Ripartono le attività dell’Associazione Le Donne della Birra

Sibona miglior distilleria al mondo per 4 anni consecutivi

Si terrà ad aprile Roma Food Excel

IEG e Koelnmesse siglano un accordo per promuovere Sigep e Anuga

I nuovi kit ricette Galbani a domicilio grazie a Quomi

Sul sito galbani.it arrivano i nuovi Kit di ricette Galbani, con tutti gli ingredienti per realizzare a casa gustose ricette grazie a Quomi, delivery partner dell'iniziativa.

Food Delivery Redazione 2 - 21 Aprile 2021

Galbani, storica marca che dal 1882 è sinonimo di fiducia per gli italiani, continua a puntare sul food delivery e dopo il servizio di spesa online e consegna a domicilio Galbani A Casa Tua, in cui l’azienda porta in strada i suoi iconici furgoncini gialli anche per la consegna a domicilio della spesa, presenta i propri Kit di ricette in collaborazione con il partner Quomi. Il progetto nasce dall’evoluzione del sito web dell’azienda, primo sito di ricette di marca che, con oltre 41 milioni di visite nel 2020, è un punto di riferimento per i consumatori e vetrina di numerose ricette.

Sul sito www.galbani.it sono ora a disposizione dei consumatori diversi nuovi kit di ricette completi di tutti gli ingredienti necessari per realizzarle: dalle ricette più tradizionali come il tiramisù, la pizza o la torta salata, a proposte stagionali adatte a varie occasioni, da scegliere e ricevere direttamente al proprio domicilio in 48 ore, grazie al delivery partner Quomi. Ma c’è di più: Galbani mette al centro la sostenibilità e per ogni ordine spedito verrà piantato un albero nei Paesi maggiormente afflitti dal fenomeno della deforestazione.

“Nell’ultimo anno la crescita dell’e-commerce è stato uno dei trend preponderanti, soprattutto nel comparto food. Da qui l’idea di realizzare il progetto Kit di ricette esclusive di Galbani a Casa Tua”, ha commentato Mauro Frantellizzi, Direttore Marketing Galbani Cheese “Con questo servizio andiamo infatti incontro alle nuove abitudini di acquisto delle famiglie italiane, offrendo loro un nuovo modo di vivere i nostri prodotti e accompagnando i nostri consumatori dalla scelta della ricetta alla consegna degli ingredienti per realizzarla direttamente a casa loro. Il tutto facendo anche del bene all’ambiente grazie alla piantumazione di un albero per ogni Kit consegnato da Quomi.

“La forte evoluzione digitale in atto permea ogni aspetto della nostra vita e della nostra spesa, inclusa quella alimentare”, ha commentato Andrea Bruno, cofondatore di Quomi “Da sempre Quomi crede e investe nel modello del meal kit, offrendo un’esperienza completamente nuova di spesa per occasioni di consumo. Vendere online non significa duplicare ciò che già avviene nel fisico: per distinguersi bisogna lanciare nuovi prodotti capaci di rispondere alle nuove esigenze del consumatore e di aumentare la capacità competitiva dei brand. Galbani ha compreso per prima che i meal kit inaugurano una nuova frontiera e noi di Quomi siamo orgogliosi di questa partnership innovativa e strategica per entrambi i brand”.

L’iniziativa è supportata da una campagna media sui social (Instagram e Facebook) attraverso formati stories e carousel: il tutto accompagnato da una newsletter ai nostri utenti più affezionati, attraverso il Galbani Club.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.


    Print Friendly, PDF & Email
    Condividi su:
    Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

      Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
      Autore articolo:
      Redazione 2

      Altri articoli:

      Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

      All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
      🔍