HorecaTv a Sigep 2023. Intervista con Roberto Brazzale di Brazzale SpA

Debutta a Taste 2023 Salsamenteria GiòeGiuà, sapori tramandati e ritrovati

WOW Burger di Autogrill tra i vincitori dei Europe Menu Innovation Award 2022

Hospitality 2023: la nuova era dell’ospitalità è outdoor

Notizie FLASH
Guarda tutte le ultime Notizie FLASH

NOTIZIE FLASH



Nei Panettoni Rinaldini la tradizione si veste di sapori avvolgenti

La tradizione si veste di sapori avvolgenti nei Panettoni Rinaldini: parola d'ordine, ingredienti per un'esperienza ancora più golosa

Redazione 5 - Pubblicato il 1 Dicembre 2022 alle ore 10:38
Categoria: Notizie Flash Categoria: Pasticceria

Il Natale è ancora più gustoso nella proposta firmata Roberto Rinaldini: è nel Panettone al profumo di vaniglia Bourbon del Madagascar farcito con marrons glacés e perle di albicocche semicandite, il N 3 del catalogo Christmas 2022, e in quello farcito con fichi secchi “dottato”, pere semicandite e cubetti di caramello – il N 4 – che l’esperienza del grande lievitato va in una direzione golosa ma armoniosa, in una sapiente combinazione di ingredienti e sapori.

È proprio nell’accurata selezione e preparazione delle materie prime la straordinarietà di questi lievitati. A cominciare dal Panettone che contiene marron glacé, ma nella particolare varietà dei Marroni di Rocca d’Aspide IGP: una vera prelibatezza della Campania – considerato tra le migliori castagne prodotte nella regione – dal notevole contenuto zuccherino e dalla tessitura croccante e poco farinosa.

Il Panettone N 4 si arricchisce a sua volta di fichi dottato, pregiata varietà dalla forma a goccia, con buccia sottile e morbida e polpa ambrata, il cui sapore risulta particolarmente dolce. Anche il caramello a cubetti viene preparato artigianalmente, attraverso una lenta ed esperta cottura del mou.

Comune denominatore, la lievitazione lenta e naturale, con solo lievito madre vivo. Nove ore perché il lievito maturi e sia pronto per l’utilizzo; dodici per la lievitazione del primo impasto; un’ora di riposo per il secondo; altre sei/otto ore per la successiva lievitazione. A questo si sommano i tempi di lavorazione per l’aggiunta degli altri ingredienti, e quelli di cottura e riposo a temperatura ambiente, per un totale di circa sessantacinque ore. Un’operazione minuziosa, scrupolosa, paziente, curata passo per passo perché tutto proceda nel migliore dei modi e il risultato sia impeccabile, com’è nello stile Rinaldini.

Piacerà ai più golosi il Panettone N 5: un lievitato soffice e ricco che racchiude uvetta selezionata – uno degli ingredienti “must” del panettone – ma anche perle di albicocche e amarene semicandite, per un gusto pieno e avvolgente. Tocco finale, particolarmente ricco e goloso, la copertura di cioccolato al latte e caramello, per un’esperienza morbida e vellutata, corposa e densa di sfumature.

La scelta accurata degli ingredienti va di pari passo con la lievitazione, lenta e naturale, con solo lievito madre vivo. Nove ore perché il lievito maturi e sia pronto per l’utilizzo; dodici per la lievitazione del primo impasto; un’ora di riposo per il secondo; altre sei/otto ore per la successiva lievitazione. A questo si sommano i tempi di lavorazione per l’aggiunta degli altri ingredienti, e quelli di cottura e riposo a temperatura ambiente, per un totale di circa sessantacinque ore. Un’operazione minuziosa, scrupolosa, paziente, curata passo per passo perché tutto proceda nel migliore dei modi e il risultato sia impeccabile, com’è nello stile Rinaldini.

I Panettoni N 3 e N 4 (del peso di 1 kg) si trovano in tutti gli store Rinaldini e online su rinaldinipastry.com, al prezzo di 42 euro cadauno.

Il Panettone N5 (del peso di 1kg, prezzo: 42,00 EUR) va a comporre la Christmas Collection 2022 firmata Rinaldini: sono tante le proposte che il Maestro – pluricampione del mondo di pasticceria – realizza per il prossimo Natale, disponibili presso i suoi store e online su rinaldinipastry.com.

Il packaging: esperienza luxury anche nella confezione

I prodotti firmati Rinaldini si caratterizzano per una grande cura al dettaglio anche nel packaging. Partendo dalla consapevolezza che si mangia anche con gli occhi e che in un prodotto di altissima pasticceria i concetti di “bello” e “buono” vanno in sinergia, la scelta Rinaldini va, lato pack, in una direzione spiccatamente luxury. Questo, per rispecchiare anche alla vista tutta la straordinarietà e la qualità del prodotto di pasticceria.

È così che i panettoni Rinaldini vengono racchiusi in una box accurata, ideale da mettere sotto l’albero di Natale o da portare in tavola come gran finale. Il packaging Rinaldini sorprende per design e accuratezza. Una vera esperienza di stile, perfetta da regalare ma anche da regalarsi!


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Autore articolo:
    Redazione 5

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍