvegia) aggiudicandosi l’esclusiva e prestigiosa “Super Gold Medal”, è il sofisticato risultato della […]

Formaggi, Latte, Latticini & Caseari Redazione - 19 Marzo 2019

Il BerghemBlu del caseificio Arrigoni Battista, nato per una esclusiva e limitata edizione estera, è ora disponibile anche per il mercato italiano.
L’erborinato, che alla sua prima apparizione ad un contest internazionale ha subito conquistato i World Cheese Awards 2018-2019 a Bergen (Norvegia) aggiudicandosi l’esclusiva e prestigiosa “Super Gold Medal”, è il sofisticato risultato della sapiente e antica professionalità dei maestri casari di Arrigoni Battista, caseificio che quest’anno compie 105 anni.

Prodotto con latte vaccino e sapientemente affinato dai maestri stagionatori, il BerghemBlu ricorda i sapori e i profumi lontani dei primi grandi erborinati italiani.
Il nome è un omaggio alla città di Bergamo e al suo territorio, di cui questo formaggio vuole rispecchiare i valori, i sapori, la tradizione casearia e il carattere deciso e tenace; il packaging riporta la figura stilizzata del noto skyline di Bergamo e gli scorci paesaggistici di un territorio in cui, da ben 105 anni appunto, Arrigoni Battista porta avanti la sua filiera lattiero – casearia completa.

Il BerghemBlu va ad arricchire la linea Unici, quei formaggi di Arrigoni Battista che hanno come caratteristica comune l’assoluta unicità, perché frutto della reinterpretazione di ricette tradizionali da parte dei maestri casari e degli affinatori dell’azienda. Tradizione e innovazione continuano quindi a confluire nei formaggi di Arrigoni Battista, una caratteristica che da sempre identifica il caseificio.
Il BerghemBlu arricchisce quindi sia l’ampia gamma di formaggi proposti da Arrigoni Battista sia il medagliere della nota azienda.

Le caratteristiche e gli abbinamenti

La stagionatura di 80 giorni conferisce alla crosta compattezza, ruvidità e una colorazione rosata e tinge la pasta di un colore paglierino con una moderata erborinatura bluastra. Piacevolmente fondente al palato, il BerghemBlu è caratterizzato da un gusto intenso, non piccante.
Il BerghemBlu è gustoso con una semplice fetta di pane, perfetto nella preparazione di sfiziosi antipasti in accompagnamento con mostarda di frutta e verdure, miele, frutta secca e confetture di agrumi; inoltre, risulta essere un ingrediente prezioso e fuori dal comune nella realizzazione di primi piatti o per arricchire le salse da abbinare a secondi piatti.
Il prodotto esclusivo del caseificio Arrigoni Battista, oltre ad esaltare i sapori del cibo, si sposa alla perfezione anche con vini rossi e corposi come l’Amarone della Valpolicella, Barolo e Barbaresco oppure con vini bianchi e dal gusto intenso ed aromatico come il Gewurztraminer.

 


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: 5/5 (1)

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍