Da Barcellona a Brescia: al Dialogue arriva il meglio della mixology mondiale

Una nuova sfida per i maestri del gelato

Sanremo YOU sarà la macchina ufficiale del Coffee Grinder Championship

Naturæ Gin vince ai World Gin Awards

De Matteis: 10 mila confezioni di Pasta Armando in dono alla Caritas

A dicembre 10 mila confezioni di Pasta Armando saranno consegnate in diverse sedi delle Caritas diocesane a favore delle famiglie in difficoltà.

Notizie Pasta, Riso, Cereali e Legumi Redazione 5 - 13 Dicembre 2021

      Ascolta la notizia in formato audio

Portare un po’ di conforto alle famiglie in difficoltà, a partire dalla tavola di Natale. Questo l’obiettivo con cui si sta muovendo De Matteis Agroalimentare, pastificio irpino con esportazioni in tutto il mondo, che fino al Natale si sposterà in Italia per consegnare a 7 Caritas diocesane 5 tonnellate di Pasta Armando, da grano 100% italiano di filiera.

Partito da Avellino, provincia in cui ha sede l’azienda, il tour benefico si sposterà domani a Napoli e a seguire in altre città del Nord, Centro e Sud. Le famiglie in stato di povertà assoluta, d’altra parte, sono aumentate nell’anno della pandemia su tutto il territorio nazionale arrivando a superare la quota di 2 milioni e con un’incidenza persino maggiore al Nord, come evidenziano i dati Istat.

Le ripercussioni della pandemia sull’economia, sappiamo che stanno rendendo davvero difficile garantire l’alimentazione delle famiglie più fragili. Per questo abbiamo voluto intraprendere un’azione concreta accanto a Caritas Italiana portando alle persone più bisognose il conforto di una donazione alimentare. – afferma Marco De Matteis, Amministratore Delegato di De Matteis Agroalimentare – Siamo partiti da Avellino, la realtà più vicina al luogo in cui viviamo e operiamo, per coinvolgere poi altre città in un’ottica di collaborazione più ampia con le diocesi nazionali”.

“In questo periodo natalizio Pasta Armando arriverà nelle case delle 350 famiglie che si rivolgono alla nostra Caritas, qui ad Avellino, e che forniamo periodicamente. L’alimentazione è un bisogno primario ed è importante che queste persone in difficoltà si sentano benvolute e inserite in un contesto di accoglienza. – afferma Carlo Mele, Direttore di Caritas diocesana di Avellino e Delegato regionale di Caritas Campania – Ringrazio la De Matteis Agroalimentare per questa importante donazione. È un’azienda che è sempre stata vicina, nelle occasioni di necessità, ai bisogni dei più poveri e delle persone in difficoltà.

Da quattro anni accanto a Pasta Armando come ambassador, Chef Alessandro Borghese ha scelto di accompagnare l’azienda anche in questa occasione, partecipando alla consegna a Milano, città in cui vive e lavora: “Sono molto felice di partecipare a questa iniziativa di De Matteis Agroalimentare, contribuendo a donare un po’ conforto alle famiglie in difficoltà nella città che mi ha adottato da qualche anno. Offrire concretamente un piatto di pasta e, accanto a questo, un sorriso spero possa essere di aiuto per loro e di stimolo per tutti a fare altrettanto.

Sensibile alle necessità della comunità in cui opera, De Matteis Agroalimentare lavora da tempo con la Caritas di Avellino per supportare le persone sul proprio territorio. Un impegno di sostenibilità sociale che l’azienda ha preso anche con tutte le realtà agricole che fanno parte della su Filiera e, in occasione della prima fase della pandemia di Covid-19, confermato con il sostegno alle strutture ospedaliere di Avellino. Con questa iniziativa, l’orizzonte della solidarietà si allarga ad abbracciare altri territori lungo tutta la Penisola.

Le donazioni di Pasta Armando arriveranno nelle sedi Caritas di Avellino, Napoli, Roma, Milano, Torino, Firenze e Bari.

De Matteis Agroalimentare SpA nasce nel 1993 a Flumeri (AV), in prossimità delle principali aree di coltivazione del grano duro di Puglia, Campania e Basilicata. Grazie all’impegno e alla passione delle due famiglie fondatrici, De Matteis e Grillo, è oggi uno dei più importanti player nel mercato mondiale della pasta secca di alta qualità: conta 270 dipendenti ed esporta in oltre 40 Paesi del mondo, per un fatturato (2020) di 175 milioni di euro realizzato all’80% all’estero. De Matteis Agroalimentare SpA è fra le poche aziende del settore ad avere il molino di proprietà collegato direttamente al pastificio. Il suo impianto di molitura, con annesso pastificio delle origini, è diventato un insediamento industriale all’avanguardia. L’impianto di Flumeri (AV) insieme a quello di Giano dell’Umbria (PG) raggiungono una capacità produttiva annua di oltre 180.000 tonnellate.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: 5/5 (4)

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione 5

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍