Dolomia è la prima acqua minerale col marchio IoSonoFvg

Conferme importanti e new entry per l’edizione 2022 di Beer&Food Attraction

Annunciate le vincitrici del concorso nazionale “Extra Cuoca – Il talento delle donne per l’olio extra vergine di oliva”

Federico Casucci vince Do It Dry! con il ready to drink Kolino

Grazie al tiramisù aumentano le vendite del mascarpone

In occasione della World Tiramisù Cup del 3 novembre scorso Assolatte, l’associazione lattiero casearia ha reso noti i dati di vendita del mascarpone, ingrediente principe per la produzione del dolce più amato degli italiani, ovvero il tiramisù. Dal report emerge che comprano mascarpone oltre 37 famiglie italiane su 100 con gli acquisti in aumento tra […]

Indagini e Ricerche Redazione 4 - 7 Novembre 2019

mascarpone

In occasione della World Tiramisù Cup del 3 novembre scorso Assolatte, l’associazione lattiero casearia ha reso noti i dati di vendita del mascarpone, ingrediente principe per la produzione del dolce più amato degli italiani, ovvero il tiramisù.

Dal report emerge che comprano mascarpone oltre 37 famiglie italiane su 100 con gli acquisti in aumento tra giugno 2018 e giugno 2019: le quantità di mascarpone venduti nei punti vendita della distribuzione moderna sono infatti cresciute del 5,2%, portando il mercato alla cifra record di 14.200 tonnellate per un giro d’affari di 84,2 milioni di euro.
Una domanda che si registra dinamica per rispondere a nuovi trend di consumo: come il mascarpone senza lattosio, quello biologico e quello light.
Infine lo studio ricorda che oggi in un ipermercato si trovano fino a 10 referenze di mascarpone, in un supermercato fino a sette e fino a quattro nel libero servizio e nei discount.

mascarpone

Ricordiamo che il tiramisù – di cui il mascarpone è ingrediente principale – è uno dei dolci più conosciuti in tutto il mondo; risulta essere la ricetta più cercata con Google nel 2018 dagli italiani, ed è la quinta parola della cucina italiana più nota all’estero, la prima per i dolci.
I trevigiani hanno avuto un ruolo fondamentale nella diffusione del dolce portando con sè la ricetta quando emigrarono a metà Novecento, in special modo nel secondo dopoguerra creando anche una infinità di varietà casalinghe.
La ricetta, nella sua versione più classica fu creata da Alba Campeol nel Ristorante Le Beccherie che ha recuperato integralmente la ricetta di Alba, tanto che oggi il dolce viene realizzato con mascarpone fresco e savoiardi preparati artigianalmente per Le Beccherie ed è allo studio anche il recupero della forma tonda, così come lo si proponeva negli anni Settanta.
E per celebrarne la bontà e ricostruirne la storia che è nato a Treviso il progetto del Museo del Tiramisù, un vero e proprio sportello aperto al pubblico che vuole raccogliere tutte le testimonianze su questo dolce tanto apprezzato, sulla cui origine o sull’esatta ricetta ci sono da sempre dibattiti e talvolta scontri accesi.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: 5/5 (2)

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione 4

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
     
    🔍