Masi: nuovi riconoscimenti dalla critica nazionale e internazionale e dalle guide enologiche 2023

Grana Padano XSMAS Truck: abbracciamo la generosità

Andrea Benvegna è il vincitore italiano di PATRÓN Perfectionists

San Benedetto Ecogreen corre assieme agli atleti della Firenze Marathon

Notizie FLASH
Guarda tutte le ultime Notizie FLASH

NOTIZIE FLASH



La Centrale del Latte di Torino celebra i 70 anni

In occasione del settantesimo anniversario, la Centrale del Latte di Torino apre le sue porte ai visitatori, che potranno scoprire la storia di un'azienda che ha nutrito generazioni di bambini

Redazione 5 - Pubblicato il 29 Settembre 2022 alle ore 8:32
Categoria: Notizie Flash

Il primo ottobre di 70 anni fa apriva i battenti lo stabilimento della Centrale del Latte di Torino, in via Filadelfia. L’avveniristica struttura architettonica, opera di Luigi Buffa, ancora oggi impressiona per la sua modernità architettonica con la sua grande sala sormontata da archi parabolici in cemento armato, che la caratterizzano e ne disegnano un evidente tratto distintivo di riconoscimento.

Lo stabilimento progettato da Luigi Buffa resta ancora oggi uno dei pochi esempi di architettura produttiva dell’immediato dopoguerra che, nella nostra città, non abbia subito un destino di riconversione post-industriale; l’impianto è infatti tuttora in pieno utilizzo, risultando perfettamente idoneo allo svolgimento del ciclo produttivo per cui fu progettato all’origine.

La mostra fotografica, allestita nel Salone Aulico della Biblioteca civica Villa Amoretti, sarà visitabile dal 15 settembre al 6 ottobre 2022, negli orari di apertura della sede.

La mostra vuole celebrare il 70° anniversario dell’avviamento della produzione di latte nello stabilimento, ripercorrendo gli anni della costruzione e sviluppo del sito produttivo di via Filadelfia, dagli anni 50 in poi. Le foto sono quasi tutte rigorosamente in bianco e nero, molte delle quali provenienti dall’ Archivio Storico della Città di Torino. Insieme alla raccolta fotografica della Centrale, verranno esposte alcune opere pittoriche dell’artista Paolo Bovino.

Vivendo dai tempi dell’infanzia in via Baltimora, Paolo Bovino, artista visionario torinese, non poteva che rimanere impressionato dagli archi anelanti della Centrale e dalla sua svettante ciminiera. Li ha dipinti più volte nel corso degli anni, lasciando sempre diffondere, fra le pure geometrie, una magica luce artificiale.

Memore delle tele metafisiche e surreali di De Chirico, Magritte e Delveaux, Bovino ci suggerisce forse che esiste un mondo di operosità e di ingegno all’interno di queste ardite e solitarie strutture urbanistiche, una “vita segreta” che attraverso le macchine giunge fino all’uomo.

Ci sarà anche una sezione dedicata ai più piccoli, con la mostra dei disegni delle scuole della Circoscrizione 2, che hanno partecipato al contest “Libera la fantasia e disegna la tua etichetta”, in collaborazione con Unicef – sezione provinciale di Torino.

La Centrale del latte di Torino è da oltre vent’anni impegnata nelle attività di informazione verso consumatori e mondo scuola sia su tematiche di prevenzione ed educazione alimentare oltre che sull’ambiente: cibo di qualità, benessere dei consumatori e sostenibilità sono da sempre valori al centro dell’attenzione per la Centrale del Latte di Torino che si impegna ogni giorno a sostenere la sua missione “Il latte: buono per te e buono per l’ambiente”.

Per rinforzare il suo legame con questi valori e con la Città di Torino – in cui è presente con lo stabilimento di produzione da 70 anni – la Centrale ha promosso un contest artistico.

Dedicato ai bambini delle scuole elementari e ragazzi delle scuole medie della Circoscrizione 2 di Torino, l’obiettivo del contest è stato sensibilizzare alle tematiche di sana alimentazione, rispetto dell’ambiente e attenzione al riciclo.

Il contest, favorevolmente accolto da molti insegnanti, ha visto coinvolti numerosi studenti nella produzione di un disegno avente come tema “Il latte: buono per te e buono per l’ambiente”. I disegni scelti da una apposita giuria verranno riprodotti sulle etichette delle bottiglie rPET (plastica riciclata), in distribuzione nei mesi di dicembre 2022-gennaio 2023.

Tutti gli elaborati pervenuti – vincitori e non – saranno esposti in occasione della mostra e saranno al centro dell’attenzione durante l’iniziativa “Centrale in Festa” (70° anniversario dell’avvio della produzione di latte nello stabilimento della Centrale del Latte di Torino) che si terrà l’1 e 2 ottobre, evento che si snoderà su varie attività coinvolgenti il territorio, le famiglie e naturalmente i bambini, presso il Parco Rignon.

Da oltre 70 anni, CENTRALE DEL LATTE DI TORINO, con oggi 5.000 clienti serviti ogni giorno, 4 piattaforme distributive, un parco mezzi di oltre 70 camioncini, è leader in Piemonte per la produzione e distribuzione di latte (fresco, a lunga durata ESL e a lunga conservazione UHT). L’azienda, parte di Centrale del Latte d’Italia e Newlat Food, (rappresentano oggi il terzo operatore italiano del settore Milk & Dairy) commercializza anche prodotti freschi/freschissimi (panna, insalate di IV gamma, yogurt, latticini, bevanda a base di soia, avena e riso, uova, pasta fresca e molti altri). I marchi di proprietà sono Tapporosso, Piemonte, LAATTE Tapporosso, Cappuccino Lovers. La ricerca della qualità e il controllo della sicurezza di tutta la filiera sono massime e la mission aziendale è produrre e commercializzare prodotti di alta qualità, sviluppando e rafforzando il proprio ruolo di polo interregionale collocato tra i grandi gruppi di riferimento e i numerosi operatori di piccole dimensioni. www.centralelatte.torino.it.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Autore articolo:
    Redazione 5

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍