Comal festeggia i suoi primi 40 anni

Granarolo: parte il tour estivo del Food Truck Unconventional

Al via la XXXV rassegna Müller Thurgau: Vino di Montagna

La cucina e la filosofia si incontrano per l’evento “Filosofi a Tavola”

Clessidra Capital Credit e Magnetar acquisiscono il controllo di Acque Minerali d’Italia

Clessidra Capital e Magnetar acquiscono il controllo di AMI, Acque Minerali d'Italia, attraverso l'immissione di nuove risorse finanziarie nella Società con un aumento di capitale pari a 50 milioni di euro.

Acque Minerali Fusioni & Acquisizioni Redazione 2 - 18 Febbraio 2022

      Ascolta la notizia in formato audio

Clessidra Capital e Magnetar acquiscono il controllo di AMI, Acque Minerali d’Italia, attraverso l’immissione di nuove risorse finanziarie nella Società con un aumento di capitale pari a 50 milioni di euro.

Con 8 siti produttivi e 26 sorgenti, Acque Minerali d’Italia è uno dei maggiori player nel settore acque minerali e soft drink in Italia e, con i suoi master brand Norda, Sangemini e Gaudaniello, occupa una posizione di rilievo nei canali Horeca e GDO.

L’accordo siglato con la famiglia Pessina rappresenta un’importante operazione nell’ambito dell’attività di Clessidra Capital Credit – commenta Mario Fera, AD della SGR. – Insieme a Magnetar, primario investitore istituzionale con cui abbiamo investito recentemente in Sisma Spa, abbiamo definito l’intesa per il rilancio dell’azienda in tempi rapidi. Crediamo fortemente in questo progetto e desideriamo rilancire Ami e i suoi marchi, tutti di grande potenziale, nel rispetto della sua storia e dei suoi valori. L’immissione di nuove risorse finanziarie e manageriali permetteranno ad AMI di ridare vigore al proprio ruolo di leadership nel mercato in cui opera”.

Contestualmente all’ingresso nel capitale, è stata definita la nuova governance di AMI, e il nuovo CdA ha nominato Amministratore Delegato Alessandro Frondella, entrato in azienda lo scorso settembre in qualità di direttore generale, e Matteo Siani nel ruolo di CFO.

Per il piano di rilancio di AMI, Clessidra Capital Credit e Magnetar prevedono di mantenere l’attuale perimetro del gruppo, facendo leva sul presidio territoriale, sulla dislocazione geografica degli impianti e una strategia di valorizzazione dei tre master brand nei canali Horeca e GDO.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione 2

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍