Torna il Premio Grandenapoli.it 2021, per decretare i migliori nell’ambito F&B partenopeo

Gelato Day: svelata la ricetta ufficiale del Gusto dell’Anno

Ferrarelle protagonista del 34° Premio Marketing

Ripartono le attività dell’Associazione Le Donne della Birra

Non si arresta la crescita del Gruppo Goodeat

Cresce anche nel 2021 il Gruppo Goodeat, che programma nei prossimi 18 mesi 20 aperture - tra Nima Sushi e Pokèria by Nima - grazie a un aumento di capitale e all'ingresso di un terzo investitore

Aziende Ho.Re.Ca. Notizie Ristorazione Redazione - 8 Ottobre 2021

La crescita del Gruppo Goodeat, leader nella ristorazione di qualità grazie ai marchi NIMA Sushi e Pokéria by NIMA, prosegue costante nel 2021, nonostante la crisi da pandemia abbia colpito nell’ultimo anno e mezzo in maniera particolare il settore dell’horeca.

Il segreto del successo dei due brand del gruppo – NIMA Sushi dedicato alla cucina giapponese e Pokéria by NIMA all’hawaiian soul food per eccellenza, il pokè – consiste in un mix riuscito di passione, ricerca, selezione dei migliori ingredienti e ascolto delle esigenze della clientela.

Un’attenzione che premia il gruppo con un fatturato previsto per il 2021 di oltre 25 milioni di euro e che prevede oltre 20 nuove aperture nei prossimi 18 mesi tra Pokéria by NIMA e NIMA Sushi.

La scelta effettuata per le location, distribuite in maniera capillare nei principali centri dell’Italia centrosettentrionale, è derivata da uno studio che ha esaminato sia la presenza del target di clientela in loco, sia dove il food delivery è in netta crescita, dato che i piatti NIMA e Pokéria risultano essere tra i più ordinati grazie a Deliveroo, con il quale il Gruppo ha un accordo di esclusiva. L’obiettivo per i prossimi anni è quello di raggiungere tutte le regioni italiane, proponendo i piatti by NIMA in tutto il territorio nazionale.

Un obiettivo raggiungibile anche grazie all’ingresso nel Gruppo di un terzo investitore che ha creduto nel progetto realizzato da Nicolò Caparra e Marco Perego, i due giovani imprenditori ai quali si deve la fondazione di Goodeat. È stato, quindi, varato un aumento di capitale che porterà l’investitore a detenere una minoranza qualificata del Gruppo con un investimento complessivo in equity di 5 milioni di euro. Il Gruppo ha anche rafforzato l’headquarter con 6 figure che si occupano di controllo di gestione, risorse umane, tesoreria e acquisti.
I fondatori restano ai vertici delle aziende, Marco Perego occupandosi della parte operativa e retail invece Nicolò Caparra, CEO del gruppo e della parte più strategica di sviluppo e marketing.

“La scelta dell’ingresso di un family office nella gestione dei nostri brand NIMA Sushi e Pokéria by NIMA è dettata dalla volontà di continuare a crescere, avvalendoci di esperienza e competenze di persone per noi fondamentali, in un momento decisivo per il nostro Gruppo, che sta continuando a crescere anno dopo anno” commenta Nicolò Caparra.

“Siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti sinora” dichiara Marco Perego. “Siamo altrettanto convinti di essere sulla strada giusta per raggiungere nuovi obiettivi con il sostegno del nuovo socio e grazie a un allargamento ulteriore del nostro team: crediamo molto nell’intraprendenza, nell’entusiasmo e nelle capacità dei giovani e siamo pronti a dare un’opportunità a chi vorrà unirsi alla nostra squadra”.

GOODEAT è un’azienda solida e innovativa, presente dal 2016 nel settore della ristorazione con i marchi NIMA Sushi e Pokéria by NIMA. Goodeat è cresciuta costantemente negli anni, grazie all’impegno e alla cura nel soddisfare la propria clientela attraverso servizi caratterizzati dal rispetto dei più elevati standard qualitativi. Alla base di ogni proposta Goodeat vi sono qualità, ricerca del prodotto e amore per la tradizione.
L’ampia scelta di piatti consente di assaporare diverse culture culinarie con un richiamo costante alla tradizione
e alla passione italiana.
Il posizionamento dei ristoranti Goodeat nel mercato italiano è unico, grazie all’originale filosofia ideativa unita a un’immagine raffinata, moderna e avvolgente.
L’innovazione è guidata dalla profonda passione dei titolari Marco Perego e Nicolò Caparra per il mondo del cibo e della ristorazione ed è un valore condiviso da tutti i circa 400 collaboratori del Gruppo.
Il Gruppo GOODEAT ha raggiunto accordi con Deliveroo e con le migliori società di delivery sul territorio, diventando già il ristorante più ordinato nelle città di Milano e Firenze.
L’azienda è già stata scelta da diverse aziende del settore Food&Beverage come partner ufficiale e da numerosi
brand internazionali come partner per il lancio in Italia di alcuni prodotti.
Il Gruppo è proprietario di 29 locali in numerose città italiane tra cui Milano, Como, Lecco, Genova, Verona, Firenze, Bergamo, Roma, Torino e diversi centri della Brianza.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.


    Print Friendly, PDF & Email
    Condividi su:
    Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

      Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
      Autore articolo:
      Redazione

      Altri articoli:

      Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

      All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
      🔍