Taste The Stars: S.Pellegrino celebra il talento dei giovani chef

Top Employers 2022: ecco alcune delle migliori aziende dove lavorare

Beer&Food Attraction, BBTech e IHM annunciano le nuove date 2022

Luigi Recchiuti di Opperbacco è il “Birraio dell’Anno 2021”

Il Natale è più dolce grazie al Centinari Franciacorta Club

Centinari Franciacorta Club celebra il suo primo Natale con un dolce limited edition realizzato appositamente per i suoi membri dalla pastry chef Giulia Cerboneschi

Pasticceria Vino & Spumante Redazione - 29 Novembre 2021

      Ascolta la notizia in formato audio

Il Centinari Franciacorta Club è nato come naturale conseguenza della filosofia Slow Ideas di CENTINARI Franciacorta, la nuova linea di vini d’eccellenza creata da Togni S.p.A., per condividere la passione per un territorio, un prodotto, un metodo.
Un luogo dello spirito per riscoprire il piacere di stare insieme in un modo diverso, con la consapevolezza che è necessario rallentare per ritrovarsi e per gustare in pieno i piaceri della vita, e restituire il giusto valore a tutte le cose.
L’iniziativa, a cui è possibile partecipare gratuitamente sul sito www.centinari.it, permette di usufruire di vantaggi, contenuti riservati, eventi dedicati, anteprime, edizioni limitate di bottiglie e molto altro. E per celebrare questo primo Natale assieme ai suoi iscritti, CENTINARI Franciacorta ha pensato a un dono speciale, dedicato a coloro che hanno inserito i codici presenti in ogni confezione multipla acquistata. Un doppio omaggio, in realtà: alla terra, la Franciacorta, un territorio noto nel mondo per l’eccellente qualità dei suoi vini, e ai membri del Club, che hanno creduto in CENTINARI Franciacorta e hanno voluto far parte del suo mondo.
Un pensiero goloso, e prestigioso, poiché si tratta di un dolce natalizio speciale, realizzato in esclusiva da Giulia Cerboneschi del laboratorio Creazioni Caffè: una vera “firma”, visto che, giovanissima, è già stata nominata “miglior pasticcere emergente 2016” dalla Guida del Gambero Rosso, e ha scelto Manerba del Garda (BS) come luogo dove esercitare la sua arte dolciaria.


La pastry chef ha utilizzato per questo dolce esclusivamente prodotti della migliore qualità del territorio della Franciacorta, e non solo, anche il pregiato e apprezzato Franciacorta CENTINARI sarà uno degli ingredienti. Perfettamente in linea con le strategie di economia circolare, e di rispetto e salvaguardia del territorio che CENTINARI porta avanti con convinzione sin dai suoi esordi.
Il Panettone speciale e di grande pregio artigianale, realizzato solo con ingredienti freschi e naturali, lievito madre ed una lavorazione “slow”, che combina la ricetta tradizionale con i gusti moderni e la nota elegante del Centinari Franciacorta è proposto in due variazioni: la prima prevede uvetta al Franciacorta e gocce di cioccolato fondente, la seconda albicocche candite e glassa al Franciacorta e cioccolato bianco.

CENTINARI Franciacorta
Un mondo ricco di suggestioni della profonda cultura che ne permea e ne ispira l’attività. L’eccellenza della produzione CENTINARI nasce non solo dal favore della nobile natura della Franciacorta, ma anche da forti valori familiari: indole solida e laboriosa, animata dalla determinazione a fare sempre meglio. Per questo l’azienda della famiglia Togni, oggi alla terza generazione, ha voluto fortemente investire in Franciacorta, e per rappresentare la costante ricerca della qualità e l’intento di creare qualcosa di unico, ha scelto come simbolo il maestoso airone rosso che qui vi nidifica, la sua grazia e l’innata eleganza, la natura schiva ed esigente e la tensione all’eccellenza. I prodotti Centinari Franciacorta si distinguono per una qualità fatta di metodo e di tempo. Una produzione che segue scrupolose regole: la vendemmia rigorosamente fatta a mano, una soffice pressatura dei grappoli interi, la rifermentazione naturale in bottiglia e la successiva lenta maturazione.
CENTINARI Franciacorta s’impegna ogni giorno a preservare l’ambiente naturale, partecipando a importanti progetti e iniziative per la salvaguardia della biodiversità, come Purpurea, lo studio seguito da Michelangelo Morganti, ricercatore del CNR IRSA, che analizza le rotte migratorie dell’airone rosso per identificarne le abitudini e preferenze ambientali.
Offre inoltre un contributo alla civiltà del bere con il Magazine pubblicato nel sito, ricco di consigli e approfondimenti, e la sezione Slow Ideas, l’invito a prendersi del tempo per restituire il giusto valore alle cose, a rallentare per ritrovarsi e per gustare in pieno i piaceri della vita; e con il CENTINARI Franciacorta Club, che mette a disposizione dei membri contenuti ed eventi riservati, anteprime, edizioni limitate di bottiglie e molto altro.
Grazie alla dedizione, alla sapienza artigiana e alla cura prodigata ogni giorno, i CENTINARI Franciacorta possono fregiarsi del contrassegno ufficiale DOCG, portando l’autentica Franciacorta nei calici di chi li sceglie.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍