A Beer&Food Attraction la XVIII edizione di Birra dell’Anno

Biologico: AssoBio torna alla Festa del Bio

Massimo Bottura & Friends cucinano per l’Antoniano: una cena a sostegno dei più fragili

Numeri da record per la diciottesima edizione di Anteprima VitignoItalia

Notizie FLASH
Guarda tutte le ultime Notizie FLASH

NOTIZIE FLASH



Il meglio della pasticceria italiana nella guida Pasticceri&Pasticcerie 2018

Non solo ristoranti e chef stellati: la nostra Penisola è ricca anche di grandi maestri della pasticceria, un’arte in continua evoluzione che raccoglie stimoli e influenze da ogni direzione. Lo sanno bene al Gambero Rosso, che con la guida Pasticceri&Pasticcerie 2018 svelano quest’anno tantissime novità e confermano alcune grandi certezze del settore. Tra le 560 […]

Redazione - Pubblicato il 1 Dicembre 2017 alle ore 13:04
Categoria: Pasticceria

Pasticceri&Pasticcerie

Non solo ristoranti e chef stellati: la nostra Penisola è ricca anche di grandi maestri della pasticceria, un’arte in continua evoluzione che raccoglie stimoli e influenze da ogni direzione. Lo sanno bene al Gambero Rosso, che con la guida Pasticceri&Pasticcerie 2018 svelano quest’anno tantissime novità e confermano alcune grandi certezze del settore.

Tra le 560 pasticcerie prese in considerazione, la più votata resta la Pasticceria Veneto di Igino Massari che resta in vetta (con 95 punti) alle migliori insignite delle Tre Torte, il massimo riconoscimento conferito dalla Guida. Segue a ruota, con un solo punto di differenza, la Dalmasso di Alessandro Dalmasso; terze invece, a pari merito con 93 punti la Maison Manilia di Giuseppe Manilia e Biasetto di Padova.

Tre nuovi ingressi tra le Tre Torte, tutti concentrati al Sud Italia con una piacevole novità: la pasticceria Belle Hélène di Francesca Castignani segna per la prima volta l’ingresso di una donna tra le migliori pasticciere riconosciute dalla Guida Gambero Rosso.

Tra le tante nuove attività presentata per quest’anno, quella che sicuramente ha più entusiasmato i redattori è la Cannavacciuolo Bakery di Novara, la novità dolce dello chef-star Antonino Cannavacciuolo che ha affidato questa nuova impresa a Kabir Godi, pastry chef della sua Villa Crespi il quale si impegna a rivisitare con un tocco esotico le tradizioni a cui lo chef è molto legato.

Tra le pagine di Pasticceri&Pasticcerie quest’anno arrivano anche le Pasticcerie Salate, nuovo trend del momento basato completamente sulla sperimentazione: premiata tra queste come Migliore Pasticceria Salata Martesana di Milano. Tra i premiati ricordiamo inoltre come Miglior Pasticcere emergente Marcello Rapisardi, fattosi notare con le insolite delizie della sua Pasticceria & Dessert.

Tutto questo e molto altro in questo volume che guida appassionati, curiosi e golosi in un mondo in evoluzione, dove più che altrove il nostro Paese cerca di sperimentare sapori, tecniche e ricette nuove.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Autore articolo:
    Redazione

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍