Comal festeggia i suoi primi 40 anni

Granarolo: parte il tour estivo del Food Truck Unconventional

Al via la XXXV rassegna Müller Thurgau: Vino di Montagna

La cucina e la filosofia si incontrano per l’evento “Filosofi a Tavola”

Lo spaghetto Eataly anche a casa grazie a My Cooking Box

Dalla collaborazione fra My Cooking Box, giovane e vulcanica azienda bergamasca leader nel meal kit, e Eataly nasce una nuova proposta che incarna lo spirito gastronomico del less is more. Accompagnata dalla headline “È difficile essere semplici”, My Cooking Box e il Gruppo che ha portato l’enogastronomia italiana nel mondo hanno racchiuso in una scatola il […]

Prodotti Redazione 2 - 26 Febbraio 2020

My Cooking Box Eataly

Dalla collaborazione fra My Cooking Box, giovane e vulcanica azienda bergamasca leader nel meal kit, e Eataly nasce una nuova proposta che incarna lo spirito gastronomico del less is more.

Accompagnata dalla headline È difficile essere semplici, My Cooking Box e il Gruppo che ha portato l’enogastronomia italiana nel mondo hanno racchiuso in una scatola il piatto più iconico della cucina italiana: lo spaghetto Eataly al pomodoro.

Pasta, pomodoro, olio evo, basilico, senza aglio né cipolla: è la ricetta perfetta, sana e nutriente, preparata con poche e selezionate materie prime. Firmato da Enrico Panero, executive Chef Corporate di Eataly, lo spaghetto al pomodoro può essere gustato in tutti i ristoranti Eataly del mondo ed oggi, grazie a My Cooking Box, anche a casa propria.

Lo spaghetto Eataly” racchiude tutta la filosofia di My Cooking Box: ingredienti di altissima qualità, esclusivamente Made in Italy e perfettamente dosati per permettere a chiunque, dai giovanissimi ai meno esperti in cucina, di preparare un piatto di alto valore gastronomico.

Nella box si trova tutto quello che occorre per riprodurre, in modo impeccabile e senza difficoltà, la ricetta alla quale non rinunciamo mai e per la quale non accettiamo mediazioni.

Gli ingredienti sono: spaghetti di semola di grano 100% italiano, lavorati a mano e trafilati a bronzo secondo la più antica tradizione di Gragnano; pomodoro datterino rosso intero in succo, coltivato nel cuore del Cilento; l’olio extra vergine di oliva, prodotto con sole olive Taggiasche liguri e spremute a freddo e, per finire, cristalli di sale marino.

Quella con Eataly è una collaborazione d’eccezione ma certamente naturale, che non poteva mancare a My Cooking Box – afferma Chiara Rota, CEO di My Cooking Box. Ci accomuna la volontà di esprimere al meglio, ma con le caratteristiche che ci distinguono, la cultura gastronomica del nostro paese, puntando su territorialità, qualità e piacere di vivere all’italiana. Del resto, è uso comune dire Ci facciamo due spaghetti?”.

La box è in vendita nelle sedi Eataly, sul sito e-commerce di My Cooking Box e presso lo store monomarca di Milano, in Piazzale Baracca, 10.

Clicca qui per saperne di più sullo store monomarca di My Cooking Box a Milano, Piazzale Baracca, 10


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: 5/5 (4)

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione 2

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍