Ripartono le attività dell’Associazione Le Donne della Birra

Sibona miglior distilleria al mondo per 4 anni consecutivi

Si terrà ad aprile Roma Food Excel

IEG e Koelnmesse siglano un accordo per promuovere Sigep e Anuga

Davide Cavaglieri: il Campione Barista nel team Diemme

Si definisce un “barista alternativo” Davide Cavaglieri, il neocampione italiano baristi, vincitore della competizione organizzata da SCA Italy a Sigep 2018 e parte del team Diemme Industria Caffè Torrefatti dal 2017. «È il sogno di una vita che si avvera. Ho iniziato a gareggiare a 17 anni, con baristi esperti che avevano praticamente il doppio […]

Eventi Lifestyle Torrefazioni Redazione - 16 Febbraio 2018

Si definisce un “barista alternativo” Davide Cavaglieri, il neocampione italiano baristi, vincitore della competizione organizzata da SCA Italy a Sigep 2018 e parte del team Diemme Industria Caffè Torrefatti dal 2017.

«È il sogno di una vita che si avvera. Ho iniziato a gareggiare a 17 anni, con baristi esperti che avevano praticamente il doppio dei miei anni». Ora che di anni ne ha 26, Davide ne ha fatta di strada. «Ho lavorato con il Campione britannico Maxwell Colonna nel suo coffee shop a Bath, in uno dei coffee shop più famosi di Amsterdam e con il Campione del mondo di latte art e terzo classificato al WBC (World Barista Championship) Chris Loukakis. Sono stato in Brasile per studiare i processi di lavorazione del caffè. Quindi ho deciso di avviare la libera professione, come consulente e Coffee Trainer: in questa veste ho iniziato a collaborare con Diemme, nel locale Caffè Diemme Italian Attitude di Padova, fino a creare con l’azienda un team di lavoro, con cui mi sono allenato per il Campionato italiano e con cui costruirò la gara del mondiale».

Già, perché Davide punta ora a raggiungere il titolo internazionale al World Barista Championship di Amsterdam dal 20 al 23 giugno. «L’Italia non ha mai vinto in questa competizione, perciò l’obiettivo è dimostrare ai colleghi di tutto il mondo che anche noi possiamo arrivare in alto. Al momento stiamo lavorando per scegliere un caffè dal profilo gustativo unico e legarlo a un’innovazione che presenterò in gara».

Anche sugli sviluppi della professione del barista Davide ha le idee chiare. «È essenziale oggi fare formazione, per trovare il modo migliore di approcciarsi al caffè di qualità e imparare a divulgare ciò che sappiamo senza “aggredire” il cliente. Il mondo del caffè sta cambiando, ma il cliente medio è abituato a un prodotto di bassa-media qualità, bevuto al volo. Perciò noi professionisti dobbiamo accompagnarlo con pazienza in questa evoluzione, trasferendo anche la passione e lo studio che c’è dietro una tazzina di caffè».

emm
Davide Cavaglieri, in virtù della sua collaborazione con Diemme interverrà mercoledì 21 febbraio alla conferenza stampa “Il Bar che cambia abitudini. Le risposte alle nuove esigenze del consumatore.” che si terrà presso la sede della torrefazione ad Albignasego (PD) alle ore 11.
Per maggiori info: [email protected] –+ 39 340 8378681


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍