Giuseppe Aloisio vince il primo Campionato Mondiale di Originale Pinsa Romana

Al via la terza edizione di Panettone Maximo

Annunciato il vincitore dell’Ernesto Illy International Coffee Award 2021

Gelato Festival World Masters: il miglior gelato del mondo è ungherese

Come portare la propria attività online senza commissioni. Intervista con Marcello Barsotti founder di Shopping Flash

Intervista a Marcello Barsotti, founder di Shopping Flash software italiano che permette di creare pagine e-commerce per la propria attività

Business Marketing Redazione - 21 Ottobre 2021

Intervistiamo oggi Marcello Barsotti, founder di Shopping Flash, un software tutto italiano che genera pagine e-commerce low cost per la vendita on line.
Gli abbiamo rivolto alcune domande per permettere ai nostri lettori di conoscere al meglio questo strumento che potrebbe aiutare nello sviluppo del proprio business, soprattutto in questo momento storico di gran sucesso dello shopping online.

Cosa è Shopping Flash in parole semplici?
Shopping Flash è un software estremamente semplice che permette di realizzare un e-commerce in pochissime ore senza essere in possesso di specifiche ecompetenze informatiche.
Con poche azioni viene configurato, modificato e monitorato tutto anche in autonomia.
Il nostro progetto è stato pensato per il food delivery, ed infatti la versione base è utile per ordinare online i prodotti di pizzerie, ristoranti etnici ed altre attività di ristorazione, andando ad “azzerare” le commissioni di altre piattaforme che erogano questi servizi

Cosa significa “azzerare” le commissioni?
Le maggior parte delle attività delivery sono presenti sulle piattaforme di colossi multinazionali che richiedono commissioni molto alte per il loro servizio.
Shopping flash è un software e, come tale, non ha commissioni sul suo utilizzo.
Nello sviluppare questo servizio ci siamo confrontati con centinaia di esercenti italiani, che hanno espresso la loro perplessità rispetto a queste alte commissioni che ricadono poi sull’attività. Abbiamo quindi studiato un protocollo per sganciarsi da questa logica e azzerare le commissioni

Quindi Shopping Flash è rivolto solo al food delivery?
No, è nato per il food delivery ma avendo da subito avuto molti riscontri positivi trovando applicazioni per la vendita di attività diverse dal food Delivery.
È un software che, grazie alla propria versatilità, è facile da personalizzare ed adattare ai vari settori merceologici. Ad esempio, è molto utilizzato da tutto il settore del grocery, cioè da quelle attività a cui ci si rivolge per la spesa quotidiana come alimentari, gastronomie, rosticcerie, fruttivendoli, macellai, minimarket etc…
Con il tempo sono state pensate anche versioni per altri settori come: farmacie, erboristerie, ottiche, lavanderie, calzolai, sanitari covid, ed altri negozi di quartiere.

Marcello Barsotti

Quando un esercizio lo attiva è in grado di partire subito con la vendita online?
Esattamente, in base al numero di articoli in pochissimo tempo, a volte sono sufficienti 2 o 3 ore, il cliente in piena autonomia è in grado in grado di mettere on line lo shop perfettamente funzionante. Ripeto che il funzionamento è semplice ed intuitivo e la configurazione non rappresenta un problema per nessun cliente che viene supportato da alcuni strumenti: istruzioni, video, tutorial, che insegnano anche come promuovere la propria attività sui social.

Come vi occupate di questo aspetto della promozione?
Noi vendiamo un software e tutta l’assistenza marketing necessaria per rendere visibile il negozio del cliente.
Aiutiamo quindi il piccolo esercente, che magari non ha mai promosso il suo business in questi canali, con dei video e dei manuali che gli faranno scoprire le potenzialità dei social in modo corretto, far atterrare i clienti sul suo e-commerce e convertire ogni contatto in acquisto.
Con pochi passaggi spieghiamo all’esercente come fare per “allineare” il sistema a Google My business, a Facebook, ad Instagram, ad usare al meglio il link su Whatsapp e su Telegram. Insomma basta poco per attivare il negozio online e vedere arrivare gli ordini.

E per attività diverse da quelle food o dai negozi su strada?
La massima soddisfazione è stata quando abbiamo iniziato a ricevere richieste di sviluppi per utilizzi particolari.
Abbiamo piattaforme per la vendita di servizi come, corsi di formazione, eventi, scuole di ballo ed altre attività ludiche, noleggio gommoni, escursioni, turismo, “copia commissioni digitale”, quest’ultima applicazione trova riscontro anche nel vostro settore.
La maggior parte delle aziende beverage non sono dotate di e-commerce, ed avere un sistema e-commerce ad uso interno per raccogliere gli ordini dai propri clienti in modo automatico è sicuramente un vantaggio.
Il ristoratore a fine servizio, generalmente di notte, da una occhiata alla cambusa, vede quali sono i sotto scorta ed effettua l’ordine, la mattina l’azienda di beverage trova gli ordini sul pc, carica il furgone e consegna. Semplice e pratico.

Quali sono i prezzi del vostro servizio?
Il software è disponibile con 3 forme di pagamento, con tre tipi di canoni sostenibili da tutte le tipologie di aziende: mensile a €70.00, semestrale a €360.00, annuale a €600.00. Non è previsto nessun tipo di contratto, così che si può sospendere l’utilizzo in qualsiasi momento.
Le funzioni della versione base per il delivery sono uguali per tutti i piani. Per chi desidera aumentarne la potenza sono disponibili vari optional da attivare in base ai settori merceologici. Oppure si può richiedere preventivi per personalizzazioni su misura necessatie per risolvere ed automatizzare i processi di lavoro. Entrambe sono operazioni disponibili a costi alla portata di tutti. Avere un potente strumento non è costoso quanto si crede.

Come si acquista Shopping Flash?
Semplicissimo, basta andare su www.shoppingflash.it, scegliere la versione migliore per le proprie caratteristiche merceologiche ed attivarla.

Per i lettori di Horecanews.it è riservata una speciale offerta per conoscere Shopping Flash che comprende una consulenza gratuita di marketing digitale del valore di €350.00, analisi dell’automazione dei processi di lavoro, analisi della comunicazione web e social e una copia pdf di un manuale dedicato al tema dell’e-commerce.

CLICCA QUI PER PRENOTARE LA TUA CONSULENZA GRATUITA

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.


    Print Friendly, PDF & Email
    Condividi su:
    Questo articolo ha una valutazione media di: 5/5 (1)

    Lascia una valutazione

      Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
      Autore articolo:
      Redazione

      Altri articoli:

      Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

      All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
       
      🔍