A Viareggio la seconda tappa del Sina Chefs’ Cup Contest

Ricola celebra con Slow Food la Giornata Mondiale delle Api

A Tuttopizza il nuovo servizio di Casolaro Hotellerie per piatti personalizzati

Per la Giornata Mondiale della Biodiversità, Mulino Bianco lancia “Rigoli Special Edition”

Enit alla ATM di Dubai: l’Italia conquista il Medio Oriente con il Made in Italy

Crescono del 21,97% e passano da oltre 157mila a quasi 200mila: sono le partenze di turisti mediorientali conquistati dall’Italia. A spendere maggiormente sono i visitatori provenienti da Emirati Arabi, Arabia, Iran e Kuwait ma cresce di oltre il 90 per cento la spesa dei turisti provenienti dal Qatar. I turisti dell’area Gcc (Consiglio di Cooperazione […]

Eventi Eventi & Fiere Turismo Redazione 2 - 30 Aprile 2019

Enit - ATM 2019

Crescono del 21,97% e passano da oltre 157mila a quasi 200mila: sono le partenze di turisti mediorientali conquistati dall’Italia. A spendere maggiormente sono i visitatori provenienti da Emirati Arabi, Arabia, Iran e Kuwait ma cresce di oltre il 90 per cento la spesa dei turisti provenienti dal Qatar.

I turisti dell’area Gcc (Consiglio di Cooperazione del Golfo) viaggiano di solito in gruppo e ricercano soprattutto località del Centro-Nord. È lì che si registra la spesa maggiore. A certificare il trend l’Ufficio studi Enit su dati Bankitalia.

Lazio, Lombardia, Veneto, Toscana, Piemonte ed Emilia Romagna sono anche le regioni in testa per numero di presenze.

Un mercato in fermento, che Enit si prepara ad affrontare con la partecipazione alla Atm 2019 (dal 28 aprile al 1 maggio), Arabian Travel Market, a Dubai, l’evento internazionale che è piattaforma ideale per il networking di settore e per promuovere il travel management in relazione con ogni parte del mondo.

Prenderanno parte alla fiera con Enit, nell’area dello stand Italia, Lombardia, Emilia Romagna, Campania, Marche e decine di operatori privati.

Enit esporta il made in Italy come motore del turismo: in fiera verrà allestito un corner dedicato al benessere in stile italiano. Un’area sarà dedicata alla Virtual Reality che consente di vivere l’esperienza della realtà virtuale declinata in tre percorsi (città d’arte, food e lifestyle) uniti dal fil rouge del patrimonio Unesco, ma anche all’insegna della sostenibilità e dell’inconfondibile lifestyle italiano, da vivere e condividere online.

Incisiva anche l’attività di branding dell’Agenzia Nazionale del Turismo: il marchio Italia sarà presente in ogni ingresso della fiera, dall’entrata nord a quella del padiglione Europa e video promozionali sul Bel Paese mostreranno immagini delle Regioni presenti.

Ad inaugurare lo stand il 28 aprile la conferenza di presentazione dell’offerta turistica della Regione Lombardia e della città di Milano.

L’esperienza unica nel lifestyle italiano anima le strategie di Enit in collaborazione con il Sistema Italia – afferma il direttore esecutivo Giovanni Bastianellianche in vista dell’Expo Dubai 2020”.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione 2

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍