Sirha Lyon 2023, torna a gennaio il Salone dedicato al Food Service

Il Movimento Turismo del Vino chiude il 2022 con Cantine Aperte a Natale

Conto alla rovescia per nona edizione di Cinecibo

I Dolci delle Feste by Mulino Caputo: arrivano da tutt’Italia le proposte per “BabàNatale”

Notizie FLASH
Guarda tutte le ultime Notizie FLASH

NOTIZIE FLASH



Colomba Bianca e Condorelli, partnership natalizia per rilanciare le eccellenze siciliane

Colomba Bianca e Condorelli hanno stretto un accordo di cooperazione che sbarcherà sul mercato natalizio con una confezione che accomunerà food&wine, con l’intento di spingere ancor di più il made in Sicily nel mondo.

Redazione 5 - Pubblicato il 23 Novembre 2022 alle ore 12:37
Categoria: Aziende Categoria: Notizie Flash

Un’operazione che interesserà i principali player della grande distribuzione italiana. Una collaborazione strategica. Un’alleanza commerciale per accrescere il potenziale di mercato dei due brand.

Colomba Bianca e Condorelli (Catania) hanno stretto un accordo di cooperazione che sbarcherà sul mercato natalizio con una confezione che accomunerà food&wine, con l’intento di spingere ancor di più il made in Sicily nel mondo.

Oltre 10mila bottiglie di Lavì – etichetta delle biocantine Colomba Bianca – verranno lanciate sul mercato italiano e mondiale insieme ai prodotti Condorelli. Una partnership che unisce due colossi provenienti da zone diverse dell’Isola: la cooperativa vitivinicola del trapanese e l’azienda dolciaria che opera da anni all’ombra del Vulcano, insieme per realizzare un grande progetto comune. L’obiettivo che si sono intestati i due partner commerciali è quello di arricchire l’offerta, ampliare il raggio d’azione, soddisfare una gamma più ampia di consumatori, potenziare l’internazionalizzazione e sbarcare su nuovi territori per aumentare le vendite.

Giuseppe Gambino, direttore commerciale di Colomba Bianca

Riteniamo fondamentale tessere una rete commerciale che coinvolga altri brand, che condividono con noi gli stessi valori e la stessa vision – ha dichiarato Giuseppe Gambino, direttore commerciale di Colomba BiancaL’idea che due aziende siciliane possano darsi forza l’un l’altra ci ha sempre affascinato. Condorelli è un colosso siciliano che con il made in Sicily ha conquistato il mondo, noi di Colomba Bianca vogliamo mettere a disposizione di un’impresa così prestigiosa i nostri vini, oggi conosciuti anche all’estero per la loro qualità. In particolare, in questa operazione di co-marketing, presenteremo il nostro Nerello Mascalese con due proposte diverse e destinate a target differenti”.

L’occasione è il Natale: l’idea è un pacco-regalo contenente prodotti che rappresentano la Sicilia, ma anche la voglia di fare squadra tra imprese leader della stessa regione ma che operano in settori e mercati differenti. “Con piacere abbiamo realizzato questa attività di co-branding con un azienda siciliana importante nel settore vitivinicolo come Colomba Bianca – ha sottolineato il Cavaliere Giuseppe Condorelli, amministratore delegato di CondorelliLa nostra Azienda vanta quasi 90 anni di storia nel settore dolciario e Colomba Bianca rappresenta una realtà prestigiosa del nostro Paese. Abbiamo colto l’occasione per unire due brand in una collaborazione commerciale, per promuovere le eccellenze della nostra Sicilia nei settori vitivinicolo e dolciario, che oggi trainano economia e sviluppo”


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Autore articolo:
    Redazione 5

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍