Giuseppe Aloisio vince il primo Campionato Mondiale di Originale Pinsa Romana

Al via la terza edizione di Panettone Maximo

Annunciato il vincitore dell’Ernesto Illy International Coffee Award 2021

Gelato Festival World Masters: il miglior gelato del mondo è ungherese

MACAP presenta le novità della linea macinacaffè a Host

MACAP si presenta a Host per affiancare il settore Horeca nella ripartenza, con tante novità e il lancio di due nuove linee di macinacaffè.

Articoli Eventi Eventi Eventi & Fiere Host Redazione 2 - 22 Ottobre 2021

Torna da oggi Host, tra le principali fiere del settore Horeca, e Macap è presente fino al 26 ottobre al padiglione 24.P – Stand D52 E51 con moltissime novità e il lancio di due nuove linee di macinacaffè.

Tradizione ed affidabilità di Macap sono concentrati nella nuova gamma Studio, sviluppata per l’uso professionale ma dimensionata allo spazio domestico, allo studio e agli uffici. Dall’espresso tradizionale al cold brew, sono macchine create per essere semplici e performanti e trasformare i chicchi con la massima precisione nella granulometria più opportuna. Allo stand i visitatori potranno osservare da vicino i modelli M2M e M2E. Il primo è un macinacaffè dedicato ai creativi e agli esploratori della macinazione: preciso e compatto, è in grado di offrire alte prestazioni ed infinite possibilità. M2E invece è stato creato per adattarsi alle esigenze di un uso prevalentemente domestico. Con forme classiche e caratteristiche professionali, risulta perfetto per fare dell’angolo caffè nella cucina o nell’ufficio uno spazio dove si vive appieno la tradizione del caffè Made in Italy.

Pensata per i professionisti, la linea Labo è la proposta avanguardistica di Macap per aprire nuove possibilità di estrazione. Si tratta di macinatori dalle alte performance, immaginati per diventare macchine essenziali e di riferimento per i baristi che sono alla continua ricerca dei dettagli perfetti.

Presso lo stand saranno presenti i modelli 70M e 70D. Il primo è un macinacaffè sviluppato per l’azione e l’emozione. La macchina ideale per compiere un viaggio affascinante alla ricerca della macinatura perfetta. Labo 70D invece è dedicato ai baristi estremamente sperimentatori e concentra la tecnologia più evoluta in un design inequivocabilmente italiano per offrire intuizione, velocità, precisione e stabilità in ogni situazione.

Macap introduce queste novità in una veste completamente inedita, con logo e claim nuovissimi. Un rebranding realizzato in funzione di un riposizionamento del brand come riferimento premium nell’ambito dei grinder. L’azienda, arrivata alla terza generazione, rafforza così il legame con la tradizione e la volontà di radicalizzare i propri valori nella cultura del caffè che tocca sempre più Paesi nel mondo.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.


    Print Friendly, PDF & Email
    Condividi su:
    Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

      Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
      Autore articolo:
      Redazione 2

      Altri articoli:

      Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

      All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
       
      🔍