Dolomia è la prima acqua minerale col marchio IoSonoFvg

Conferme importanti e new entry per l’edizione 2022 di Beer&Food Attraction

Annunciate le vincitrici del concorso nazionale “Extra Cuoca – Il talento delle donne per l’olio extra vergine di oliva”

Federico Casucci vince Do It Dry! con il ready to drink Kolino

Dopo un anno riapre FICO Eataly World. La filiera Granarolo protagonista nel parco

Riapre oggi, dopo un anno di lavori, FICO Eataly World. Granarolo sarà una delle 13 fabbriche rappresentative dell'eccellenza italiana.

Aziende Notizie Redazione 2 - 7 Luglio 2021

Granarolo non poteva mancare all’appuntamento della riapertura di FICO – Il Parco da Gustare, la Disneyland del Cibo Italiano a Bologna, che inaugura dopo un anno di lavori mercoledì 7 luglio alle ore 19. Dopo la grande festa per la ripartenza, il parco aprirà continuativamente dal 22 luglio in poi, dal giovedì alla domenica, dalle ore 11 alle ore 22, il sabato fino alle 24.

Il nuovo FICO si estenderà su circa 15 ettari (la grandezza di 10 campi di calcio), divisi in 7 aree tematiche dedicate alle grandi eccellenze italiane, suddivise da nuove e spettacolari scenografie ed arricchite con giochi, giostre ed attrazioni a tema cibo: l’Area dei Salumi e dei formaggi, della Pasta, del Gioco e dello Sport, del Vino, dell’Olio, dei Dolci.

Granarolo sarà una delle 13 fabbriche rappresentative dell’eccellenza italiana, protagonista con una vera e propria filiera in miniatura, che comprende una stalla, gestita dalla Cooperativa Il Raccolto, un punto vendita che condurrà i visitatori alla scoperta della migliore selezione dei prodotti del Gruppo, e un laboratorio-stabilimento, chiamato “La Centrale del Latte”, che ospiterà anche visite guidate e attività didattiche a partire da settembre.

E sarà proprio lo stabilimento a prendere vita attraverso uno show multimediale con proiezioni animate sulle vetrate (transparent led display technology), che permetterà di osservarne il funzionamento. A spettacolo finito sarà possibile per gli ospiti entrare e toccare con mano il luogo dove si confeziona il latte e si producono mozzarelle, ricotta e yogurt.

Nel punto vendita, i visitatori potranno scegliere tra un vasto assortimento, in continua evoluzione, dei prodotti del portafoglio Granarolo, e scoprire le ultime novità.

Accanto ai grandi classici come latte e mozzarelle, si potrà spaziare tra le seguenti offerte:

  • I migliori formaggi ispirati alla tradizione casearia italiana, un assortimento che vanta anche numerose DOP: i Pecorini Sardo e Romano a marchio Ferruccio Podda, fiore all’occhiello nella produzione di formaggi tipici sardi; i pecorini toscani Pinzani a latte crudo; i formaggi Amalattea prodotti con 100% latte di capra italiano; il Caciocavallo Silano DOP Croce di Magara della tradizione calabrese;
  • La gamma Yomo, dal 1947 lo yogurt italiano, con i nuovi vasetti in carta 100% riciclabile certificata PEFC, utilizzando materia prima da foreste gestite in maniera sostenibile e da fonti controllate;
  • Natura e Tradizione, con tutta l’offerta delle linee Granarolo Biologico, Granarolo Latte Fieno, Granarolo Gusto di una Volta e i formaggi della tradizione di Pettinicchio;
  • Salute e Benessere, con le gamme Accadì Alta Digeribilità, Granarolo G+ Senza Lattosio, Granarolo Oggi Puoi e le ultime novità Granarolo Latte Betacaseina A2, Granarolo Kefir, Yomo Skyr e Yomo Rinforzo;
  • L’ingredientistica di Granarolo Cucina ad Arte: panna, burro, mascarpone, ricotta e mozzarella;
  • I prodotti per bambini e ragazzi: la linea Granarolo Bimbi da 0 a 3 anni, Yomino, le Merende della Lola e gli snack al formaggio Granarolo Groksì;
  • I prodotti a base vegetale: bevande, gastronomia e l’Unconventional Burger, frutto della capacità di innovazione di Granarolo.

 

Gruppo Granarolo
Il Gruppo Granarolo comprende due realtà diverse e sinergiche: una cooperativa di produttori di latte – Granlatte – che opera nel settore agricolo e raccoglie la materia prima – e una società per azioni – Granarolo S.p.A. – che trasforma e commercializza il prodotto finito e conta 12 siti produttivi dislocati sul territorio nazionale, 2 siti produttivi in Francia, 3 in Brasile, 1 in Nuova Zelanda, 1 nel Regno Unito ed 1 in Germania.

Il Gruppo Granarolo rappresenta la più importante filiera italiana del latte direttamente partecipata da produttori associati in forma cooperativa. Riunisce infatti oltre 600 allevatori produttori di latte, un’organizzazione di raccolta della materia prima alla stalla con 70 mezzi, 720 automezzi per la distribuzione, che movimentano 850 mila tonnellate/anno e servono quotidianamente circa 50 mila punti vendita presso i quali 20 milioni di famiglie italiane acquistano prodotti Granarolo.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.


    Print Friendly, PDF & Email
    Condividi su:
    Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

      Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
      Autore articolo:
      Redazione 2

      Altri articoli:

      Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

      All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
       
      🔍