Dolomia è la prima acqua minerale col marchio IoSonoFvg

Conferme importanti e new entry per l’edizione 2022 di Beer&Food Attraction

Annunciate le vincitrici del concorso nazionale “Extra Cuoca – Il talento delle donne per l’olio extra vergine di oliva”

Federico Casucci vince Do It Dry! con il ready to drink Kolino

La “Sostenibilità Alimentare” sarà il tema del primo talk di Molini Pivetti in diretta Facebook

Appuntamento il 9 ottobre sulla pagina Fb di Molini Pivetti per il primo digital talk sulla Sostenibilità alimentare e il futuro dell'alimentare.

Eventi Redazione 2 - 8 Ottobre 2020

La "Sostenibilità Alimentare" sarà il tema del primo talk di Molini Pivetti in diretta Facebook

La famiglia Pivetti è convinta che la ripartenza delle attività e la sostenibilità delle politiche economiche saranno essenziali come risposta al cambiamento, così come lo sarà la protezione dell’ambiente tramite la riconversione delle industrie e degli stili di vita. Progetto ambizioso ma non impossibile, se coadiuvato dall’educazione proprio dei giovani.

Anche per incrementare la consapevolezza nella fascia giovanile, Molini Pivetti si impegna a essere sempre più attivo in ambito digitale, per trasmettere il valore della sostenibilità attraverso i canali da loro abitualmente frequentati.

Ed è anche a questo scopo che ha organizzato la prima Tavola Rotonda on-line che venerdì 9 ottobre alle 10:00 si accenderà sul profilo aziendale Facebook.

A prendere parte all’evento Pivetti saranno, fra gli altri, la scrittrice, scienziata ambientale ed esperta di sostenibilità LISA CASALI; lo chef anti-spreco FRANCO ALIBERTI; lo chef e fondatore del brand Berberè pizzeria MATTEO ALOE e i professori GIOVANNI DINELLI, ricercatore di forme di agricoltura a basso impatto ambientale e CARLO ALBERTO PRATESI, ordinario di marketing, innovazione e sostenibilità.

Per il Molino di Renazzo (Fe) la cultura della sostenibilità è una scelta di valore che si è già concretizzata con l’avvio del progetto Campi Protetti Pivetti Sostenibile e ha portato alla creazione della prima filiera sostenibile 100% emiliana del grano tenero.

Una materia prima di qualità non può prescindere dalla salvaguardia della natura e dal suo massimo rispetto – afferma Gianluca Pivettisolo così è possibile tutelare il futuro delle prossime generazioni”.

Ragguardevoli i dati rilevati: 4.249 le tonnellate di grano sostenibile, 1.533 quelle di grano sostenibile bio a fronte di 101 aziende agricole dell’Emilia-Romagna aderenti al protocollo di sostenibilità, di cui 18 gestite direttamente dall’azienda (dati certificati CSQA anno 2019). Da questo progetto è nata una novità assoluta nel settore:  le farine certificate sostenibili per la GDO, Milleusi Integrale, Tipo 2 e Tipo 0, quest’ultima già  disponibile sull’e-commerce di Molini Pivetti (https://www.pivettihub.it/).

Il cibo è nutrimento essenziale, ma è anche identità culturale e fattore economico. E se è vero che il consumatore è sempre più consapevole che “siamo ciò che mangiamo”, ovvero che l’alimentazione ha un’influenza diretta sulla salute, è meno conscio dell’impatto che la produzione e il consumo di cibo hanno sulle risorse dell’intero Pianeta e non sempre è in grado di percepire il reale valore dei prodotti ottenuti da un’agricoltura sostenibile.

La sfida in palio è la salute della Terra, come da alcuni giorni ci ricorda il Climate Clock di New York secondo il quale abbiamo poco più di 7 anni per invertire la rotta e salvare il Pianeta.

La Tavola Rotonda sarà moderata da Gabriele Maggiali, Direttore commerciale di Molini Pivetti. Il pubblico è invitato a partecipare anche con interventi e domande live.

I protagonisti che interverranno al Talk di Molini Pivetti:

PROF. GIOVANNI DINELLI, coordinatore del Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie dell’Università di Bologna e Direttore del Corso di Formazione in Agricoltura Biologica. Ricercatore di forme di agricoltura a basso impatto ambientale e della loro positiva ricaduta sulla salute umana;

PROF. CARLO ALBERTO PRATESI, autore del libro “Il cibo perfetto”, ordinario di Economia e gestione delle imprese dell’Università Roma Tre dove insegna marketing, innovazione e sostenibilità;

MATTEO ALOE, uno dei due fratelli Aloe fondatori di Berberè, la pluripremiata insegna di pizzerie con lievito madre vivo nata nel 2010, entrata nella Top 10 delle migliori catene di pizzerie artigianali in Europa. Ad oggi il brand conta 12 locali in Italia e uno a Londra, tutti sotto l’insegna dell’alta qualità e della sostenibilità;

Alberto Blasetti / www.albertoblasetti.com

LISA CASALI, scrittrice, scienziata ambientale ed esperta in sostenibilità che spiegherà come ridurre l’impatto ambientale grazie alle scelte quotidiane legate al cibo;

FRANCO ALIBERTI, noto chef e allievo di nomi del calibro di Gualtieri, Alajmo e Bottura, ha fatto del non-spreco un vero mantra: la sua cucina è fatta di creatività e impegno, di etica e utilizzo consapevole dei prodotti alimentari;

ALESSANDRO ZUCCHI, agronomo di Molini Pivetti, responsabile del progetto Campi Protetti Sostenibile.

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/1183057588733153

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
     


    Print Friendly, PDF & Email
    Condividi su:
    Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

      Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
      Autore articolo:
      Redazione 2

      Altri articoli:

      Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

      All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
       
      🔍