L’ortofrutta sul “blue carpet” del Giffoni Film Festival con Terra Orti

“The Perfect Match”, il tour estivo di Fever-Tree

The Milan Coffee Festival. Torna l’evento internazionale del caffè

A settembre a Napoli gran finale per il Leva Contest

Nuovi successi per Centinari Franciacorta

Centinari Franciacorta, il marchio dal simbolo dell’Airone Rosso apre l’estate con i suoi nuovi fiori all’occhiello: i Millesimati Ardea Herodias Centinari Franciacorta DOCG Satèn Millesimato Brut e Ardea Pacifica Centinari Franciacorta DOCG Rosé Millesimato Brut partecipando ai Festival del Consorzio Franciacorta.

Premi & Riconoscimenti Vino & Spumante Redazione 5 - 5 Luglio 2022


La pregiata produzione Centinari Franciacorta rilancia la nuova linea di millesimati che ha fatto il suo esordio alla fiera Vinitaly: Ardea Herodias Centinari Franciacorta DOCG Satèn Millesimato Brut e Ardea Pacifica Centinari Franciacorta DOCG Rosé Millesimato Brut due importanti novità che valorizzano ulteriormente la raffinatezza della gamma Centinari.

Ardea Herodias Centinari Franciacorta DOCG Satèn Millesimato Brut

Il nome è ispirato alla bellezza dell’Ardea herodias, l’airone azzurro maggiore. Il grigio ardesia del suo piumaggio porta alla mente il colore delle montagne e delle acque del territorio da cui proviene: i vigneti di natura Morenica fra le zone di Erbusco, Adro e Cazzago. La soffice spremitura dei grappoli interi di uva 100% Chardonnay, effettuata attraverso una pressa pneumatica, estrae solo il mosto fiore, e la prima fermentazione a temperatura controllata gli consente di maturare fino a esprimere i suoi sentori e profumi. A partire dalla seconda fermentazione, affina più di 34 mesi sui lieviti prima della sboccatura: questa è l’origine del suo pregio. Il sorso è fresco ed elegante, con un finale lungo e deciso. Seduce la vista con il colore acceso e brillante, illuminato da un perlage fine, persistente e abbondante. Al naso spiccano note di freschezza, speziate e vanigliate, con un lieve sentore di frutta secca quasi tostata.

Ardea Pacifica Centinari Franciacorta DOCG Rosé Millesimato Brut

Il nome è ispirato al maestoso Ardea pacifica, l’airone dal collo bianco: è un uccello robusto che ama le zone umide d’acqua dolce, come le acque del Lago d’Iseo. Realizzato infatti con le uve dei preziosi vigneti di Erbusco, Adro e Cazzago, è frutto di un’attenta cuvée di Chardonnay e Pinot Noir. Nasce da un metodo che segue scrupolose regole e da una liqueur esclusiva, bilanciata dopo un attento assaggio, che lo rende ben equilibrato ed esalta le sue caratteristiche aromatiche e gustative. Il colore è rosa tenue, porta alla mente i tramonti del suo territorio e ne presenta gli stessi riflessi accesi e brillanti. In un primo momento i profumi ricordano i frutti di bosco con note di ribes rosso, per poi aprirsi a note vanigliate e speziate.

Mineralità e cremosità si alternano al palato, avvolgendolo con una piacevole sensazione di freschezza. La finezza del perlage, determinata dal lungo affinamento sui lieviti, oltre 34 mesi, è la sua vera firma sensoriale.

Con queste novità, Centinari Franciacorta corona una stagione ricca di soddisfazioni, a cominciare dai premi in contest internazionali: questo mese si è aggiudicata la medaglia di bronzo ai Decanter World Wine Awards 2022 per il Centinari Franciacorta DOCG BRUT, che già aveva ottenuto la Gold Medal del Gran Premio Internazionale del Vino Mundus Vini e la medaglia di bronzo dell’ IWSC – International Wine and Spirit Competition; e la Medaglia d’argento della stessa competizione per il Centinari Franciacorta DOCG Dosage Zéro, già medaglia di bronzo dell’ IWSC – International Wine and Spirit Competition.

Riconoscimenti e consensi di cui il brand ha avuto prova anche negli eventi a cui ha potuto partecipare con i suoi raffinati prodotti, come i più recenti Festival del Consorzio Franciacorta, a Palermo e a Milano.

E altri appuntamenti l’attendono in autunno, come l’edizione del Festival Franciacorta di Roma a novembre 2022.

CENTINARI Franciacorta
Un mondo ricco di suggestioni della profonda cultura che ne permea e ne ispira l’attività. L’eccellenza della produzione CENTINARI nasce non solo dal favore della nobile natura della Franciacorta, ma anche da forti valori familiari: indole solida e laboriosa, animata dalla determinazione a fare sempre meglio. Per questo l’azienda della famiglia Togni, oggi alla terza generazione, ha voluto fortemente investire in Franciacorta, e per rappresentare la costante ricerca della qualità e l’intento di creare qualcosa di unico, ha scelto come simbolo il maestoso airone rosso che qui vi nidifica, la sua grazia e l’innata eleganza, la natura schiva ed esigente e la tensione all’eccellenza. I prodotti CENTINARI Franciacorta si distinguono per una qualità fatta di metodo e di tempo. Una produzione che segue scrupolose regole: la vendemmia rigorosamente fatta a mano, una soffice pressatura dei grappoli interi, la rifermentazione naturale in bottiglia e la successiva lenta maturazione.
CENTINARI Franciacorta s’impegna ogni giorno a preservare l’ambiente naturale, partecipando a importanti progetti e iniziative per la salvaguardia della biodiversità, come Purpurea, lo studio seguito da Michelangelo Morganti, ricercatore del CNR IRSA, che analizza le rotte migratorie dell’airone rosso per identificarne le abitudini e preferenze ambientali.Offre inoltre un contributo alla civiltà del bere con il Magazine pubblicato nel sito, ricco di consigli e approfondimenti, e la sezione Slow Ideas, l’invito a prendersi del tempo per restituire il giusto valore alle cose, a rallentare per ritrovarsi e per gustare in pieno i piaceri della vita; e con il CENTINARI Franciacorta Club, che mette a disposizione dei membri contenuti ed eventi riservati, anteprime, edizioni limitate di bottiglie e molto altro.Grazie alla dedizione, alla sapienza artigiana e alla cura prodigata ogni giorno, i CENTINARI Franciacorta possono fregiarsi del contrassegno ufficiale DOCG, portando l’autentica Franciacorta nei calici di chi li sceglie.
CENTINARI Franciacorta è un brand dell’Azienda TOGNI, che mette a frutto l’antica tradizione spumantistica italiana producendo anche le bollicine Rocca dei Forti e Viebulla. È attiva inoltre nel campo delle acque minerali, con Acqua Frasassi che sgorga dalle sorgenti all’interno del Parco Naturale Gola della Rossa e di Frasassi, e San Cassiano che completa l’offerta con l’acqua in vetro. Sempre attenta alle eccellenze del territorio e alle evoluzioni del gusto, negli ultimi anni dopo aver lanciato il marchio di birra artigianale Terza Rima, ha avviato una partnership con la Fabbrica della Birra Tenute Collesi, oltre ad aver acquisito il laboratorio artigianale di pasta fresca San Vicino.


Print Friendly, PDF & Email
Condividi su:
Questo articolo ha una valutazione media di: Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
    Autore articolo:
    Redazione 5

    Altri articoli:

    Puoi usare i filtri dei menu a tendina per selezionare gli autori o le categorie o fare una ricerca libera.

    All Angela PetroccioneDavide Di VietroFabio RussoRedazione 7 HorecanewsninmorfeoRedazioneRedazione 2Redazione 3Redazione 4Redazione 5Rosaria CastaldoSimona RiccioValentina Masotti
    🔍