A Viareggio la seconda tappa del Sina Chefs’ Cup Contest

Ricola celebra con Slow Food la Giornata Mondiale delle Api

A Tuttopizza il nuovo servizio di Casolaro Hotellerie per piatti personalizzati

Per la Giornata Mondiale della Biodiversità, Mulino Bianco lancia “Rigoli Special Edition”

Il mercato di Vini e Spumanti nel 2022. Un focus IRI

Un focus IRI dedicato ai prezzi di Vini e Spumanti mostra una situazione di relativa calma, destinata a cambiare da un momento all'altro.

Indagini e Ricerche Vino & Spumante Redazione 2 - 11 Maggio 2022

Focalizzando l’analisi sui prezzi di Vini e Spumanti disponibili a scaffale nei primi mesi del 2022, IRI ha realizzato un focus dedicato al settore, rilevando che sebbene non siano ancora visibili movimenti verso l’alto, l’aumento dei prezzi sarà inevitabile.

La vera domanda al momento è quindi legata a quando e quanto l’inflazione attesa per questi prodotti impatterà i volumi di vendita e di conseguenza la performance finale del mercato nel 2022.

Vini, Spumanti e Champagne: indici di prezzo nelle prime settimane del 2022

Price tracker Vino Spumanti e Champagne
Sett. al 09-01-2022 101 100
Sett. al 16-01-2022 99 98
Sett. al 23-01-2022 99 94
Sett. al 30-01-2022 99 94
Sett. al 06-02-2022 100 98
Sett. al 13-02-2022 98 97
Sett. al 20-02-2022 102 102
Sett. al 27-02-2022 102 98
Sett. al 06-03-2022 102 97
Sett. al 13-03-2022 99 96
Sett. al 20-03-2022 97 101
Sett. al 27-03-2022 95 106
Sett. al 03-04-2022 88 99
Sett. al 10-04-2022 104 92
Sett. al 17-04-2022 117 97

Per rispondere a questa domanda e per non lasciarsi cogliere impreparati da eventi oggi imprevedibili servirebbe una certa lungimiranza. Tuttavia, di questi tempi sembra difficile avere certezze sul lungo periodo; pertanto, al momento occorrerebbe almeno far tesoro di quanto emerso negli ultimi due anni.

La forza dell’E-commerce

Dopo la crescita registrata negli ultimi anni, il canale si sta gradualmente ridimensionando, mantenendo però lo scalino guadagnato nel 2020. Le aziende sono oggi più strutturate per gestire il canale online e sarebbe bene non disperdere gli investimenti profusi per sviluppare le competenze in questo canale.

Il potere dell’innovazione

L’offerta necessita di un giusto mix di tradizione e novità, per quanto non facile in una categoria legata alla natura ed ai “capricci” del meteo. Innovare significa dare dinamicità allo scaffale, “ringiovanire” i brand ed incuriosire i consumatori. Il lancio del Prosecco Doc Rosé, con i risultati degni di nota raggiunti nel 2021, ne è un esempio. Magari l’introduzione del Rosé anche nel mondo Prosecco riuscirà ad avere lo stesso effetto traino che, oltre un decennio fa, il Prosecco ha avuto nei confronti delle Bollicine.

Come già accennato nella parte introduttiva di questo studio, le aspettative per il 2022 preannunciavano un inizio d’anno difficile, seguito però da un progressivo recupero. La guerra tra Russia ed Ucraina, scoppiata a fine febbraio 2022, con le relative conseguenze sociali ed economiche e l’aumento dell’Inflazione, hanno però rimesso in discussione tutte le previsioni precedentemente fatte. In particolare, nonostante si pensasse che le tensioni sui prezzi fossero un fenomeno di breve periodo, oggi abbiamo la consapevolezza che occorrerà convivere a lungo con un contesto inflattivo. Se a questo affianchiamo la difficoltà di reperimento di materie prime indispensabili ad offrire il prodotto finito (carta, vetro, tappi,…), la situazione si complica ulteriormente e diventa sempre più difficile programmare ed immaginare progetti a lunga scadenza, con inevitabili conseguenze sulle vendite.

Pendendo in considerazione le prime 15 settimane del 2022 (come evidenziato nella tabella a seguire), e facendo un confronto a parità di scenario con l’anno precedente (ossia con la Pasqua inclusa in entrambi i periodi), è possibile osservare una tenuta del trend negativo dei primi due mesi sia a valore sia a volume. Pertanto le conseguenze sulle vendite degli aumenti di prezzo andranno ad inasprire una risultano già negativo, che molto probabilmente non riuscirà a migliorare nel corso dell’anno.

Vini e Spumanti: 2022 vs 2021

Var. % Vol.

vs 2021

Var. % Val.

vs 2021

Vini -8,7 -9,3
Spumanti -11,2 -12,9

Fonte: IRI Liquid Data™ . Iper, Super, Libero Servizio e Discount. Prime 15 settimane 2022, terminanti il 13 aprile

Le Promozioni

Ulteriori incognite possono emergere dal minore ricorso alle promozioni intrapreso dagli operatori del settore. Se alla risalita dei prezzi si affiancherà anche una minore incidenza degli sconti promozionali (tabella a seguire), gli effetti complessivi sui volumi potranno essere visibili. Tuttavia il «rosso» a volume non deve spaventare, importante sarà il recupero di marginalità che permette alle aziende di continuare a lavorare e crescere.

Vini Spumanti
Var. Sconto Medio -0,7 -0,3
Var. % Vol. in Promo -1,7 -1,8
Var. Vol. Incrementali (.000) -6.147 -8.102
Var. Val. (.000) -62.080 -21.369

Fonte: IRI Liquid Data™ . Promozioni

Conclusioni

Il mercato di Vini e Spumanti sta vivendo un momento difficile dovuto in primis al confronto negativo con l’eccellente performance del 2021. La situazione poi si complica ulteriormente a causa degli effetti di Guerra ed Inflazione. Ad oggi il fatturato mancante alla categoria rispetto allo scorso anno ammonta ad oltre 80 milioni di euro.

Tuttavia, tralasciando gli ultimi due anni, senza dubbio anomali sotto molti punti di vista, il confronto verso lo stesso periodo del 2019 vede numeri positivi per gli Spumanti (risultato che non sorprende) ma anche per il Vino. Questo fa pensare che in condizioni di normalità le Cantine e la Distribuzione sono pronte a confrontarsi con il mercato e ad intraprendere nuovi percorsi di crescita con successo.

 

IRI è leader mondiale nella gestione di big data, soluzioni analitiche predittive e generazione di insight con l’obiettivo di accrescere il business delle aziende del Largo Consumo, Retail, Media e Pharma (OTC). Grazie al più esteso patrimonio di dati su acquisti, media, social e carte fedeltà, integrati in un’unica piattaforma cloud, IRI promuove il rivoluzionario processo di personalizzazione in essere guidando oltre 5.000 Clienti in tutto il mondo nella ricerca continua di eccellenza, nello sviluppo della quota di mercato e nella interazione con i propri consumatori, con l’obiettivo di far crescere il loro business. Per ulteriori informazioni visita il sito www.iriworldwide.com.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione 2

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍