Taste The Stars: S.Pellegrino celebra il talento dei giovani chef

Top Employers 2022: ecco alcune delle migliori aziende dove lavorare

Beer&Food Attraction, BBTech e IHM annunciano le nuove date 2022

Luigi Recchiuti di Opperbacco è il “Birraio dell’Anno 2021”

Nestlé chiude il primo semestre 2021 con grandi aspettative per la seconda parte dell’anno

La ripresa del canale fuori casa, l'aumento dei prezzi e lo slancio delle vendite al dettaglio tra i fattori del positivo primo semestre 2021 di Nestlé.

Aziende Notizie Redazione 2 - 30 Luglio 2021

La crescita organica ha raggiunto l’8,1%, con una crescita interna reale (RIG) del 6,8% e prezzi dell’1,3%. La crescita è stata supportata dal continuo slancio delle vendite al dettaglio, dal ritorno alla crescita nei canali fuori casa, dall’aumento dei prezzi e dall’aumento delle quote di mercato. Così si apre il report sui risultati del primo semestre 2021 di Nestlé.

Le vendite totali dichiarate sono aumentate dell’1,5% a 41,8 miliardi di franchi (6M-2020: 41,2 miliardi di franchi). Le valute estere hanno ridotto le vendite del 3,5%, riflettendo l’apprezzamento del franco svizzero rispetto alla maggior parte delle valute. Le dismissioni nette hanno avuto un impatto negativo del 3,1%.

Il margine dell’utile operativo di negoziazione sottostante (UTOP) è stato del 17,4%, invariato rispetto all’anno precedente. Il margine dell’utile operativo di negoziazione (TOP) è diminuito di 20 punti base al 16,7%.

L’utile sottostante per azione è aumentato del 10,5% a valuta costante e dell’8,3% su base riportata a CHF 2,17. Su base dichiarata, l’ utile per azione è aumentato del 3,2% a CHF 2,12.

Il free cash flow è stato di 2,8 miliardi di franchi.

Ulteriori progressi nella gestione del portafoglio. Ad aprile, Nestlé ha stipulato un accordo per acquisire i marchi principali di The Bountiful Company. L’operazione dovrebbe concludersi ad agosto. Il 26 luglio 2021, Nestlé e Starbucks hanno rafforzato la loro collaborazione per portare bevande al caffè pronte da bere in mercati selezionati del Sud-Est asiatico, dell’Oceania e dell’America Latina.

Prospettive per l’intero anno 2021 aggiornate: prevediamo una crescita organica delle vendite per l’intero anno tra il 5% e il 6%. Il margine di profitto operativo sottostante è ora previsto intorno al 17,5%, riflettendo i ritardi iniziali tra l’inflazione dei costi di input e il prezzo, nonché i costi di integrazione una tantum relativi all’acquisizione dei marchi principali di The Bountiful Company. Oltre il 2021, le nostre prospettive a medio termine per un continuo e moderato miglioramento dei margini rimangono invariate. L’utile sottostante per azione a valuta costante e l’efficienza del capitale dovrebbero aumentare quest’anno.

Mark Schneider, CEO di Nestlé , ha commentato: “Vorrei ringraziare il team Nestlé per il loro continuo impegno nel soddisfare le esigenze dei consumatori. La crescita organica è stata forte nella maggior parte delle aree geografiche e delle categorie, con un forte impulso nelle vendite al dettaglio e ritorno alla crescita nei canali out-of-home. Attraverso un’innovazione rapida, un forte supporto del marchio, una maggiore digitalizzazione e una gestione rigorosa del portafoglio, abbiamo gettato le basi per offrire una crescita organica a una cifra costante negli anni a venire.Nestlé continua a investire per una futura crescita redditizia. Stiamo creando un leader globale nelle vitamine, minerali e integratori con l’acquisizione dei marchi principali di The Bountiful Company. L’espansione della nostra partnership con Starbucks nel caffè pronto da bere aprirà nuove opportunità in un segmento in rapida crescita. Le nostre scelte di portafoglio, l’esecuzione forte e le azioni decisive sulla sostenibilità ci consentono di creare valore per tutti gli stakeholder”.

Vendite di gruppo

La crescita organica ha raggiunto l’8,1%, con RIG del 6,8%. I prezzi sono aumentati all’1,3%, riflettendo l’inflazione dei costi di input.

La crescita è stata ampia nella maggior parte delle aree geografiche. La crescita organica è stata del 6,7% nei mercati sviluppati, basata principalmente su RIG . La crescita organica nei mercati emergenti è stata del 10,0%, con un forte RIG e prezzi positivi.

Per categoria di prodotto, il maggior contributo alla crescita organica è stato il caffè, alimentato dalla forte domanda per i tre principali marchi Nescafé, Nespresso e Starbucks. I prodotti Starbucks hanno registrato una crescita del 16,7%, con vendite che hanno raggiunto 1,4 miliardi di franchi in 79 mercati. Purina PetCare ha registrato una crescita a due cifre guidata dai marchi scientifici e premium Purina Pro Plan, Purina ONE e Felix, nonché dai prodotti veterinari. Piatti pronti e ausili per la cottura hanno registrato un’elevata crescita a una cifra, basata sulla forte domanda di Maggi e Stouffer’s. L’offerta di cibo vegetariano e a base vegetale ha continuato a registrare una forte crescita a due cifre, guidata da Garden Gourmet. I prodotti lattiero-caseari hanno registrato un’elevata crescita a una cifra, guidata da latti fortificati, creme per caffè e gelati. La pasticceria ha registrato una crescita a doppia cifra, supportata da un forte sviluppo delle vendite nei prodotti d’impulso. Le vendite di Nestlé Health Science sono cresciute a un tasso a due cifre, riflettendo la forte domanda di vitamine, minerali, integratori e prodotti per l’invecchiamento sano. Infant Nutrition ha visto un calo delle vendite, influenzato dai tassi di natalità più bassi nel contesto della pandemia. L’acqua è tornata a crescere positivamente, guidata dai marchi premium internazionali S. Pellegrino e Perrier.

Per canale, la crescita organica delle vendite al dettaglio è stata del 7,3%, moderandosi a un tasso medio a una cifra nel secondo trimestre a causa di un’elevata base di confronto nel 2020. Le vendite dell’e-commerce sono cresciute del 19,2%, raggiungendo il 14,6% delle vendite totali del Gruppo , con un forte impulso nella maggior parte delle categorie, in particolare caffè, Purina PetCare e cucina. La crescita organica dei canali out of home è stata del 21,3%, aiutata dall’allentamento delle restrizioni alla circolazione in alcune aree geografiche.

Le dismissioni nette hanno ridotto le vendite del 3,1%, in gran parte legate alle dismissioni dei marchi Nestlé Waters North America, delle attività di salumi Herta e delle attività di latte di arachidi Yinlu e porridge di riso in scatola. Le valute estere hanno ridotto le vendite del 3,5%, riflettendo l’apprezzamento del franco svizzero rispetto alla maggior parte delle valute. Il fatturato totale dichiarato è aumentato dell’1,5% a 41,8 miliardi di franchi.

Zona Europa, Medio Oriente e Nord Africa (EMENA)

  • 7,3% di crescita organica: 6,7% RIG ; Prezzo dello 0,6%.
  • L’Europa occidentale ha visto un’elevata crescita organica a una cifra con un forte RIG , parzialmente compensato da prezzi negativi.
  • L’Europa centrale e orientale ha raggiunto una crescita organica a due cifre, con un forte RIG e prezzi positivi.
  • Medio Oriente e Nord Africa hanno registrato una crescita organica media a una cifra, basata su RIG e prezzi positivi .
  • Il margine di profitto operativo di negoziazione sottostante è aumentato di 50 punti base al 18,8%.

La crescita organica ha raggiunto il 7,3%, con un forte RIG del 6,7% supportato da volume e mix. Il prezzo è diventato positivo, contribuendo per lo 0,6%. Le dismissioni nette hanno ridotto le vendite del 4,1%, in gran parte legate alla cessione del business dei salumi Herta. Il cambio ha inciso negativamente sulle vendite dell’1,4%. Le vendite dichiarate nella zona EMENA sono aumentate dell’1,8% a 10,2 miliardi di franchi .

La zona EMENA ha registrato un’elevata crescita organica a una cifra, supportata da un’innovazione di successo e da un forte impulso continuo nell’e-commerce. Ciascuna regione ha registrato una crescita positiva, con forti sviluppi delle vendite in Russia, Turchia, Regno Unito e Italia. La Zona ha continuato a registrare un ampio aumento delle quote di mercato, in particolare per il pet food, il caffè, i prodotti alimentari a base vegetale e l’acqua.

Per categoria di prodotto, caffè e Purina PetCare hanno registrato una crescita a doppia cifra. Il caffè è stato sostenuto da un forte slancio per i prodotti per la casa Nescafé e Starbucks. Purina PetCare ha riportato una forte crescita continua per i marchi premium Felix, Purina Pro Plan e Purina ONE , nonché per i prodotti veterinari. Anche Tails.com e Lily’s Kitchen hanno registrato un forte impulso, grazie alla maggiore adozione da parte dei consumatori. La crescita di Nestlé Professional e dell’acqua è diventata positiva, con forti sviluppi delle vendite nel secondo trimestre grazie all’allentamento delle restrizioni alla circolazione. Perrier Energize, una bevanda energetica naturale a basso contenuto calorico, è stata lanciata con successo in Francia. Le vendite nel settore dolciario hanno raggiunto un tasso medio a una cifra, basato su una maggiore domanda di prodotti d’impulso e da regalo. Basandosi sull’esperienza di Nestlé nell’innovazione del cioccolato e nelle alternative non casearie, a giugno è stato lanciato un KitKat vegano in diversi mercati europei. La cucina ha visto una bassa crescita a una cifra. La forte domanda di Garden Gourmet e Mindful Chef è stata parzialmente compensata dalla crescita leggermente negativa di Maggi a seguito dell’elevata domanda nel 2020. Infant Nutrition ha registrato un calo delle vendite a causa dei tassi di natalità inferiori nel contesto della pandemia, ma ha guadagnato quote di mercato.

Il margine di profitto operativo sottostante della Zona è aumentato di 50 punti base. La leva operativa, le riduzioni dei costi strutturali e il mix di prodotti hanno più che compensato l’aumento delle spese di marketing per i consumatori e l’inflazione delle materie prime.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.


    Print Friendly, PDF & Email
    Condividi su:
    Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

      Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
      Autore articolo:
      Redazione 2

      Altri articoli:

      Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

      All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
      🔍