Martini sponsor di due importanti eventi musicali a Milano

Gli chef Claudio Sadler e Gennaro Balice protagonisti della terza tappa del Charing Golf Tour 2022

S.Pellegrino Young Chef Academy Competition 2022-23: svelata la giuria internazionale

Barista Attitude al World of Coffee con Tempesta

Matteo Cunsolo riceve il premio Rosa Camuna 2022 per il pane della pace

Matteo Cunsolo, maestro panificatore titolare de La Panetteria di Parabiago, è stato insignito del premio Rosa Camuna 2022 della regione Lombardia per il pane della pace

Premi & Riconoscimenti Redazione 5 - 1 Giugno 2022


Matteo Cunsolo, maestro panificatore titolare de La Panetteria di Parabiago, è stato insignito del premio Rosa Camuna 2022 della regione Lombardia con il Premio Speciale solidarietà al popolo ucraino perché con il suo ‘Pane per la Pace’ ha “portato un messaggio di fratellanza e vicinanza al popolo Un gesto originale che ci ha fatto riflettere, offrendo aiuto per alleviare le sofferenze di chi è più in difficoltà“.

Riconoscimento – come ha spiegato Attilio Fontana,  governatore della regione Lombardia  – istituito per riconoscere pubblicamente l’impegno, l’operosità, la creatività e l’ingegno di coloro che si siano particolarmente distinti nel contribuire allo sviluppo economico, sociale, culturale e sportivo della Lombardia”.

È una grande emozione per me – ha spiegato Matteo Cunsoloricevere il riconoscimento della Regione Lombardia dalle mani del Governatore Attilio Fontana. Spero che sia da esempio per altre persone perché ognuno di noi è una goccia, ma assieme possiamo fare molto per aiuutare il prossimo”.

Il pane in cassetta per la Pace ha i colori della bandiera Ucraina, per portare un messaggio di pace e fratellanza sulle tavole delle famiglie e avviare una raccolta fondi a favore del popolo ucraino, martoriato dalla guerra.

In questo  momento credo che ognuno faccia quello che può per esprimere vicinanza e solidarietà al popolo Ucraino. “Il  pane per la Pace” rappresenta una goccia nell’aiuto alle persone colpite da questo conflitto. Faccio il pane e  cerco di mettere ciò che so fare per esprimere la solidarietà e contribuire a raccogliere fondi per assistere i  bambini e le loro famiglie. Spero che questo messaggio di pace, attraverso il pane, si diffonda nelle case e  fra le famiglie“.

Per la realizzazione, Cunsolo ha utilizzato l’infuso di Clitoria Ternatea, una tisana preparata con i fiori essiccati del Butterfly Pea (Clitoria ternatea), comunemente conosciuto come “pisello blu” o “pisello cordofan”, per ottenere il colore blu; mentre per ricavare il colore giallo è stato utilizzato lo zafferano. La  scritta “Peace” è stata utilizzata con burro di cacao spruzzato sul pane attraverso un apposito stampo  (realizzato per l’occasione da A2 soluzioni adesive di Parabiago).

Matteo Cunsolo è Presidente di Richemont Club Italia, la cui sede internazionale si trova in Svizzera. Il Club ha l’obiettivo di far crescere la categoria dei panificatori e di promuovere una sempre maggiore qualità. Gli incontri tra soci servono sia per confrontarsi sui problemi della categoria, sia per avviare corsi di aggiornamento. È inoltre Presidente dell’Associazione Panificatori Confcommercio di Milano e Province.

Il pane blu e giallo, avvolto dalla scritta “Peace” è in vendita a La Panetteria (prezzo 12,00 € al chilo) e  l’intero ricavato sarà devoluto in beneficienza al Lions Club “Giuseppe Maggiolini” di Parabiago che dal 27  febbraio ha attivato una raccolta fondi pro Ucraina diretta al Lions Clubs International Foundation (LCIF).


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione 5

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍