Giornata Internazionale Caffè. Porte aperte da Costadoro per diffondere la cultura del caffè

Il caviale sostenibile Made in Italy Calvisius a La Vendemmia di Montenapoleone District

Trieste Coffee Experts: il 28 ottobre l’anteprima della sesta edizione dell’evento curato da Bazzara

SorrentoGnocchiDay: arriva la seconda edizione

Notizie FLASH
Guarda tutte le ultime Notizie FLASH

NOTIZIE FLASH



Delivery Valley chiude un round di finanziamento da 1,5 milioni e annuncia nuove aperture

Delivery Valley comincerà l’espansione con la prossima apertura di Torino anche grazie ai fondi ottenuti dalla campagna di equity crowdfunding su Mamacrowd

Notizie Flash Redazione 5 - 22 Settembre 2022

Delivery Valley, il business specializzato nella creazione di cucine laboratorio che servono il mercato del delivery e del take away, annuncia la chiusura di una campagna di equity crowdfunding da 1,5 milioni tenuta su Mamacrowd, la più importante piattaforma italiana per investimenti in equity crowdfunding.

Tra gli investitori anche il fondo AZIMUT ELTIF – Venture Capital ALIcrowd II.

Partita nel giugno 2020, Delivery Valley ha già all’attivo 3 cucine a Milano, una a Monza e la prossima apertura di Torino che si terrà ad ottobre; dalla sua nascita ha servito circa 450.000 pasti cucinati con ingredienti di qualità e semilavorati cucinati nel centro di produzione centralizzato.

Con questa iniziativa, l’azienda, fondata da Alida Gotta e Maurizio Rosazza Prin, si prepara all’apertura di ulteriori cucine in tutta Italia.

In soli due anni di attività i risultati di Delivery Valley sono impressionanti, con una crescita esponenziale da 500mila euro nel 2020 a oltre 1.9m nel 2021, e un Ebitda positivo nel 2021 di oltre il 9%.

Ogni giorno nelle cucine laboratorio degli Chef e imprenditori Alida e Maurizio, vengono prodotti pane, salse, costine in salsa bbq cotte a bassa temperatura per 11h, pizze al padellino lievitate 24h, il tutto concepito con l’ossessione tutta italiana per il cibo.

La stessa passione si rivede anche nel perseguire l’efficienza operativa. La startup sta così finalizzando un software di AI per prevedere la domanda, eliminare esuberi, ottimizzare il flusso ordini. Delivery Valley è quindi una dark kitchen che ha deciso di non rimanere al buio, con punti vendita ben visibili, comunicazione accattivante e brand unici.

La nostra mission è da sempre cucinare cibo di qualità per farlo arrivare nelle case delle persone.” –  spiega Maurizio Rosazza Prin , founder e marketing director di Delivery Valley – “Con la chiusura di questa raccolta il nostro impegno è quello di utilizzare le risorse per capillarizzare la presenza delle nostre cucine nel resto d’Italia” – ha concluso lo stesso.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione 5

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍