La Chef Marianna Vitale a Cinquanta Spirito Italiano per una cena benefica

Il Blu61® de La Casearia Carpenedo protagonista al Salon du Fromage di Parigi

Da Barcellona a Brescia: al Dialogue arriva il meglio della mixology mondiale

Una nuova sfida per i maestri del gelato

Foody e Le Soste insieme per promuovere la cultura del fresco

Al via da oggi 16 aprile le dirette social realizzate da Foody - Mercato Agroalimentare Milano e Le Soste durante le quali gli chef spiegheranno come scegliere e utilizzare il fresco

Eventi Redazione - 16 Aprile 2020

foody mercato agroalimentare milano, le soste

In questo momento in cui l’emergenza sanitaria causata dalla diffusione del COVID-19 va di pari passo con le difficoltà delle imprese e delle attività del nostro Paese, a causa delle misure contenitive, abbiamo bisogno anche di segnali positivi. Per questo Horecanews.it, tenendo fede al patto d’informazione con i suoi lettori, ha deciso di non fermare la normale programmazione ma di tenervi aggiornati sulle notizie del settore, anche per concedere un momento di svago dalle difficoltà del momento.

Da oggi giovedì 16 aprile Foody, Mercato Agroalimentare Milano e Le Soste, l’Associazione fondata nel 1982 da Gualtiero Marchesi che rappresenta l’eccellenza della ristorazione italiana, saranno “in onda” in diretta Instagram con dieci tutorial nei quali i maggiori chef italiani racconteranno come scegliere “il fresco” in base alle stagionalità dei prodotti, a come utilizzarlo e cucinarlo salvaguardando le sue migliori proprietà.

Protagonisti saranno i maggiori nomi della cucina lombarda, da Claudio Sadler a Viviana Varese, da Giancarlo Morelli a molti altri chef che, nella loro cucina, sceglieranno tra i prodotti forniti da Foody – Mercato Agroalimentare Milano quelli più coerenti con la loro cucina. Non sarà l’illustrazione di una ricetta, ma una pillola di informazione utile per chi vuole imparare a comprare e cucinare in modo semplice ma consapevole.

Gli chef saranno accompagnati nella loro spiegazione da Nadia Toppino, giornalista e moderatrice dei diversi interventi.

La puntata inaugurale sarà oggi giovedì 16 aprile alle ore 12 e vedrà l’intervista a Cesare Ferrero, Presidente di Foody, che presenterà la realtà del Mercato Agroalimentare Milano, dell’ampiezza della gamma di prodotti freschi e freschissimi, delle qualità, della tracciabilità dei prodotti e delle garanzie di sicurezza alimentare.

Le puntate successive vedranno all’opera Claudio Sadler Presidente dell’Associazione Le Soste e, a seguire altri 8 chef de Le Soste.

Tutte le dirette verranno trasmesse alle ore 12, sulla base di un programma che verrà regolarmente pubblicato e aggiornato sui profili social di riferimento.

“Questa iniziativa – ha dichiarato Cesare Ferrero Presidente di Foody, Mercato Agroalimentare Milanoè rivolta a tutte le persone che amano la cucina e che non si accontentano di conoscere ricette nuove ma soprattutto desiderano imparare “cosa” cucinare. È, soprattutto, la prima concretizzazione della collaborazione tra Foody e l’Associazione Le Soste con la quale è stato siglato un protocollo d’intesa. Sono molto orgoglioso di questa collaborazione: i grandi Chef de Le Soste ci aiuteranno a raccontare ai milanesi, ma anche a tutti gli italiani, quale grande patrimonio rappresenti Foody per la nostra città”.

Ad aprire le dirette non poteva che essere Claudio Sadler, Presidente de Le Soste “felice di poter promuovere la cultura del prodotto di qualità anche in un momento difficile come quello che stiamo attraversando, in cui saper fare la spesa diventa un gesto ancora più importante, perché portare qualità sulle tavole di ogni casa significa contribuire alla salvaguardia della salute di ciascuno”.

Nadia Toppino – Biografia
Le origini piemontesi, nel Roero, anni vissuti tra Africa e nord Europa e l’amore per i viaggi alla scoperta di cibo e cultura nel mondo, e ultimamente nelle regioni italiane, le fanno apprezzare sempre più la buona cucina ma soprattutto le belle storie di cibo, storie di persone che il cibo lo lavorano, lo trasformano, lo cucinano.
Lei queste storie le racconta, sotto forma di libri e di reportage sia nel suo sito StorieDicibo che nelle collaborazioni con riviste di settore (quali Celebre Magazine, rivista del lusso sulla quale segue la parte Food&Wine & Hospitality).
Co-autrice del libro Storie di cibo nelle Terre di Expo (un recupero di tradizioni nella Milano dell’esposizione universale).
Ha collaborato con Identità Golose, collabora con Celebre MAgazien e Idea Tourism, come responsabile settore Food&Wine.
Ama scrivere e raccontare, starebbe le ore ad osservare uno chef che si dedica ad un impiattamento studiato, ma non mettetela a cucinare!

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.


    Print Friendly, PDF & Email
    Condividi su:
    Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

      Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
      Autore articolo:
      Redazione

      Altri articoli:

      Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

      All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
      🔍