Bazzara al World of Coffee di Milano presenta Coffeexperts e gli innovativi packaging bio

Macap presenta a World of Coffee la collaborazione con Aeropress

Parlami di Spreco: live oggi l’ultima puntata della serie su LinkedIn

Deliveroo: 20 campi di calcio di Pizza Margherita ordinati nel 2020

Quanta pizza margherita hanno ordinato gli italiani su Deliveroo lo scorso anno? La piattaforma lo rivela in occasione del World Pizza Day e annuncia le prossime città raggiunte dal servizio.

Food Delivery Ho.Re.Ca. Pianeta Pizza Redazione 2 - 14 Gennaio 2021

20 campi da calcio riempiti di pizze, uno per regione, pari a circa 135.000 m2 a base di pomodoro e mozzarella. È questo il volume di pizze margherita ordinato nel corso del 2020 su Deliveroo.

In occasione del World Pizza Day, che si celebra domenica 17 gennaio, la piattaforma leader nell’online food delivery, ha fotografato il mondo della pizza a domicilio nel corso dell’anno appena trascorso, attraverso numeri, dati, trend e curiosità di una delle specialità più amate in assoluto della tradizione gastronomica italiana.

Pizza a domicilio: quando?

DeliverooTra le occasioni più amate per ordinare gustare una pizza sul divano di casa c’è sicuramente quella legata al rito del calcio in TV. E proprio per celebrare il binomio indissolubile tra pizza preferita e squadra del cuore, Deliveroo ha calcolato che il totale di pizze margherite ordinate sulla App nel 2020 è tale da “coprire” circa 20 campi di calcio, uno per ogni regione italiana.

Le città più amanti della pizza: Fossano davanti ad Enna e Assisi

Quali sono le città “pizza lover” d’Italia? Confrontando gli ordini di pizza rispetto al volume totale degli ordini, emerge la presenza nelle prime 10 posizioni di centri di medio/piccole dimensioni. Tra quelle  che amano ordinare maggiormente pizza a domicilio infatti al primo posto si posiziona Fossano (CN), seguita da Enna ed Assisi (PG). Sempre in provincia di Perugia, al quarto posto si posiziona Città di Castello davanti Sanremo (IM) quinta.  OristanoAlessandriaTrento, Carpi  (MO) e Piacenza chiudono la Top10.

Ecco il “Deliveroo dream-pizza team”: la squadra delle  pizzerie più popolari sulla App

Restando in tema calcistico, Deliveroo ha composto  la formazione con le 11 pizzerie più popolari sull’App, un vero e proprio “Deliveroo dream-pizza team” composto dai top player del mondo pizza, disponibili su Deliveroo.

Più di 30 nuove città nel 2021 per Deliveroo

Espansione territoriale e sostegno ai ristoranti. Dopo aver giocato un ruolo fondamentale – quale vero e proprio servizio essenziale per consumatori e ristoranti nel corso del 2020 – Deliveroo inizia il nuovo anno confermando il suo duplice impegno: dare la possibilità ad un numero sempre maggiore di italiani di utilizzare il servizio e continuare a sostenere il settore della ristorazione, tra i più colpiti dalla pandemia.

La piattaforma lavora infatti all’apertura di più di 30 nuove città da raggiungere, secondo i piani attuali, entro la fine del 2021. In totale, quindi, ci si aspetta di raggiungere oltre 300 città in Italia, dove sarà possibile ordinare il proprio cibo preferito, comodamente da casa o dall’ufficio, attraverso l’App della piattaforma leader dell’online food delivery. Un’opportunità in più per consumatori e ristoratori, per i quali Deliveroo ha rappresentato una vera e propria ancora di salvezza. Lo dimostra il successo delle nuove funzioni implementate da Deliveroo nel corso della pandemia, proprio per sostenere il mondo della ristorazione. Tra queste, la possibilità di dare la mancia al ristorante, arrotondando il conto al momento del pagamento dell’ordine: attraverso questa funzione, nel corso del 2020 sono stati complessivamente devoluti ai ristoranti partner della piattaforma circa 250.000 euro.

I dodici mesi appena trascorsi hanno dimostrato, di fronte alle difficoltà determinate dalla pandemia, l’importanza e l’essenzialità del nostro servizio” ha detto Matteo Sarzana, General Manager Deliveroo Italia. “Abbiamo accompagnato il settore della ristorazione implementando nuove funzioni, come la mancia per il ristoranti, o il servizio di “ritiro”, cioè l’asporto tramite piattaforma, sul quale sono state azzerate le commissioni per i mesi di dicembre e gennaio. Forti di questa esperienza, vogliamo continuare a sostenere il settore e ad investire nel mercato italiano, creando nuove opportunità di business, sviluppo e lavoro”.

 

Deliveroo è un premiato servizio di consegna fondato nel 2013 da William Shu e Greg Orlowski. Collabora con oltre 80mila ristoranti e 60mila rider per garantire la miglior esperienza di consegna di cibo a domicilio al mondo. Con base a Londra, Deliveroo impiega 2.500 addetti nei suoi uffici in tutto il mondo.
Deliveroo opera in più di 500 città in 12 Paesi tra cui Australia, Belgio, Francia, Hong Kong, Italia, Irlanda, Olanda, Singapore, Spagna, Emirati Arabi Uniti, Kuwait e Regno Unito.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.


    Print Friendly, PDF & Email
    Condividi su:
    Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

      Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
      Autore articolo:
      Redazione 2

      Altri articoli:

      Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

      All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
      🔍