Rum Diplomático al primo posto come Trending Rum per Drinks International

Pizza Bit Competition 2° edizione: il 31 gennaio al via in Campania le gare regionali

Toscana Wine Architecture si racconta a “Wine in Venice”

Identità Golose 2023: Riserva San Massimo presenta tre risotti d’autore

Notizie FLASH
Guarda tutte le ultime Notizie FLASH

NOTIZIE FLASH



La forma del Kit Kat può essere riproducibile

Dopo una lunga disputa giudiziaria che va avanti dal 2006, la Corte di Giustizia europea ha definitivamente stabilito che la forma del Kit Kat, il celebre snack al cioccolato Nestlé, non è meritevole di tutela, quindi può essere riproducibile. La Corte Europea ha rivisto una sua precedente sentenza per la quale dal 2006 al 2016 […]

Redazione - Pubblicato il 26 Aprile 2018 alle ore 6:45
Categoria: Attualità Categoria: Aziende

Dopo una lunga disputa giudiziaria che va avanti dal 2006, la Corte di Giustizia europea ha definitivamente stabilito che la forma del Kit Kat, il celebre snack al cioccolato Nestlé, non è meritevole di tutela, quindi può essere riproducibile.
La Corte Europea ha rivisto una sua precedente sentenza per la quale dal 2006 al 2016 la particolare forma delle barrette era stata definita inimatibile; a questa sentenza si era già opposto un altro colosso del cioccolato, ovvero Mondelēz, che contestava la tutela posta sul formato Kit Kat.
Da questo momento in poi – siamo nel 2006 – inizia tra le due multinazionali una controversia legale che pare trovare una conclusione solo in questi ultimi giorni.
L’organo di giustizia europeo è tornato infatti sui suoi passi, poiché Nestlé non è riuscito a dimostrare l’originalità della forma in tutti i Paesi dell’Unione Europea, ma soltanto in alcuni: ciò significa che per i consumatori di alcune nazioni (tra cui la Grecia, il Portogallo e il Lussemburgo) la forma del Kit Kat non è abbastanza nota e distintiva, cioè non rimanda direttamente al prodotto Nestlé.
Ora, la sentenza passerà nelle mani dell’ufficio dell’Unione europea deputato alle questioni di proprietà intellettuale, l’EUIPO. Se, come si pensa, la sentenza verrà confermata, la forma trapezoidale del Kit Kat potrà essere riproducibile da tutte le aziende dolciarie, senza alcun tipo di limitazione.
Questo sarebbe un duro colpo per la Nestlé, che da sempre investe tantissimo in questa referenza e che ha già visto il suo competitor Mondelēz, invece, ottenere la tutela per la particolare forma del suo Toblerone.
Non resta che aspettare le prossime sentenze e capire come terminerà questa lotta all’ultima barretta; di certo Nestlé darà del filo da torcere al suo avversario, contro il quale già si sta battendo per evitare la tutela del formato della barretta al cioccolato Cadbury’s Daily Milk.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Autore articolo:
    Redazione

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍