Taste The Stars: S.Pellegrino celebra il talento dei giovani chef

Top Employers 2022: ecco alcune delle migliori aziende dove lavorare

Beer&Food Attraction, BBTech e IHM annunciano le nuove date 2022

Luigi Recchiuti di Opperbacco è il “Birraio dell’Anno 2021”

Associazione Le Soste presenta il Premio Le Soste, dedicato alla ristorazione e al food

Associazione Le Soste istituisce un Premio dedicato al Food e alla ristorazione, come impulso e sostegno alla ripartenza del settore.


Associazione Le Soste, espressione dell’eccellenza della ristorazione italiana, di comune accordo con Foody, Mercato Agroalimentare Milano, e nel più ampio quadro della Milano Food Policy, è orgogliosa di presentare l’iniziativa Premio Le Soste – Milano.

Un nuovo tassello che si aggiunge ad un più ampio mosaico di progetti e attività per la promozione e il sostegno alla cultura del fresco, che Le Soste e Foody hanno programmato e concordato assieme grazie al protocollo di intesa siglato nel dicembre 2019 alla presenza del sindaco di Milano Giuseppe Sala.

Il Premio è rivolto a tutto il mondo del Food e della ristorazione, con particolare riferimento al panorama lombardo e milaneseTutti coloro che operano a contatto con il patrimonio agroalimentare sono interessati: cittadini, istituzioni, associazioni.

Un premio annuale, voluto e istituito nel 2021 come sostegno e stimolo alla ripartenza e al rilancio di tutto il settore: sarà il primo di una lunga serie.

L’onore del premio sarà assegnato a chi si sarà distinto, nel merito delle proprie attività, nella promozione della cultura alimentare e gastronomica locale e nazionale, con particolare attenzione al valore del fresco; a chi avrà dimostrato uno straordinario interesse e una singolare inventiva nella concreta divulgazione della cultura culinaria italiana, incentivando e incoraggiando sempre l’uso di materie prime eccellenti nel rispetto della qualità di tutta la filiera alimentare.

“Milano è una città in cui il Mercato è importante, abbiamo tutte le specialità ad altissimo livello: una cucina senza i prodotti di qualità, senza la freschezza, non sarà mai alta cucina. Solo così si raggiunge l’eccellenza”.
Claudio Sadler, Presidente Le Soste.

Claudio Sadler, Presidente Le Soste e Cesare Ferrero, Presidente SogeMi. Società che gestisce Foody – Mercato Agroalimentare Milano

Dal 1 Luglio al 31 settembre il Comitato Organizzatore selezionerà i profili meritevoli.

A novembre la Giuria istituita dal Comitato decreterà i vincitori.
Tre premi al merito
: un primo posto e due classificati ex aequo.

“Un premio che promuove le eccellenze del prodotto fresco e di tutta la filiera alimentare italianache Foody rappresenta e valorizza da oltre 50 anni”.
Cesare Ferrero, Presidente SogeMi. Società che gestisce Foody – Mercato Agroalimentare Milano.

La cerimonia di assegnazione sarà pubblica, parteciperanno tutte le istituzioni e le personalità di spicco del mondo Food milanese, lombardo e nazionale. Le Soste e Foody, assieme ad un rappresentante della Milano Food Policy del Comune di Milano, consegneranno al vincitore un riconoscimento al merito per la promozione del fresco.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.


    Print Friendly, PDF & Email
    Condividi su:
    Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

      Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
      Autore articolo:
      Redazione 2

      Altri articoli:

      Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

      All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
      🔍