NielsenIQ BASES: ecco i vincitori del premio “Europe Menu Innovation Award 2022”

Il Sigep di Brazzale: 40 grandi maestri in stand per le novità dell’azienda dedicate al food service

Successo per Lunadoro (Schenk) a Wine&Siena

Le novità di Fonte Plose al Pitti Taste e a Hospitality

Notizie FLASH
Guarda tutte le ultime Notizie FLASH

NOTIZIE FLASH



METRO Italia valorizza le eccellenze italiane con il tour “SquisITA – L’Italia in un boccone”

METRO Italia dà il via a SquisITA – L’Italia in un boccone: 5 eventi in tutta Italia per celebrare i prodotti locali del nostro Paese e discutere della valorizzazione della filiera Made in Italy nel settore dell’Horeca

Redazione - Pubblicato il 6 Maggio 2022 alle ore 9:44
Categoria: Eventi

Valorizzare le eccellenze tipiche del territorio e sostenere i produttori locali: questo l’impegno di METRO Italia, che in occasione dei 50 anni di presenza nel Paese celebra l’enogastronomia italiana con un tour in 5 Regioni per favorire un dibattito tra tutti gli attori della filiera dei consumi fuori casa, dai produttori ai ristoratori, coinvolgendo le istituzioni locali.

Partner dell’horeca, METRO Italia sostiene il legame con il territorio di origine favorendo l’adozione di materie prime locali e di eccellenza da parte degli oltre 180.000 clienti professionisti della ristorazione italiana. Si tratta di uno dei pilastri della strategia di sostenibilità dell’azienda, che supporta i produttori del territorio, sostenendone il tessuto socio-economico locale, ma anche i clienti, permettendo loro di creare un’offerta più distintiva e di valore.
Nel proprio assortimento, METRO conta circa 7000 prodotti della tradizione enogastronomica locale provenienti da tutte le Regioni del Paese, collaborando con oltre 1300 aziende, piccole e medie imprese e produttori italiani. Tra i prodotti proposti molte eccellenze certificate, tra cui IGP, DOP, PAT, presidio slow food, e certificate di filiera italiana grazie agli alti standard richiesti dall’azienda.

“Come partner dell’Horeca noi di METRO abbiamo un ruolo importante nella promozione delle peculiarità dei territori di un paese come l’Italia in cui i localismi giocano un ruolo culturale ed economico fondamentale. A tal proposito abbiamo delle figure dedicate alla selezione di prodotti locali che rappresentano una leva fondamentale della strategia aziendale” afferma Tanya Kopps, CEO di METRO Italia “Siamo da sempre vicini ai produttori locali e collaborando insieme supportiamo il tessuto socio-economico locale, favorendo la distribuzione di prodotti tipici”.

Prima tappa del tour la Regione Piemonte, dove è stato organizzato un evento nella cornice stellata del ristorante Magorabin di Torino dello chef Marcello Trentini, alla presenza di Sara Zambaia, Consigliera Regionale del Piemonte; di Domenico Garcea, Vicepresidente del Consiglio Comunale di Torino; Sandra Pentenero, Assessora alle attività produttive del comune di Torino, lo chef stellato Marcello Trentini e due produttori di eccellenza del territorio e partner di METRO, Umberto Milano, Responsabile Comunicazione e Marketing dell’azienda di prodotti caseari Occelli; e Patrizio Tournour, direttore commerciale del salumificio Tre Valli.

“La mia è una ‘cucina di territorio contemporanea’ che esalta in chiave moderna la cultura enogastronomica della mia terra. L’eccellenza delle materie prime è fondamentale nelle mie preparazioni, per questo seleziono solo fornitori estremamente affidabili e con standard qualitativi molto alti. Sono cliente METRO dal 1997 e con lo staff ho instaurato un vero e proprio rapporto di fiducia. ‘SquisITA – L’Italia in un boccone’ rappresenta al 100% i valori del mio business e per questo motivo ho ospitato l’evento di METRO con molto piacere” dichiara Chef Marcello Trentini del ristorante stellato Magorabin.

“La tutela e la trasmissione dell’immensa e sempre viva ricchezza immateriale del nostro territorio è una responsabilità di tutti. Comprenderla, viverla e seguire i suoi mutamenti è la chiave delle nostre ricette“ dice Patrizio Tournour, direttore commerciale di TreValli.

“Da sempre l’obiettivo di Beppino Occelli è la ricerca della qualità più assoluta. Per raggiungerla occorre partire dalla selezione dei pascoli migliori, avere cura del benessere degli animali, essere creativi nella creazione di burro e formaggi ed avere un legame indissolubile con il territorio: le Langhe e agli Alpeggi cuneesi“ dice Elisa Occelli, direttore commerciale Beppino Occelli.

 Nei prossimi mesi sono previsti anche gli altri 4 eventi locali a Lecce, Napoli, Udine e a fine anno in Alto Adige, per un confronto con produttori locali e ristoratori di eccellenza della zona per favorire ulteriormente la valorizzazione dei prodotti della tradizione del territorio.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Autore articolo:
    Redazione

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍