HorecaTv a Sigep 2023. Intervista con Joseph Feiza di Gruppo Cimbali SpA

Col Vetoraz debutta in Francia, a Vinexpo 2023

La Whisky Week debutta a Firenze tra assaggi, masterclass e degustazioni

Due appuntamenti a Beer&Food Attraction per Le Donne Della Birra

Notizie FLASH
Guarda tutte le ultime Notizie FLASH

NOTIZIE FLASH



Nuove insalate Bonduelle per chi ama le specialità locali

Nuove referenze ampliano la varietà di “Insalate degli Agricoltori” offerte da Bonduelle, specialità locali e stagionali che si alterneranno in base alla disponibilità. La scelta di Bonduelle è caduta su materie prime reperibili nelle zone di produzione più vicine ai suoi stabilimenti, per garantire le 24 ore dal campo alla busta. L’azienda vuole puntare sulla […]

Redazione - Pubblicato il 2 Maggio 2018 alle ore 6:45
Categoria: Alimenti & Ingredienti Categoria: Aziende Categoria: Ortofrutta e Legumi

Nuove referenze ampliano la varietà di “Insalate degli Agricoltori” offerte da Bonduelle, specialità locali e stagionali che si alterneranno in base alla disponibilità.
La scelta di Bonduelle è caduta su materie prime reperibili nelle zone di produzione più vicine ai suoi stabilimenti, per garantire le 24 ore dal campo alla busta. L’azienda vuole puntare sulla freschezza dei prodotti e su una prima scelta di materie prime che fa venire l’acquolina in bocca a chi ama arricchire la propria dieta quotidiana con una varietà allettante di insalate.
Si parte con il Cicorino, prodotto nelle zone bergamasche, che viene confezionato in vaschette pratiche per la conservazione proprio negli stabilimenti lombardi; si passa poi allo Spinacino, con le sue foglie piccole e tenere che piacciono molto, viene prodotto nella Piana del Sele, in provincia di Salerno, vicino allo stabilimento Bonduelle di Battipaglia. Si passa poi al Mix di Radicchi, una varietà tipica della regione veneta, conosciuta e amata in tutta Italia, che viene distribuita a livello nazionale proprio da Bonduelle; nella busta sarà possibile trovare quattro saporite varietà: radicchio variegato, rosso lungo, rosso semilungo e rosso tondo. Infine, L’Insalata di Lusia Igp, l’unica varietà che in Italia e nell’intera Europa esibisce l’indicazione geografica protetta, dalle foglie spesse e croccanti, anche l’insalata di Lusia nasce e cresce in territorio veneto e va ad arricchire l’offerta di Bonduelle con una referenza originale e di grande interesse per i consumatori.
A songino, lattughino e rucola, già presenti nella linea delle Insalate degli Agricoltori, si aggiungono quindi altre quattro referenze che celebrano le loro origini, garantendo freschezza e stagionalità. Infatti, le quattro referenze non saranno disponibili tutto l’anno ma solo in determinati periodi. Durante il periodo estivo saranno disponibili l’insalata di Lusia Igp e Cicorino, mentre nel periodo invernale i consumatori potranno trovare nei supermercati il Mix di Radicchi e lo Spinacino.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Autore articolo:
    Redazione

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍