Milano e Parma pronte a creare l’hub internazionale del Food & Beverage

Carbone Conserve e Molini Pizzuti insieme a Tuttopizza 2022

A Viareggio la seconda tappa del Sina Chefs’ Cup Contest

Ricola celebra con Slow Food la Giornata Mondiale delle Api

Dalla Corte a Host: uno stand da vivere e interessanti novità

“Live our Stand” è l’invito che Dalla Corte rivolge ai visitatori del suo spazio interattivo al pad. 18, C50-D61 di Host, un vero concentrato di creatività e tecnologia con due anime in sinergia tra loro: la Personalizzazione e la Perfezione. All’interno dello stand sono tanti i motivi di interesse, a cominciare dalle due novità: la […]

Attrezzature Eventi Prodotti Redazione - 12 Ottobre 2017

Dalla Corte

Live our Stand” è l’invito che Dalla Corte rivolge ai visitatori del suo spazio interattivo al pad. 18, C50-D61 di Host, un vero concentrato di creatività e tecnologia con due anime in sinergia tra loro: la Personalizzazione e la Perfezione. All’interno dello stand sono tanti i motivi di interesse, a cominciare dalle due novità: la nuova dc pro, dotata dell’esclusiva tecnologia XT, il nuovo sistema di controllo elettronico della temperatura che garantisce una costanza termica dei gruppi erogatori mai ottenuta prima; e Mina Smart Bar la soluzione basata sulla modularità della macchina Mina, che consente di creare nel coffee shop diverse postazioni di degustazione e di personalizzare le estrazioni creando le “ricette” (le curve di estrazione) che meglio esaltano le caratteristiche di ogni caffè. Le esclusive tecnologie di Mina e dc pro sono raccontate anche attraverso dei video in grafica 3D realizzati appositamente per scoprire in maniera semplice e accattivante le sue potenzialità. È il dinamico team dei coffee pro a guidare alla scoperta delle tecnologie che da sempre contribuiscono a posizionare il marchio Dalla Corte come leader nell’industria in termini di innovazione: alla perfezione si unisce poi il lato emozionale di macchine progettate per realizzare e offrire esperienze uniche di degustazione del caffè. Dalla Corte ha pensato anche a uno spazio dove incontrarsi, apprendere e condividere. Una parte dello stand è un’arena in cui si susseguono workshop, dimostrazioni, creazioni artistiche e blind taste. Si spazia dal live painting con la graphic designer romena Amina Burloiu, all’assemblaggio live di una nuova dc pro della linea Rebel: la Stealth, con geometrie che richiamano il velivolo invisibile ai radar. E ancora blind taste guidati dai coffee pro e dimostrazioni delle due specialità di cui Dalla Corte è sponsor ufficiale delle finali italiane: la Latte Art, con le creazioni di Matteo Beluffi, campione italiano 2017 e la mixology del campione del mondo 2013 di Coffee in Good Spirits, Victor Delpierre.  


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍