Torna il Premio Grandenapoli.it 2021, per decretare i migliori nell’ambito F&B partenopeo

Gelato Day: svelata la ricetta ufficiale del Gusto dell’Anno

Ferrarelle protagonista del 34° Premio Marketing

Ripartono le attività dell’Associazione Le Donne della Birra

Fiera Internazionale Tartufo Bianco d’Alba a ottobre l’88° edizione

Sarà dedicata alla luna, parte integrante del percorso di ricerca del Tuber magnatum, l’ottantottesima edizione della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, in programma dal 6 ottobre al 25 novembre. Un evento che è già da tempo richiamo turistico internazionale per il territorio piemontese delle Langhe, Roero e Monferrato. Fittissimo il programma di eventi in […]

Eventi Redazione - 24 Luglio 2018

Fiera Internazionale Tartufo Bianco d'Alba

Sarà dedicata alla luna, parte integrante del percorso di ricerca del Tuber magnatum, l’ottantottesima edizione della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, in programma dal 6 ottobre al 25 novembre. Un evento che è già da tempo richiamo turistico internazionale per il territorio piemontese delle Langhe, Roero e Monferrato.
Fittissimo il programma di eventi in cui si articola la manifestazione. Durante le otto settimane della Fiera, il “gioiello della terra” sarà al centro di un ricchissimo programma di eventi che comprendono mostre, esposizioni, show cooking, enogastronomia, incontri culturali, musicali, letterari, folkloristici e sportivi.
Quasi due mesi di appuntamenti che coinvolgono non solo Alba, ma tutto il territorio dove, di anno in anno, si rinnovano il mistero e la magia del Tuber magnatum Pico, che solo in queste zone è diventato il simbolo di un patrimonio di esperienze collettive che unisce la ristorazione, l’ospitalità e l’autentico modo di vivere italiano.
Momento clou della kermesse piemontese è il Mercato Mondiale del Tartufo Bianco d’Alba, aperto ogni sabato e domenica dal 6 ottobre al 25 novembre con in più le aperture straordinarie dell’1 e 2 novembre.
Previsti anche i “Foodies Moments“, in cui il tartufo d’alba incontra la cucina d’autore con cuochi stellati che proporranno la loro interpretazione dell’ingrediente storico.
Ogni sabato e domenica si svolgerà il salotto dei gusti e dei profumi: un’elegante struttura sotto le torri del Duomo di Alba che raccoglie il meglio delle eccellenze agroalimentari piemontesi e accoglie il visitatore attraverso esperienze sensoriali, laboratori e percorsi didattici. E poi spazi dedicati ai bambini e al palio degli asini. La manifestazione sarà anche l’occasione per ricordare la candidatura della “Cerca e cavatura del tartufo in Italia: conoscenze e pratiche tradizionali” a Patrimonio Mondiale Immateriale dell’Umanità. Il calendario di raccolta del Tartufo Bianco d’Alba in Piemonte prevede l’apertura il 21 settembre e la chiusura il 31 gennaio.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍