L’ortofrutta sul “blue carpet” del Giffoni Film Festival con Terra Orti

“The Perfect Match”, il tour estivo di Fever-Tree

The Milan Coffee Festival. Torna l’evento internazionale del caffè

A settembre a Napoli gran finale per il Leva Contest

Granarolo lancia i nuovi formaggi Granarolo Benessere

Granarolo lancia i nuovi formaggi Granarolo Benessere: mozzarella e stracchino ad alto contenuto di proteine e stracchino kefir

Formaggi, Latte, Latticini & Caseari Redazione 5 - 4 Aprile 2022

      Ascolta la notizia in formato audio

Granarolo S.p.A. lancia due importanti novità nella categoria dei formaggi con il brand Granarolo Benessere: mozzarella e stracchino ad alto contenuto di proteine e stracchino kefir, fatti con latte 100% italiano e disponibili sul mercato dal 1° aprile 2022.

La nuova gamma di formaggi ad alto contenuto di proteine nasce con l’obiettivo di intercettare un trend in forte crescita. Negli ultimi anni, nel carrello degli italiani stanno aumentando sempre di più i prodotti protein: consumatori, non solamente sportivi, scelgono prodotti proteici per variare la propria dieta alimentare, in particolare per la colazione e nei pasti principali. Le novità di Granarolo Benessere presentano un alto contenuto di proteine native del latte, quindi non aggiunte appositamente, grazie ad una specifica tecnologia, messa a punto da Granarolo, che ne consente il naturale incremento fino ad un tenore superiore ai relativi prodotti finiti normalmente presenti sul mercato. La nuova linea si compone di:

Mozzarella Granarolo Benessere ad alto contenuto di proteine (20g di proteine per 100g di  prodotto), nel formato busta da 100g, prima mozzarella con focus protein in Italia, fatta con latte 100% italiano, senza lattosio e con il 70% in meno di grassi rispetto alla media del mercato della mozzarella;

Stracchino Granarolo Benessere ad alto contenuto di proteine (27g di proteine per 160g di  prodotto), nel formato da 160g, prima referenza protein in Italia nel comparto dello stracchino, fatto  con latte 100% italiano, senza lattosio e con il 50% in meno di grassi rispetto alla media del mercato dello stracchino.

Il kefir è un latte fermentato di origine caucasica, il suo nome deriva dalla parola turca keif che significa  “sentirsi bene”. Il mercato del kefir sta registrando una forte crescita, con un incremento del +52,2% a volume  e del +52,7% a valore nel mercato italiano (Fonte IRI Tot. Italia I+S+LSP AT Febbraio 2022), ed è in continua evoluzione grazie a nuovi prodotti che si aggiungono a scaffale. Il nuovo Stracchino Granarolo Benessere Kefir, nel formato da 160g, è la prima referenza kefir in Italia nel mercato dello stracchino, fatta con solo latte  100% italiano, ricco in calcio e fosforo, dal gusto fresco e distintivo grazie alla presenza dei fermenti lattici vivi tipici del kefir, e va ad aggiungersi alla gamma Granarolo Benessere Kefir, nata lo scorso anno e composta da 4 referenze da bere in formato da 500g: Bianco Naturale, con Lattoferrina, Multifrutti e la novità 2022 al Caffè.

I nuovi lanci vanno così ad ampliare la linea Granarolo Benessere, il sub-brand lanciato a ottobre 2021  dove sono riuniti i prodotti funzionali del Gruppo dedicati a specifici bisogni per tutta la famiglia:  Granarolo Benessere G+ Senza Lattosio, le bevande da latte senza lattosio (<0,01 %), fatte con latte 100% italiano e con il 30% di zuccheri in meno rispetto al latte; Granarolo Benessere Accadì Alta Digeribilità (<0,1%), una delle prime esperienze italiane di prodotti delattosati nata nel 1976 grazie alla quale il Gruppo si conferma come uno dei principali attori del dairy delattosato; Granarolo Benessere Oggi Puoi, la gamma di  formaggi fatti con il 30% di sale in meno e il 50% in meno di grassi rispetto alla media dei prodotti simili presenti sul mercato, che ha rivoluzionato il segmento dei formaggi light; Granarolo Benessere ad alto contenuto di proteine, con la bevanda da latte senza lattosio, senza grassi, da solo latte italiano e con il 30% di zuccheri in meno rispetto al latte e le novità mozzarella e stracchino; Granarolo Benessere Kefir, che presenta sia la linea di latte fermentato, fonte di proteine e senza lattosio, sia lo stracchino; il latte Granarolo  Benessere con vitamine B6 e B12 per il sistema immunitario, senza lattosio, con solo latte italiano, e fonte di magnesio, che contribuisce a ridurre la stanchezza e l’affaticamento.

A supporto delle novità e del brand Granarolo Benessere, dal 1° aprile è partito anche un concorso a premi fino al 26 maggio che vede coinvolte le linee di formaggi Granarolo Benessere Proteine, Oggi Puoi,  Accadì Alta Digeribilità e Kefir: con l’acquisto di almeno 2 confezioni di prodotto che partecipano all’iniziativa, e registrando i dati dello scontrino sul sito www.vincicongranarolo.it, i consumatori potranno vincere, con modalità instant win, il premio giornaliero, ovvero1 Gift Card Decathlon da 100€, e partecipare  all’estrazione finale del superpremio che vede in palio 2 E-Bike Atala.

Gruppo Granarolo
Il Gruppo Granarolo comprende due realtà diverse e sinergiche: una cooperativa di produttori di latte – Granlatte – che  opera nel settore agricolo e raccoglie la materia prima – e una società per azioni – Granarolo S.p.A. – che trasforma e  commercializza il prodotto finito e conta 13 siti produttivi dislocati sul territorio nazionale, 2 siti produttivi in Francia, 3  in Brasile, 1 in Nuova Zelanda, 1 nel Regno Unito, 1 in Germania e 1 negli Stati Uniti. Il Gruppo Granarolo rappresenta la più importante filiera italiana del latte direttamente partecipata da produttori  associati in forma cooperativa. Riunisce infatti oltre 600 allevatori produttori di latte, un’organizzazione di raccolta della  materia prima alla stalla con 70 mezzi, 720 automezzi per la distribuzione, che movimentano 850 mila tonnellate/anno  e servono quotidianamente circa 50 mila punti vendita presso i quali 20 milioni di famiglie italiane acquistano prodotti  Granarolo. La missione del Gruppo all’estero è di esportare la tradizione di prodotti Made in Italy. Il Gruppo si avvale di controlli  qualità esterni svolti da enti di certificazione internazionale qualificati e garantiti dall’International Food Standard (IFS),  dal British Retail Consortium (BRC) e dall’EU Organic Food Certification (CCPB). Dal 2002, il processo produttivo è  certificato dal sistema di gestione qualità ISO 9001. Il Gruppo Granarolo conta 2.628 dipendenti al 31/12/2021. Il 77,48% del Gruppo è controllato dal Consorzio Granlatte,  il 19,78% da Intesa Sanpaolo, il restante 2,74% da Cooperlat. Nel 2021 il Gruppo ha realizzato un fatturato di 1.280 milioni di Euro.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione 5

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍