HorecaTv a Sigep 2023. Intervista con Roberto Brazzale di Brazzale SpA

Debutta a Taste 2023 Salsamenteria GiòeGiuà, sapori tramandati e ritrovati

WOW Burger di Autogrill tra i vincitori dei Europe Menu Innovation Award 2022

Hospitality 2023: la nuova era dell’ospitalità è outdoor

Notizie FLASH
Guarda tutte le ultime Notizie FLASH

NOTIZIE FLASH



Danilo Pelliccia porta la cucina romana a Lissone

Danilo Pelliccia arriva in Brianza con il Dù Cesari Lissone che apre al pubblico oggi, 2 Dicembre 2022 – via Antonio Gramsci 44

Redazione 5 - Pubblicato il 2 Dicembre 2022 alle ore 13:03
Categoria: Notizie Flash Categoria: Ristorazione

Danilo Pelliccia arriva in Brianza con il Dù Cesari Lissone che apre al pubblico oggi, 2 Dicembre 2022 – via Antonio Gramsci 44 – una vera e propria oasi trasteverina ad indicare una tradizione gastronomica di schietta osservanza romanesca. Si può prenotare un tavolo al numero 039 2298129

L’osteria Du’ Cesari rappresenta quasi un case study, per la capacità di tenere in equilibrio qualità e prezzo e servizi, cosa non facile che ha contribuito alla storia di successo eccezionale di Danilo Pelliccia, un professionista che ai valori di tradizione, tipicità, territorio ne ha aggiunti un paio, altrettanto importanti: Creatività e Accoglienza, dando vita a una sintesi che sorprende per la semplicità e affascina per la qualità.

Al Du’ Cesari la romanità è nell’ atmosfera, nelle materie prime ricercate, a volte rare e salvate dall’oblio, nel un menu dove ogni singola voce, sia pure un contorno, ha anima e personalità autonome: ricette sapide, deliziose, originali, semplici ed elaborate,  raffinate e ruspanti, servite in porzioni abbondanti. A tutto questo, si aggiunge quella forma d’arte, in gran parte innata, che si chiama Accoglienza, l’ingrediente segreto talmente palese da rendere così unica l’esperienza nel ristorante di Danilo. Carbonara, amatriciana, cacio e pepe, gricia, fatte secondo tradizione, oppure la sinfonia di varianti proposte dallo chef. Se vi sentite audaci, sfidatevi con uno dei piatti storici che Danilo ha salvato dall’estinzione: minestra di broccoli e arzilla, anguilla, pajata, coratella, coda alla vaccinara. Oppure una delle specialità frutto del suo estro creativo: la tartare di fassone con puntarelle guanciale e pecorino; la tartufonara, ovvero una carbonara modificata con parmigiano reggiano e tartufo; oppure la gettonatissima trippa fritta. il consiglio è di arrivare affamati: le porzioni, come detto, sono imperiali. Però il dolce non perdetelo.

Dù Cesari Lissone
Via Antonio Gramsci, 44 – Lissone (MB)
T. 039 2298129
Aperto pranzo e cena


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Autore articolo:
    Redazione 5

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍