I temi principali della 22° edizione di Forum Retail

Sant’Anna è acqua ufficiale della Fondazione Vialli e Mauro Golf Cup

LAPS Keeps On Cooking for Ukraine: raccolti oltre 150.000 euro durante la cena di gala

Milano e Parma pronte a creare l’hub internazionale del Food & Beverage

Kimbo nuovamente in TV con una testimonial d’eccezione: Serena Autieri

Al via la nuova campagna istituzionale televisiva Kimbo che, a partire dal 27 maggio, racconta tutta la qualità, la passione e il talento racchiusi in una tazzina di eccellente caffè. Per la nuova campagna è stata scelta una testimonial d’eccezione: Serena Autieri, affascinante attrice e artista poliedrica che con Kimbo condivide le origini napoletane. Perché Napoli […]

Aziende Caffè Media & TV Redazione - 29 Maggio 2018

Serena Autieri Spot Kimbo

Al via la nuova campagna istituzionale televisiva Kimbo che, a partire dal 27 maggio, racconta tutta la qualità, la passione e il talento racchiusi in una tazzina di eccellente caffè.

Per la nuova campagna è stata scelta una testimonial d’eccezione: Serena Autieri, affascinante attrice e artista poliedrica che con Kimbo condivide le origini napoletane.
Perché Napoli e i tre talenti Kimbo, quali la rigorosa selezione della materia prima nei Paesi di origine, un’accurata e attenta miscelazione e una sapiente ed esperta tostatura, costituiscono il cuore di questa campagna, che mette in scena ciò che si cela dietro ad una fumante tazzina di caffè Kimbo, a partire dai chicchi più pregiati.

Lo spot di Caffè Kimbo

Lo spot, firmato dall’agenzia Serviceplan Italia e dalla pluripremiata casa di produzione Filmmaster Productions, si apre con l’immagine di Serena Autieri mentre è alle prese con la preparazione del caffè nel suo ambiente domestico. È in questo luogo intimo e accogliente che l’attrice svela al pubblico cosa ci sia dietro alla bontà del caffè kimbo: il puro talento napoletano.
Si succedono immagini dettagliate che raccontano il sapiente processo della autentica tradizione napoletana della torrefazione: i chicchi di caffè vengono accarezzati e selezionati da mani esperte, miscelati ad arte e, infine, appaiono fumanti all’interno di una torrefattrice.
Un sapiente percorso che rende ogni tazza di caffè “Kimbo così buono che si può bere anche senza zucchero”. E così l’attrice, al termine dello spot, getta via il cucchiaino, perché come dice Serena, Kimbo è buono anche accussì.

Proprio il racconto del viaggio della materia prima, che dalla rigorosa selezione passa alla miscelazione per poi arrivare al delicato momento della tostatura, è stato affidato ad uno dei più rinomati registi del settore food e maestro italiano della regia di dettaglio, Vittorio Sacco, che è volato direttamente da Miami per seguire lo spot.

Gli spot della durata di 30’’ sono previsti nelle fasce orarie di maggior ascolto, in particolare quelle serali, per un numero totale di oltre 1.600 passaggi, in programma per tutto il mese di giugno.

In Italia, lo spot è trasmesso dai principali circuiti televisivi, quali: RAI con RAI1, RAI2, RAI3, RAI News, RAI PREMIUM, Canale 5, Italia 1, Rete 4, Iris, La5, Mediaset Extra, Italia 2, Tgcom 24, Top Crime, 20, La7, Discovery Channel, Discovery Science, Discovery Travel And Living, Real Time, Giallo, Nove, Cielo, Paramount Channel, Food Network, Alice.

Le dichiarazioni

Kimbo torna in TV con un nuovo spot e una nuova testimonial, Serena Autieri, che, perfettamente diretta da alcuni tra i più importanti professionisti a livello internazionale, porterà lo spettatore nel cuore e nella identità del caffè Kimbo” afferma Fabrizio Nucifora, Global Marketing & Trade Marketing Director di Kimbo “È una campagna che pone il prodotto e l’arte di ottenere un eccellente caffè al centro della comunicazione. E questo messaggio che esalta la napoletanità del nostro caffè, viene meravigliosamente trasferito da Serena Autieri, una straordinaria persona e artista a cui l’azienda è felice di legarsi per i prossimi anni, rappresentando quei valori di autenticità, talento, napoletanità e serietà che così tanto sentiamo nostri”.

Il caffè è parte della nostra cultura e del nostro approccio alla vita. Il caffè è un punto di aggregazione e una scusa piacevole che si rinnova continuamente. Il caffè ci unisce e ci rappresenta.” Aggiunge Serena Autieri, “Kimbo accompagna le mie giornate da sempre. Condivido i valori fondanti dell’azienda e sono piena di entusiasmo per l’inizio di questo rapporto. Sono certa che con Kimbo avrò un’ottima occasione per promuove la buona cultura napoletana del caffè!”.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍