Martini sponsor di due importanti eventi musicali a Milano

Gli chef Claudio Sadler e Gennaro Balice protagonisti della terza tappa del Charing Golf Tour 2022

S.Pellegrino Young Chef Academy Competition 2022-23: svelata la giuria internazionale

Barista Attitude al World of Coffee con Tempesta

Grappa Nardini Riserva si aggiudica la Medaglia Gold all’Alambicco d’Oro

Grappa Riserva 5 anni Selezione Bortolo Nardini ha vinto la medaglia d'oro allo storico concorso indetto dall’Associazione Nazionale Assaggiatori Grappa e Acquaviti

Alcolici Premi & Riconoscimenti Redazione 2 - 16 Giugno 2022

Il 2022 si sta configurando come un anno di grande successo per Distilleria Nardini, che da oggi può fregiarsi di un altro importante riconoscimento a livello nazionale: la medaglia Gold alla 39ª edizione del Premio Alambicco d’Oro di ANAG – Associazione Nazionale Assaggiatori Grappa e Acquaviti. Questo premio è da sempre un riconoscimento prestigioso per il mondo dei distillati italiani di qualità, che si propone di valorizzare grappe, acquaviti e altri distillati provenienti da diverse zone di produzione, favorendone la conoscenza sul territorio nazionale. Il nobile scopo di ANAG però è anche quello di stimolare le categorie al continuo miglioramento del prodotto e di orientare il consumatore nella scelta di grappe e distillati alcolici nazionali e di qualità.

I prodotti sono stati selezionati da una giuria di assaggiatori ANAG provenienti da tutta Italia e la Grappa Riserva 5 anni Selezione Bortolo Nardini si è aggiudicata la meritatissima medaglia Gold. Si tratta della seconda medaglia d’oro consecutiva che la Grappa Riserva 5 Anni si aggiudica in questo importante concorso nazionale, segno che il grande lavoro di Distilleria Nardini viene riconosciuto anno dopo anno dai più importanti assaggiatori ANAG.

“Siamo felici e orgogliosi di aver ottenuto questo importante riconoscimento con la nostra Grappa Riserva 5 anni Selezione Bortolo Nardini. Parliamo di una grappa invecchiata per almeno cinque anni in botti di Rovere di Slavonia, che le conferiscono un carattere morbido, rotondo e avvolgente, con sentori di cacao, vaniglia e ciliegia. Questo premio rappresenta per noi un’ulteriore conferma della vincente strategia intrapresa, volta a presentare al mercato prodotti di eccellenza”. Queste le parole di Michele Viscidi, Amministratore Delegato di Distilleria Nardini.

 

Distilleria Nardini. La storia della famiglia Nardini è sinonimo di passione, amore per il proprio territorio e qualità. È la storia della più antica distilleria d’Italia nata nel 1779 all’ingresso del Ponte Vecchio a Bassano del Grappa e frutto del lavoro della famiglia Nardini. Una vita dedicata ad esaltare il proprio territorio, culla di un prodotto prezioso ancora oggi, dopo due secoli. Oggi è la 7a  generazione a portare avanti la tradizione familiare e a diffondere la cultura di un’icona italiana nel mondo. 


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione 2

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍