A giugno la ventesima edizione del Trofeo Caputo

Aperte le iscrizioni per la settima edizione di MixFactor Relicario Experience

La Città della Pizza 2023 fa tappa a Napoli

Distilleria Nardini si aggiudica 4 medaglie all’Alambicco D’Oro

Notizie FLASH
Guarda tutte le ultime Notizie FLASH

NOTIZIE FLASH



Birra Antoniana riceve il Premio 100 eccellenze italiane

Valorizzare i frutti della terra attraverso la passione e la creatività creando una birra a Padova e per Padova, è questo il sogno del Birrificio Antoniano; un sogno nato nel 2011 e diventato realtà tanto da essere ufficialmente riconosciuto come una delle 100 eccellenze italiane. Il tutto è avvenuto lo scorso 30 novembre nel corso […]

Redazione - Pubblicato il 6 Dicembre 2017 alle ore 14:30
Categoria: Aziende Categoria: Birre

Birra Antoniana

Valorizzare i frutti della terra attraverso la passione e la creatività creando una birra a Padova e per Padova, è questo il sogno del Birrificio Antoniano; un sogno nato nel 2011 e diventato realtà tanto da essere ufficialmente riconosciuto come una delle 100 eccellenze italiane.
Il tutto è avvenuto lo scorso 30 novembre nel corso di una cerimonia nella Sala della Regina di Palazzo Montecitorio a Roma, durante un evento volto a riconoscere il meglio dell’eccellenza italiana, ricordata anche in un volume presentato in quell’occasione. Tra le pagine è possibile leggere le storie di tutte quelle aziende che si sono distinte per “intelligenza dinamica, solidità di valori, operosità quotidiana: ciò di cui ha bisogno l’Italia”, citando le parole del Professor Antimo Cesaro, Sottosegretario di Stato al MiBACT.
Birra Antoniana è nata con un forte legame territoriale, lo dimostrano il nostro essere birrificio agricolo, il voler avere un controllo diretto sull’orzo che cresce nei nostri campi, la sperimentazione che stiamo portando avanti sul luppoleto che cresce a pochi passi dallo stabilimento. Cercando il meglio della materia prima locale, ci siamo resi conto, però, che stavamo sviluppando una decisa vocazione internazionale: l’Italia è il paese con il maggior numero di eccellenze in campo agroalimentare, e all’estero questo ci viene sempre più riconosciuto. Entrare tra le 100 Eccellenze Italiane non è un punto di arrivo, ma una tappa che ci indica che siamo sulla strada giusta» con queste parole di Sandro e Michele Vecchiato, fondatori del Birrificio Antoniano commentano l’importante riconoscimento.
E del resto lo spirito di Birrificio Antoniano è quello di non fermarsi mai: dopo la World Food Moscow, Anuga e l’NBWA di Las Vegas, Antoniano ha deciso guardare all’Estremo Oriente – Hong Kong e Shanghai per la precisione – partecipando lo scorso mese a due importanti eventi fieristici asiatici del comparto beverage.
L’eccellenza tutta italiana di Birrificio Antoniano è testimoniata, inoltre, da tutti i premi che l’azienda sta conquistando: al The Beer Awards di quest’anno Birra Antoniana ai Tadi riceve 4 stelle nella categoria “birre di frumento in stile belga”.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Autore articolo:
    Redazione

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Alberto PresuttiAngela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍