Torna il Premio Grandenapoli.it 2021, per decretare i migliori nell’ambito F&B partenopeo

Gelato Day: svelata la ricetta ufficiale del Gusto dell’Anno

Ferrarelle protagonista del 34° Premio Marketing

Ripartono le attività dell’Associazione Le Donne della Birra

Follador Prosecco apre le porte alla Conegliano Valdobbiadene experience

Conegliano Valdobbiadene Experience sarà il primo appuntamento open air dell’anno fra le Colline del Prosecco Superiore D.O.C.G

Eventi Prodotti Vino & Spumante Redazione 5 - 31 Maggio 2021

Giovedì 1 e venerdì 2 luglio (dalle ore 14.00) Follador Prosecco riaprirà le sue porte, per condurre i visitatori in un percorso suggestivo fra la storica cantina la cui tradizione vinicola risale al 1700 e il rustico esclusivo di proprietà, che sorge a ridosso delle celebri Torri di Credazzo e dalla duecentesca chiesetta di San Lorenzo.

Nel pieno rispetto delle normative sanitarie, i percorsi esperienziali proietteranno lo sguardo sul vasto panorama storico dell’azienda fin dalle antiche origini, prima di godere dell’incantevole paesaggio offerto da uno degli angoli più gettonati dell’intero comprensorio del Conegliano Valdobbiadene.

Ad attendere i visitatori una degustazione guidata di tre spumanti Docg Millesimati: il cru “Torri di Credazzo” Valdobbiadene Prosecco Superiore Extra Dry, il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Extra Dry e il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Extra Brut, accompagnati da specialità locali.

“Il paesaggio è la prima esperienza da vivere, mentre l’assaggio del vino nel suo luogo di nascita regalerà ai nostri ospiti un retrogusto di storia e tradizione del tutto particolare – afferma Cristina Follador, Direttore Commerciale e Marketing dell’Azienda – siamo davvero entusiasti dell’iniziativa e aspettiamo calorosamente i visitatori in un contesto di rinascita, seppur in sicurezza.”

Con l’obiettivo di far vivere le colline (e non semplicemente visitarle), il primo format enoturistico “Conegliano Valdobbiadene Experience” è pensato per raccontare i luoghi, le bellezze e le atmosfere di uno dei paesaggi culturali tutelati dall’Unesco più affascinanti di sempre, scrigno di valori quali accoglienza, orientamento alla sostenibilità e cura delle tradizioni, di cui Follador Prosecco da sempre si fa portavoce.

L’iniziativa è stata ideata dalla Strada del Prosecco e Vini dei Colli Conegliano Valdobbiadene, con il patrocinio della Regione Veneto, Associazione per il Patrimonio delle Colline del Prosecco di Conegliano Valdobbiadene e il Consorzio Tutela del Vino Conegliano Valdobbiadene Prosecco.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

     


    Print Friendly, PDF & Email
    Condividi su:
    Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

      Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
      Autore articolo:
      Redazione 5

      Altri articoli:

      Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

      All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
      🔍