L’ortofrutta sul “blue carpet” del Giffoni Film Festival con Terra Orti

“The Perfect Match”, il tour estivo di Fever-Tree

The Milan Coffee Festival. Torna l’evento internazionale del caffè

A settembre a Napoli gran finale per il Leva Contest

La nuova campagna di comunicazione di Bibite Sanpellegrino celebra il sole del Mediterraneo

Gli agrumi del sud e le loro terre native sono celebrati nella nuova campagna di comunicazione di Bibite Sanpellegrino firmata da Martin Werner, on air in tv a partire dal 3 luglio e su tutti i canali digital dal 4 luglio. Il sole del Mediterraneo è al centro dello spot: “Il sole del mediterraneo risveglia il gusto delle arance che coltiviamo, dei momenti che condividiamo, della vita stessa”. Così annuncia la voce fuoricampo tra le piazze suggestive di Ortigia e i campi di arance di Taormina.

Bevande Marketing Redazione 5 - 5 Luglio 2022


Il Sud Italia, con le sue particolari condizioni climatiche e, grazie anche al sole del Mediterraneo, dà vita ad agrumi unici nel loro genere, con cui sono realizzate le Bibite Sanpellegrino Naturali. La gamma di agrumarie Naturali lanciata nel 2021 è una soluzione autentica, gustosa e dissetante di Aranciata, Aranciata Amara e Limonata Sanpellegrino con una formula con 100% ingredienti naturali con agrumi italiani maturati sotto il sole.

E proprio gli agrumi del sud e le loro terre native sono celebrati nella nuova campagna di comunicazione di Bibite Sanpellegrino firmata da Martin Werner, on air in tv a partire dal 3 luglio e su tutti i canali digital dal 4 luglio. Qui tutto prende vita e forma grazie al sole del Mediterraneo, al centro dello spot: “Il sole del mediterraneo risveglia il gusto delle arance che coltiviamo, dei momenti che condividiamo, della vita stessa”. Così annuncia la voce fuoricampo tra le piazze suggestive di Ortigia e i campi di arance di Taormina.

Ma anche le tonalità e tutte le sfumature della campagna rimandano a colori solari e allegri, che sono anche i colori delle Bibite stesse: tutto parte, infatti, da una piccola Ape car vintage gialla che, seguita dal sole, si sposta dalle coltivazioni e i campi di arance ad una piazza piena di colore e sorrisi, in cui porta le cassette dei frutti raccolti precedentemente.

Un monito di vivacità e solarità e un vero e proprio inno alla Sicilia, ai suoi territori e soprattutto al clima mite e al sole della zona che, non a caso, è presente anche nella colonna sonora “on the sunny side of the street”, una rivisitazione della celebre canzone di Louis Armstrong che invita a lasciare indietro le preoccupazioni e dirigersi verso “il lato soleggiato della strada.”

Il sole, dunque, non solo permette la crescita e la maturazione alle arance selezionate e coltivate per Sanpellegrino, ma crea un’atmosfera di magica convivialità e permette alle persone di vivere al meglio. L’Aranciata, deliziosamente profumata con un intenso aroma di arance e note ricche di agrumi, ha un sapore equilibrato, secco ma morbido al palato con un retrogusto armonico ed elegante. L’Aranciata Amara, dal profumo intenso ed equilibrato, offre piacevoli note di dolcezza attraversate da una lieve sfumatura amaricante che richiama intensi sentori agrumati. Infine, la Limonata, squisita e intensa come l’aroma della buccia di limone e fresca come il suo succo spremuto, regala un sapore secco e rinfrescante con un tocco piacevolmente acidulo.

 


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione 5

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍