HostMilano. Quale sarà lo stile della tavola dei locali nella prossima stagione?

San Valentino 2023: le proposte del mondo della ristorazione

A Treviso tornano le eccellenze del vino

Cilento Tastes: nasce l’evento che aggrega le eccellenze enogastronomiche del Cilento

Notizie FLASH
Guarda tutte le ultime Notizie FLASH

NOTIZIE FLASH



Heinz Beck approda nelle cucine del The Ashbee Hotel di Taormina

Heinz Beck, lo chef tedesco tre stelle Michelin del ristorante La Pergola a Roma, sbarca in Sicilia alla guida delle cucine del ristorante St. Georg, al The Ashbee hotel di Taormina. “Ha una luce che illumina e riscalda il cuore” la sua confidenza nel giorno dell’annuncio ufficiale. Del resto Beck è legatissimo alla Sicilia patria […]

Redazione - Pubblicato il 18 Aprile 2018 alle ore 6:45
Categoria: Protagonisti Categoria: Ristorazione

Heinz Beck, lo chef tedesco tre stelle Michelin del ristorante La Pergola a Roma, sbarca in Sicilia alla guida delle cucine del ristorante St. Georg, al The Ashbee hotel di Taormina.Ha una luce che illumina e riscalda il cuore” la sua confidenza nel giorno dell’annuncio ufficiale.
Del resto Beck è legatissimo alla Sicilia patria di Teresa, sua moglie da diciassette anni, grazie alla quale ha potuto conoscere e apprezzare le bellezze dell’isola e la ricchezza del suo patrimonio enogastronomico.
Beck in cucina si affida a Giovanni Solofra, chef campano che da dodici anni lavora con lui. Gli ingredienti che verranno portati nelle cucine del St. George seguono come sempre la filosofia dello chef; soltanto prodotti stagionali e del territorio per una cucina salutare che permette di riconoscersi nel cibo che si mangia.
Nel giorno della presentazione del suo nuovo incarico, Heinz Beck ha messo subito le cose in chiaro: “La democrazia esiste fino alle 19, dopo c’è quella guidata”, a sottolineare il suo ruolo di coordinatore e guida che necessariamente deve avere sotto controllo la situazione. Infatti in cucina per lo chef tedesco sono fondamentali organizzazione, pulizia e perfezione nell’impiattamento, poiché non è ammesso che al cliente venga servito un piatto imperfetto, diverso dagli altri.
Del resto queste regole, ha dichiarato, vigono anche a casa sua dove è la moglie che cucina e a lui è permesso solo tagliare le verdure!
Ma cosa troveranno i clienti del ristorante del The Ashbee hotel di Taormina? Innanzitutto i sapori del territorio, a partire dalla fontana di pomodoro, un velo che nasconde una delicata e croccante tartare di tonno rosso; sempre dal mare vengono i tagliolini con ‘tenerumi’ e scampi, mentre dalla terra arrivano i bottoncini con ripieno di maialino dei Nebrodi e con formaggio ragusano; pezzo forte del menù il caffelatte, un dolce leggero e gustoso che accompagnerà gli ospiti dello splendido hotel per una gustosa colazione.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Autore articolo:
    Redazione

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍