Taste The Stars: S.Pellegrino celebra il talento dei giovani chef

Top Employers 2022: ecco alcune delle migliori aziende dove lavorare

Beer&Food Attraction, BBTech e IHM annunciano le nuove date 2022

Luigi Recchiuti di Opperbacco è il “Birraio dell’Anno 2021”

L’arte di Oleificio Zucchi a Cibus Connect

Oleificio Zucchi porta alla ribalta la sua raffinata arte del blending e l’impegno per una filiera sostenibile sul palcoscenico di Cibus Connect, la più importante kermesse dedicata all’agroalimentare Made in Italy che prenderà vita presso Fiere di Parma mercoledì 10 e giovedì 11 aprile, nei padiglioni 5 e 6 del polo. In una cornice innovativa, […]


Oleificio Zucchi, Cibus connect

Oleificio Zucchi porta alla ribalta la sua raffinata arte del blending e l’impegno per una filiera sostenibile sul palcoscenico di Cibus Connect, la più importante kermesse dedicata all’agroalimentare Made in Italy che prenderà vita presso Fiere di Parma mercoledì 10 e giovedì 11 aprile, nei padiglioni 5 e 6 del polo.
In una cornice innovativa, dove business e contenuti food e retail si uniscono per accogliere i maggiori player del mercato internazionale, la storica azienda cremonese si riconferma protagonista presentando i suoi oli Premium di altissima qualità, nati da un impegno sempre più sostenibile e innovativo.

Lo stand D054 sarà una vera vetrina di eccellenza che ospiterà l’intera linea di prodotti a marchio Zucchi: fiori all’occhiello saranno l’Olio Extravergine di Oliva 100% Italiano e l’Olio EVO dell’Unione Europea Sostenibili, entrambi provenienti da filiera sostenibile certificata, e tutta la gamma di oli di semi 100% italiani.
Ad affiancare i prodotti, il racconto di quell’arte tutta italiana di cui Oleificio Zucchi si fa portavoce da anni: l’arte del blending, il talento di accostare oli da cultivar e origini diverse per dare vita a sfumature di gusto uniche.
Per permettere poi ai visitatori di scoprire anche a tavola la bontà degli Oli Zucchi, presso la postazione Show Cooking SC35 l’eccellenza dell’Oleificio si unirà a quella della pasta Rummo grazie all’abilità dello chef Riccardo Carnevali, che proporrà antipasti, finger food e primi piatti valorizzando i prodotti delle due aziende in un’esperienza da veri gourmet!

“Oggi molti players parlano di tracciabilità e sostenibilità e questo ci fa ben sperare; essere stati precursori nel mondo dell’olio di questi temi a tutela del consumatore e di tutti noi, è motivo di orgoglio.
I nostri prodotti sono il frutto della passione e creatività dei nostri blendmaster che ogni giorno promuovono la cultura di un prodotto unico”, commenta Alessia Zucchi, AD di Oleificio Zucchi,Cibus Connect si conferma la vetrina ideale per far conoscere non solo la nostra gamma di prodotti ai mercati esteri, ma anche e soprattutto i valori che portiamo avanti con orgoglio da oltre 200 anni”.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍