Martini sponsor di due importanti eventi musicali a Milano

Gli chef Claudio Sadler e Gennaro Balice protagonisti della terza tappa del Charing Golf Tour 2022

S.Pellegrino Young Chef Academy Competition 2022-23: svelata la giuria internazionale

Barista Attitude al World of Coffee con Tempesta

Le iniziative di Voiello, Main Sponsor di Procida Capitale Italiana della Cultura, per celebrare il legame con il territorio

Voiello, Main Sponsor di Procida capitale italiana della cultura, arricchisce l’estate dell’isola con nuove iniziative per celebrare il forte legame con il territorio

Eventi Redazione 5 - 24 Maggio 2022


Sarà un’estate calda sull’isola, grazie anche alle iniziative che Voiello ha svelato per Procida Capitale Italiana della Cultura 2022, in qualità di Main Sponsor. A partire dal benvenuto preparato da Voiello per coloro che si fermeranno sull’isola. Presso strutture ricettive selezionate i visitatori saranno accolti con un generoso Welcome Kit Voiello. Un cofanetto che conterrà una confezione in edizione limitata di Gran Penna Ruvida, un formato speciale di pasta né liscio né rigato ma, appunto, ruvidissimo e fatto solo con Grano Aureo 100% italiano; un set di ricette firmate dallo chef procidano Marco Ambrosino e pensate per assaporare anche a casa un po’ dello spirito dell’isola, in un mix perfetto tra i formati più iconici di pasta Voiello e gli ingredienti locali;  e poi, una speciale cornice per inquadrare e fotografare gli scorci più panoramici e i momenti più intensi che questa splendida isola, in soli 6000 passi da un capo all’altro, sa regalare.

Per inaugurare la stagione estiva Voiello sceglie come palcoscenico il molo di Marina Grande. Una lunga tavolata che unisce il mare e la terraferma, una celebrazione del sapersi godere la vita, una serata all’insegna del piacere della pasta Voiello, con una vista spettacolare sul Vesuvio, il Golfo di Napoli, il Golfo di Pozzuoli e Monte di Procida. La Cena Esagerata sarà molto più di una cena: sarà una festa all’insegna delle esperienze, della convivialità e del divertimento. La Cena Esagerata si svolgerà giovedì 16 giugno dalle ore 19. Saranno 150 gli invitati provenienti da tutto il territorio napoletano e non solo che daranno vita ad una tavolata ricca di storie e allegria. E, tra questi, 80 saranno i fortunati vincitori del concorso “Cena Esagerata” Voiello. Nel corso della serata, avrà un posto d’onore anche la musica: un omaggio straordinario alla cultura e alla canzone classica napoletana con Peppe Servillo e i Solis String Quartet. Proprio il quartetto d’archi napoletano ha firmato la colonna sonora degli ultimi spot Voiello.

Welcome Kit Voiello

La musica continuerà ad essere protagonista anche a luglio. Voiello, infatti, porterà sull’isola un artista la cui identità verrà svelata nelle prossime settimane, un interprete eccellente della musica napoletana contemporanea, con numerosissimi fan su tutto il territorio italiano che attendono impazienti ogni suo concerto, per regalare un secret show musicale suggestivo e coinvolgente. Un evento aperto a tutti e che potrà essere seguito anche in streaming per avvolgere in un’atmosfera magica sia gli ospiti presenti sull’isola, sia chi sceglierà di vivere questa experience da lontano. Maggiori informazioni saranno disponibili sul sito a ridosso dell’evento: www.voiello.it

Infine, nel corso di tutto l’anno, i turisti che approderanno sull’isola nel Golfo di Napoli, potranno ammirare l’opera realizzata dal brand per Procida: una luminaria, tratto distintivo delle tradizioni meridionali, realizzata dall’artista Domenico Pellegrino, che della luce ha fatto il leit motive delle sue opere, in collaborazione con l’illustratrice Claudia Bartoli. L’imponente arco luminoso è collocato all’ingresso di Via Vittorio Emanuele, l’arteria pulsante che dal porto principale di Marina di Procida conduce al cuore dell’isola e agli eventi che qui si svolgeranno.

L’Antica Marca di pasta napoletana Voiello è stata fondata nel 1879 a Torre Annunziata, quando August Van Vittel, ingegnere svizzero, arriva per costruire la ferrovia Napoli Portici e si innamora di Rosetta Inzerillo, figlia di un piccolo pastaio locale. Da lì il sogno, quello di fare la pasta migliore di Napoli. Voiello è una pasta dalla qualità superiore e uno degli esponenti della cultura pastaia partenopea. La selezione delle materie prime, a partire dall’esclusivo utilizzo del Grano Aureo (100% italiano), e i formati legati alla tradizione, la rendono impeccabile, una pasta che è sinonimo di eccellenza. Una pasta da sempre apprezzata per la consistenza tenace, ruvidissima (grazie alla trafilatura al bronzo), creata per catturare ogni sugo e non lasciarlo più scappare.
Barilla è un’azienda di famiglia non quotata in borsa, presieduta dai fratelli Guido, Luca e Paolo Barilla. Venne fondata dal loro bisnonno Pietro Barilla, che nel 1877 aprì una bottega di pane e pasta a Parma, oggi famosa in Italia e nel mondo per le sue eccellenze gastronomiche. Con i suoi marchi – Barilla, Mulino Bianco, Pan di Stelle, Gran Cereale, Harrys, Pavesi, Wasa, Filiz, Yemina e Vesta, Misko, Voiello, Cucina Barilla – promuove un’alimentazione gustosa, gioiosa e sana, ispirata alla Dieta Mediterranea e allo stile di vita italiano. Quando apre la sua bottega oltre 140 anni fa, Pietro Barilla ha come parole d’ordine: fare cibo buono. Oggi, questo è diventato il modo di fare impresa di Barilla e rappresenta l’impegno quotidiano delle oltre 8.000 persone che lavorano nel Gruppo e di una filiera che ne condivide valori e passione per la qualità.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione 5

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍