HorecaTv a Sigep 2023. Intervista con Roberto Brazzale di Brazzale SpA

Debutta a Taste 2023 Salsamenteria GiòeGiuà, sapori tramandati e ritrovati

WOW Burger di Autogrill tra i vincitori dei Europe Menu Innovation Award 2022

Hospitality 2023: la nuova era dell’ospitalità è outdoor

Notizie FLASH
Guarda tutte le ultime Notizie FLASH

NOTIZIE FLASH



Inaugurato a Rimini il nuovo Chiosco Rinaldini

Un chiosco in pieno centro riminese, nella suggestiva cornice di Castel Sismondo, che si ispira alle eccellenze del territorio e allo stile street food, ma rivisitati dall'estro di Roberto Rinaldini

Redazione 5 - Pubblicato il 20 Maggio 2022 alle ore 14:33
Categoria: Ristorazione


Un chiosco in pieno centro riminese, nella suggestiva cornice di Castel Sismondo, che si ispira alle eccellenze del territorio e allo stile street food ma rivisitati dall’estro di uno chef e pastry chef pluricampione del mondo. E lo fa dalla colazione all’after dinner con proposte dolci e salate, gelato, granite siciliane, cocktail e molto di più. Parole d’ordine: unicità e semplicità. È questo – ma non solo – il nuovo Chiosco inaugurato in Piazza Francesca da Rimini che porta la firma di Roberto Rinaldini.

Vivere la storia… con gusto

Il Chiosco si propone come unicum nel territorio riminese, a partire dalla location. Dispone di un dehors di 60 metri quadrati, con 24 tavoli, e si inserisce armonicamente in un contesto di grande pregio storico, il quattrocentesco Castel Sismondo, nel centro di Rimini. Spettacolo mozzafiato, ricco di storia, che rende il Chiosco il luogo ideale dove rilassarsi nella storica e verde cornice felliniana e assaggiare spianate, gelato, brioche e quant’altro da gustare direttamente ai tavoli o nell’arena della piazza antistante.

Cornice suggestiva per una proposta inedita

Il Chiosco si configura come punto di riferimento per un’esperienza food di livello ma in chiave informale, andando così ad avvalorare la particolare vocazione turistica di Rimini, da sempre famosa e apprezzata per l’ospitalità unica, accurata e allo stesso tempo verace e sincera.

Tra le novità del Chiosco, la tradizionale spianata romagnola ribattezzata “Spianata Gourmet”, sapientemente preparata in modo artigianale e con ingredienti che celebrano sì la tradizione, ma con qualcosa in più. L’impasto è a lievitazione naturale, con 24 ore di fermentazione a 4°C, steso a mano e cotto in forno ad alta temperatura per esaltare la parte croccante che racchiude il morbido cuore. Le farciture ancora una volta celebrano le eccellenze del territorio attraverso i prodotti tipici, con ingredienti a chilometro zero, anche realizzati ad hoc: un esempio su tutti, il prosciutto cotto al forno e affumicato con fiori e mela, produzione esclusiva Rinaldini, ma non mancano porchetta, pancetta arrotolata di maialino romagnolo, formaggi locali e particolari selezionati accuratamente nei caseifici del territorio.

Roberto Rinaldini, Nicole Rinaldini, Micaela Dionigi

Colazione da Maestri tra granite siciliane e assortimento di pasticceria dolce e salata

La mattina parte nel modo migliore, con le “Colazioni da Maestri”. Sì, perché la colazione Rinaldini fa rima con varietà: se non possono mancare i prodotti a lievitazione naturale come brioche, croissant, sfogliatine e tante altre proposte, a completare l’offerta ci pensano le crostatine e gli iconici MacaRAL, personale e creativa versione dei macaron di Roberto Rinaldini. Ma non solo: le granite siciliane – mandorla, fragola, limone, caffè – preparate con ingredienti naturali e di prima scelta, vengono proposte anche nel menu colazione, servite con “Puccioso”, la golosa brioche gourmet firmata Roberto Rinaldini, leggera e soffice come una nuvola grazie alle 48 ore di lievitazione.

Gelato artigianale di un Campione del mondo, con servizio d’eccezione

Pregiate coppe dorate, studiate e realizzate per mantenere la temperatura e non lasciar sciogliere il gelato troppo velocemente: Rinaldini pensa proprio a tutto per garantire una degustazione che diventi vera e propria esperienza. Ogni gelato è, ovviamente, totalmente artigianale, con pochi e semplici ingredienti: promette grande soddisfazione al palato, nel segno della più antica e pregiata tradizione gelatiera. Del resto, qui confluisce tutta l’esperienza di Roberto Rinaldini, nientemeno che Campione del Mondo di Gelateria.

Cocktail: capolavori di mixologia, con attenzione al territorio

Piglio creativo e attenzione a un consumo più responsabile toccano anche il beverage: Rinaldini propone una lista di cocktail studiati e innovativi al palato e nel concept. Il nuovo chiosco riminese ambisce a diventare la location per bere bene con gusto, equilibrio ed eccellenza: oltre alla creatività, i long drink targati Rinaldini contengono solo alcolici artigianali selezionati di altissima qualità, prediligendo quelli realizzati con tecnologie tra le più all’avanguardia, capaci di migliorare le qualità organolettiche del prodotto e limitarne la nocività. Anche qui, attenzione al territorio: dai vini alle bollicine ai gin esclusivi dalle ricercate botaniche.

Non ultimo, il Chiosco si propone come luogo ideale per feste a tema, dai compleanni alle lauree, fino agli addii al celibato o nubilato. La cornice ricca di fascino e storia, il menu e la proposta beverage garantiranno la migliore esperienza a 360 gradi per festeggiati ed ospiti.

Il Chiosco di Piazza Francesca da Rimini è aperto al pubblico tutti i giorni.

Roberto Rinaldini, tutta l’esperienza di un grande Maestro e campione
Studio, conoscenza, lungimiranza, ricerca: la proposta firmata Roberto Rinaldini è fatta di tutto questo e molto di più. Maestro cioccolatiere, Campione del Mondo di Pasticceria, due volte Campione del Mondo di Gelateria, Pasticcere dell’Anno e membro Relais Desserts (associazione francese che riunisce i cento migliori pasticceri al mondo), Ambasciatore dell’eccellenza italiana nel mondo, Roberto Rinaldini è una delle figure di spicco dell’alta pasticceria e cucina italiane. La sua proposta dolce e salata è un vero e proprio punto di riferimento dell’esperienza pastry&food a 360 gradi sia all’estero che in Italia, dove conta tre locali a Rimini, tre a Milano – di cui un corner in Rinascente – e uno a Roma.
Denominatore comune, una formula unica e inimitabile: eclettica, moderna, di appeal, fatta di proposte dolci e salate, tutte frutto della creatività di Roberto Rinaldini, per un’esperienza curata nei minimi dettagli.
Non ultima, la produzione: Casa Rinaldini sorge a Rimini e vanta locali e macchinari all’avanguardia, unicum a livello europeo. Lo spazio di ben 3.600 mq è concepito minuziosamente e in ogni suo dettaglio, per consentire metodi di lavorazione 100% artigianali nel rispetto dei più alti standard qualitativi.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Autore articolo:
    Redazione 5

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍